Torino-Ascoli

Torino-Ascoli

Il degno finale ad una settimana così emozionante per il mondo granata non poteva che essere rappresentato da una provvidenziale vittoria con l’Ascoli, firmata da Alessandro Rosina, l’uomo di maggior talento.

Rosina, un giudizio sulla gara con l’Ascoli?
C’era un po’ di tensione prima di questa partita. Fortunatamente è andata bene, perché abbiamo vinto ed incrementato…

Commenta per primo!

Il degno finale ad una settimana così emozionante per il mondo granata non poteva che essere rappresentato da una provvidenziale vittoria con l’Ascoli, firmata da Alessandro Rosina, l’uomo di maggior talento.

Rosina, un giudizio sulla gara con l’Ascoli?
C’era un po’ di tensione prima di questa partita. Fortunatamente è andata bene, perché abbiamo vinto ed incrementato il nostro vantaggio sulla terz’ultima, portandolo a due punti.

Ci racconta il suo gol?
E’ scaturito da una bella ripartenza collettiva, appena ho preso palla ho puntato dritto verso l’area e sono riuscito a mettere in rete con un tocco preciso.

Segna solo gol belli?
In effetti in allenamento ci provo a migliorare nelle conclusioni di rapina, alla fine comunque riesco a mettere a segno dei gol importanti per la squadra e questo è ciò che più conta.

Si sente l’uomo guida di questa squadra?
La squadra deve essere sospinta verso la salvezza dallo spirito di compattezza del gruppo intero, non solo da un singolo giocatore.

Come siete arrivati alla partita dopo una settimana molto intensa?
Non è facile arrivare col giusto approccio dopo una settimana così densa di appuntamenti importanti. L’importante era vincere ed alla fine i tre punti sono arrivati. Avremmo potuto raddoppiare in diverse occasioni, ma si sa che la nostra squadra punta innanzitutto sulla compattezza e sulla solidità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy