T. Ormezzano (Corriere Torino): “Molta Italia non juventina tiferà per il Toro”

T. Ormezzano (Corriere Torino): “Molta Italia non juventina tiferà per il Toro”

Intervista / Il giornalista dell’edizione torinese del CorSera: “Il Grande Torino tutto esaurito potrà spingere i granata”

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Ad ormai pochissimo al fischio d’inizio di Torino-Juventus, come di consueto le nostre colonne ospitano il parere di un cronista attento alle vicende della squadra avversaria del Toro: abbiamo fatto due chiacchiere con Timothy Ormezzano, giornalista che segue da vicino le vicende della Juventus per il Corriere Torino.

Buongiorno Timothy, cosa ti aspetti dalla stracittadina?

Una partita suggestiva che sfugga ad ogni pronostico, come insegna la storia recente e non solo, anche se sono un po’ di anni che il Toro fatica molto. Mi aspetto una Juve che vuole rispondere dopo il passo falso di Berna e riprendere la marcia verso l’ottavo scudetto consecutivo, ed un Toro che vuole confermare il buono visto in casa del Milan in quella che per la società e per i tifosi è la partita dell’anno. Credo che molta Italia non juventina tiferà per il Toro che con Grande Torino tutto esaurito cercherà di fare un’impresa”.

Le Loro storie, Kamil Glik: “Contro la Juve sempre a testa alta, non ci toglieranno mai la fede”

Secondo te quale può essere la chiave per il Toro per riuscire a fermare quella che sembra essere una corazzata?

Difficile da dire. La difesa che abbiamo visto contro i rossoneri è il reparto più convincente di questo Toro, che avrà a che fare con Cristiano Ronaldo e compagnia. Poi sarà importante avere (o non avere) Iago, ancora in dubbio, perché sappiamo essere il giocatore con maggiore qualità. A centrocampo ho visto un ottimo Rincon fare una delle migliori prestazioni quindi chissà che l’ex non si ripeta e non faccia addirittura un goal in ossequio alla regola del gol dell’ex. Detto questo, servirà che tutti diano il massimo e qualcosa di più per questa Juve che in Italia è un rullo compressore“.

Il forfait inaspettato di Cancelo può essere una chiave per la partita o sarà irrilevante?

Sarà importante, perché sulla fascia sinistra granata avere Ansaldi contro De Sciglio anziché Ansaldi contro Cancelo cambia sicuramente qualcosa; la Juve dovrà fare a meno di lui per un mesetto e quindi è sicuramente un’assenza pesantissima perché è uno dei migliori terzini al mondo in questo momento; quindi sì, è un Toro che dovrà puntare molto sulle corsie, anche a destra, dove Aina a Milano ha fatto molto bene. Lì c’è Alex Sandro che è appena tornato da un infortunio. Saranno e fasce le zone del campo dove si giocherà la partita“.

Ultima domanda, forse la più difficile: un pronostico?

Se è permessa la doppia chance direi X2, perché dire 1X2 non si può (ride). Pareggio o vittoria Juve“.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GlennGould - 4 mesi fa

    Quando il cognome fa la differenza..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro71 - 4 mesi fa

    Chiunque non sia un gobbo stasera tifa Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy