Super Martinez e 5-1 al Copenaghen: continua il sogno europeo del Torino

Super Martinez e 5-1 al Copenaghen: continua il sogno europeo del Torino

Un anno di Toro/ Contro i danesi una delle migliori prestazioni della squadra. I granata raggiungono i sedicesimi di finale e preparano il terreno per l’Athletic Bilbao

11 Dicembre 2014: è fatta! Il Torino fa un grande passo in avanti e si qualifica ai sedicesimi di finale di Europa League che vedranno i granata di Ventura giocare contro l’Athletic Bilbao. Questo grande risultato lo si ottiene alla sesta giornata della fase a gironi della competizione quando il Torino batte per 5-1 il Copenaghen al Parken Stadion.

I danesi erano stati già battuti all’Olimpico con un rigore di Quagliarella al 95′ che mandò in visibilio tutta la tifoseria. L’ultima giornata della fase a gironi concede ancora una grande gioia ai tifosi: un risultato schiacciante ed una partita giocata mettendo in campo grande passione e voglia di affondare per bene i piedi in questa competizione.

All’inizio il match sembra subito in salita per il Torino: già al 6′ il Copenaghen passa in vantaggio destabilizzando un po’ la squadra di Ventura. Ma 9 minuti dopo i granata trovano un grande pareggio: al 15′ Martinez insacca il pallone in rete dopo l’assist ricevuto da Maksimovic. Il venezuelano è poi ancora protagonista: viene atterrato in area al 30′ e la chiara occasione da gol comporta l’espulsione di Antonsson.

Il  Torino in superiorità numerica trova il vantaggio con Amauri che, dopo essere stato abbattuto in area di rigore (secondo cartellino rosso per i danesi che chiudono la partita in nove), mette in rete il penalty portando i suoi sul 2-1 nel finale del primo tempo.

E’ la serata di Martinez e lo si vede anche quando, al 2′ del secondo tempo, riceve un passaggio da El Kaddouri e segna la terza rete granata. A questo punto il Toro è affamato di gol: dopo due minuti è Darmian a mettere la firma sul 4-1 su assist di Gaston Silva che a sua volta al 53′ mette definitivamente fine al match segnando la quinta rete del Torino. A questo punto al Torino non resta che gestire una partita ormai chiusa, tanto più che le notizie che giungo nel frattempo sono ottime poiché il Bruges batte l’Helsinki 2-0 e l’accesso agli ottavi di finale è di conseguenza in mano ai ragazzi di Ventura.

Uno storico successo quello ottenuto dal Torino, un Martinez in gande spolvero e una formazione vorace che con la prestazione data in Danimarca si appresta ad affrontare l’Athletic Bilbao per quella che sarà ricordata come un’impresa.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy