Top 11 di WhoScored: Bonifazi, Iago Falque e Belotti nella squadra della settimana

Top 11 di WhoScored: Bonifazi, Iago Falque e Belotti nella squadra della settimana

Sono ben tre i giocatori granata nel Team of the Week di Serie A redatto dagli analisti di WhoScored

di Redazione Toro News

Il Torino vince contro il Crotone per 4 a 1, grazie ad una grande prestazione di squadra. Oltre all’ottima performance dei ragazzi di Mazzarri, c’è da dire che alcuni giocatori stanno vivendo veramente un momento magico fra questi ci sono sicuramente Iago FalqueBelotti, entrambi a segno nell’ultimo match.

I due giocatori si stanno rivelando decisivi in questo finale di stagione, incidendo molto sulle reti segnate del Toro anche con assistenze decisive. La difesa sta svolgendo un buon lavoro e, nonostante l’assenza di Nkoulou, Bonifazi ha dimostrato le sue qualità nelle ultime due gare giocate. Il suo lavoro non è passato inosservato, anzi, alla prima da titolare in Serie A è entrato nella squadra della settimana stilata da WhoScored per questo recupero della 27esima giornata.

WhoScored.com è un team di analisti calcistici e sviluppatori di software con esperienze nel settore con sede alla Central London. Un sito che offre contenuto unici e insostituibili sul calcio, specializzato nell’analisi dei dati e delle statistiche delle maggiori leghe europee.

Sono ben tre i calciatori granata ad essere nel Team of the Week redatto da WhoScored, infatti nella squadra sono presenti oltre a Bonifazi, anche Belotti Iago Falque a dimostrazione del loro momento magico.

Ecco la squadra della settimana al completo (4-4-2):

Silvestri (Hellas Verona); Calabria (Milan), Vitor Hugo (Fiorentina), Bonifazi (Torino), Letizia (Benevento); Chiesa (Fiorentina), Medeiros (Genoa), Viola (Benevento), Djuricic (Benevento); Iago Falque (Torino), Belotti (Torino).

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torotranquillo - 6 mesi fa

    Bonifazi? ma che partita hanno visto? E davanti aveva i fuoriclasse del Crotone, spero che non venga schierato contro l’Inter perché Peresic ne fa un sol boccone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy