Tanti auguri Toro!

Tanti auguri Toro!

Il 3 dicembre 1906 sanciva la nascita del FC Torino

di Marco De Rito, @marcoderito

Era il 3 dicembre 1906, nella birreria Voigt (oggi bar Norman) in Via Pietro Micca fu sancita la fusione tra l’FC Torinese ed un gruppo di dissidenti della Juventus che diede vita al Football Club Torino. Il primo Presidente fu Hans Schoenbrod nominato da Alfredo Dick – leader del gruppo dei dissidenti dalla Juventus. Di Schoenbrod si dice che non era un giocatore eccelso, ma un vero dirigente appassionato.

LO STADIO – Ad ospitare le prime partite dei granata fu, in principio, il velodromo Umberto I. Struttura dalla storia davvero importante: ospitò il primo Campionato Italiano di Calcio, in occasione dell’Esposizione Internazionale per i cinquant’anni dello Statuto Albertino.

Birreria Voigt
Birreria Voigt

I COLORI – Rispetto al giallo-nero a strisce verticali della Torinese, il Torino adottò il granata come colore sociale. Due sono le versioni che spiegano tale scelta. Per alcuni fu Alfredo Dick a scegliere il granata che era il colore della sua squadra del cuore: il Servette. Per altri, la scelta è legata a motivi più nobili, ovvero: in onore del Duca, Presidente Onorario, venne scelto il colore della Brigata Savoia che duecento anni prima, nel 1706, dopo la liberazione di Torino assediata dai francesi, aveva adottato un fazzoletto color sangue in onore del messaggero caduto per portare la notizia della vittoria.

LA SOCIETÀ’ PIU’ ANTICA – Nel capoluogo piemontese il calcio arriva alla fine dell’Ottocento. Su iniziativa di industriali svizzeri e inglesi viene fondata nel 1891 l’Internazionale Torino, presieduta dal Duca degli Abruzzi. L’Internazionale Torino è considerata da molti la società più antica d’Italia, avendo origine dalla fusione tra Torino Football & Cricket Club (fondata nel 1887) e Nobili Torino (sorta nel 1889). Tre anni dopo arriva anche l’FC Torinese che poi nel 1900 ingloberà proprio l’Internazionale Torino che aveva dei seri problemi economici. Questa storia complicata di fusione poi confluirà nel 1906 nella fusione definitiva, tra FC Torinese e un gruppo di dissidenti della Juventus, che diede vita al Football Club Torino che è considerata la squadra più antica d’Italia.

Da parte da parte di tutta la redazione di Toro News: tanti auguri Toro!

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pazzly - 2 settimane fa

    Tanti auguri mio caro TORO
    Grazie per le emozioni le incazzature le gioie e quel battito adrenalinico che provo ogni qual volta scendo in campo con te.
    Un abbraccio a tutti i fratelli granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hastasiempre - 2 settimane fa

    Tante squadre hanno una storia…..solo una è leggenda !
    Fiero di essere granata …..AUGURISSIMI MAGICO TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13973712 - 2 settimane fa

    auguri con la speranza che si possa tornare almeno in minima parte ai veri valori del Toro (Fila aperto ai tifosi e ai tanti curiosi e turisti che passano in via Filadelfia, valorizzazione dei giovani della primavera, il museo al Fila, diffusione fra i ragazzini torinesi e non di gadget e altri escamotage per avvicinarli ai colori granata anziché al triste bianconero, rilancio di qualche vecchia gloria (Pulici fra tutti) che insegni qualcosa ai nostri giocatori prima che sia troppo tardi….se sto sognando non svegliatevi, almeno per oggi! Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

    Auguri al Toro e a tutti i fratelli di fede con i quali si gioisce, si soffre, ci si incazza e si litiga ma sempre animati da un’unica, indissolubile passione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13814870 - 2 settimane fa

    auguri Toro! !!! ci fai arrabbiare ..ci fai gioire (solo più ogni tanto) ma noi siam sempre qui. Almeno quelli che ti amano davvero..e non vorremmo mai essere di un altra sponda. Auguri dunque per traguardi migliori. FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Non fanno che chiedermi: ma perché devi soffrire ogni domenica? Perché il Toro? Io spiego che è impossibile cambiare squadra dopo 45 anni, ancor di più se la tua squadra è unica e affascinante. Ma non so spiegare razionalmente perché mai potrei abbandonarti. FVCG Sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro71 - 2 settimane fa

    Auguri Toro con la speranza che la dirigenza eviti di prendere pippe del calibro di Niang, Soriano e Zaza e possa invece investire su giovani che hanno nel sangue il tremendismo granata come Parigini e Millico. Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13793800 - 2 settimane fa

    Un abbraccio al mio Toro!Auguri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bertu62 - 2 settimane fa

    AUGURISSIMI TORO!!! FV❤G!!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ACT1906 - 2 settimane fa

      TORINO È STATA E RESTERÀ GRANATA PER SEMPRE
      FORZA VECCHIO CUORE GRANATA!!!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. apuano - 2 settimane fa

    Tanti auguri al mio Toro con la speranza che il futuro riporti le gioie del passato e riemargini i dolori.Tanti Auguri al Toro e a tutti noi che l’abbiamo nel sangue.un ricordo a tutti i caduti e a tutti i tifosi scomparsi che nessuno ricorda e che magari nessuno conosce.Auguri a tutti noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Bravo, commento toccante e profondo, degno di un torinista vero e di una Persona sensibile.
      Mi associo e sottoscrivo.
      “Semper ad majora!” caro, vecchio, amato Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy