Sudafrica-Nigeria, Aina ci crede: è a un punto dalla Coppa d’Africa

Sudafrica-Nigeria, Aina ci crede: è a un punto dalla Coppa d’Africa

Nazionali / Il laterale del Torino va verso un’altra maglia da titolare

di Redazione Toro News

È tempo di nazionali per i granata, che riprenderanno a giocare in campionato il 26 novembre, nel posticipo in trasferta a Cagliari. Dopo Rincon e Damascan, che si sono resi protagonisti di una rete con le rispettive selezioni, oggi tocca anche ad Aina con la sua Nigeria, impegnata in due match ravvicinati tra qualificazioni alla Coppa D’Africa ed amichevoli.

NAZIONALE – Con le Super Eagles Ola Aina sarà impegnato oggi nella 5° giornata di qualificazioni alla Coppa d’Africa contro il Sudafrica (ore 14, FNB Stadium di Johannesburg), mentre il 20 novembre sarà il turno dell’Uganda, formazione che la Nigeria affronterà in amichevole. Il ct Gernot Rohr, che lo aveva escluso dalla lista dei convocati al mondiale russo, nel doppio confronto contro la Libia di metà ottobre ha utilizzato il granata come terzino destro dal 1’ minuto in entrambe le occasioni, e nella seconda gara lo ha tenuto in campo per tutti e 90 i minuti, per cui è verosimile che possa trovare conferma anche domani.

IL CAMMINO IN COPPA D’AFRICA – Quella che aspetta la Nigeria è una sfida al vertice. Nel gruppo E infatti la prima e la seconda posizione sono occupate proprio da Nigeria (a quota 9 punti) e Sudafrica (a quota 8). Ma a due giornate dalla fine, con la Libia in terza posizione a quota 4 punti, ai nigeriani (che hanno gli scontri diretti a favore) basterà un punto tra la gara di oggi e quella di chiusura contro le Seychelles.

TORO – Il momento attuale del classe ’96 con il club granata è abbastanza positivo; dopo Bologna, gara nella quale si era accomodato in panchina, nelle ultime 3 gare contro Fiorentina, Sampdoria e Parma è stato schierato titolare, e globalmente è cresciuto positivamente accrescendo sempre più il suo peso in campo. Una volta assolti i compiti con le Super Eagles e tornato a Torino, lo vedremo probabilmente in campo a Cagliari, sempre a sinistra del centrocampo, per continuare a far bene col club allenato da Mazzarri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy