Torino, Acquah corre verso il recupero. Ventura sorride per Benassi ed Immobile

Torino, Acquah corre verso il recupero. Ventura sorride per Benassi ed Immobile

Da Sisport / L’attaccante partenopeo ha terminato oggi la sua prima fase di riabilitazione, ora avanti con il recupero al centro sportivo

Acquah

Il Torino ha svolto oggi in Sisport una doppia seduta di allenamento per meglio prepararsi alla partita di domenica prossima contro l’Atalanta. Il match contro la Dea potrebbe essere molto importante in chiave salvezza, poiché un’ipotetica vittoria potrebbe saldare il posto in A dei ragazzi granata. Oggi Ventura ha lavorato molto sull’aspetto tecnico-tattico e di conseguenza ha perfezionato gli schemi tattici dei suoi uomini. Molto probabilmente, l’arma in più del Toro per la partita contro i bergamaschi, potrebbe essere la sua forza nelle corsie laterali, non a caso infatti, Ventura ha già pronti degli schemi per quel reparto, affinché esso possa meglio colpire la difesa bergamasca. Per abbattere il muro nerazzurro occorre anche sfruttare al meglio i calci piazzati, i quali potrebbero ferire mortalmente Sportiello e i suoi colleghi.

Ventura, oltre a dirigere la seduta, ha ricevuto delle ottime notizie, ovvero il rientro di tre suoi pupilli: Acquah, Benassi e Immobile. L’ex Atalanta è reduce da un indolenzimento al polpaccio, ma oggi le sue condizione sono migliorate drasticamente e di conseguenza si è aggregato al gruppo già in mattinata. Acquah invece ha continuato il suo programma di lavoro differenziato, sebbene Ventura gli abbia raddoppiato i carichi. Il ghanese, che ha saltato l’ultima partita a causa di affaticamento alla coscia, resta ancora in dubbio per la prossima partita, ma le sue condizioni sembrano migliorare di giorno in giorno e Ventura resta molto ottimista. L’altra nota lieve per i tifosi granata è il rientro in Sisport di Ciro Immobile, il quale ha terminato oggi la sua prima fase di riabilitazione presso la clinica Fisio&Lab. Il partenopeo, seppur in palestra, ha ripreso confidenza con l’ambiente, il quale lo vedeva assente già da ben due settimane. Questi rientri potrebbero essere di vitale importanza per il Torino, poiché, grazie alla loro presenza in campo, Ventura ha a disposizione maggiore materiale umano da schierare in campo e di conseguenza maggiore qualità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy