Tanti ex blucerchiati tra le file granata

Tanti ex blucerchiati tra le file granata

Sono ben sei i giocatori del Toro che hanno militato tra le file sampdoriane, mentre nessun blucerchiato ha vestito la maglia granata. Alcuni calciatori del Torino sono infatti cresciuti calcisticamente proprio nella Sampdoria, che ha rappresentato il loro primo club professionistico. Tra questi c’e’ ad esempio Nicola Amoruso che ha svolto nei blucerchiati tutta la trafila delle giovanili, fino ad essere aggregato alla prima squadra…

Sono ben sei i giocatori del Toro che hanno militato tra le file sampdoriane, mentre nessun blucerchiato ha vestito la maglia granata. Alcuni calciatori del Torino sono infatti cresciuti calcisticamente proprio nella Sampdoria, che ha rappresentato il loro primo club professionistico. Tra questi c’e’ ad esempio Nicola Amoruso che ha svolto nei blucerchiati tutta la trafila delle giovanili, fino ad essere aggregato alla prima squadra ed esordire in serie A nel dicembre del 1993, a San Siro contro l’Inter. In quella stagione, seppur appena ventenne, si conquisto’ otto presenze nelle quali segno’ tre reti, e provo’ anche l’emozione della vittoria del suo primo trofeo: la Coppa Italia. Nella stessa stagione Amoruso aveva come compagno di squadra un altro attuale granata, Matteo Sereni. Il portiere giocava infatti nella Primavera, ma fu spesso aggregato in prima squadra, anche se non esordi’ in campionato. L’esordio arrivo’ dopo una stagione in prestito al Crevalcore, a seguito della quale viene richiamato nella formazione ligure per due stagioni. Dopo altri due campionati in prestito, nel 1999 torno’ a Genova, e questa volta vesti’ finalmente la maglia da titolare.

Risale invece al 2004 l’arrivo tra i blucerchiati di Marco Pisano. Il difensore venne acquistato dal Brescia e sotto la guida di Walter Novellino divento’ uno dei punti fermi della squadra. Nelle due stagioni passate in Liguria colleziono’ sessantuno presenze in campionato e cinque in coppa Uefa. Ha vissuto invece una sola stagione da sampdoriano Eugenio Corini. Il centrocampista nel corso della sua lunga carriera e’ arrivato nella Samp nel 1992, giocando ventiquattro partite e segnando anche quattro gol. Sono invece sedici le reti realizzate da Aimo Stefano Diana nei tre anni in cui ha militato nella squadra ligure. Il terzino ha vestito infatti la maglia blucerchiata dal 2003 al 2006, prima di essere acquistato dal Palermo. Non e’ invece degna di nota l’esperienza alla Sampdoria di Ignazio Abate, in prestito dal Milan per il solo mese del luglio 2005 prima di essere girato al Piacenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy