Torino-Ascoli

Torino-Ascoli

Tutto confermato secondo le indicazioni dell’allenamento di sabato: dal primo minuto torna Muzzi a fianco di Stellone. Dunque De Biasi vara il tradizionale 4-4-2. In difesa Di Loreto sostituirà capitan Brevi, squalificato, con Cioffi ancora una volta sacrificato in panchina. Non è parso nel massimo della forma Balestri, che anche in allenamento ha mostrato una certa stanchezza fisica, ma De Biasi non può fare…

Tutto confermato secondo le indicazioni dell’allenamento di sabato: dal primo minuto torna Muzzi a fianco di Stellone. Dunque De Biasi vara il tradizionale 4-4-2. In difesa Di Loreto sostituirà capitan Brevi, squalificato, con Cioffi ancora una volta sacrificato in panchina. Non è parso nel massimo della forma Balestri, che anche in allenamento ha mostrato una certa stanchezza fisica, ma De Biasi non può fare a meno dei suoi uomini più fidati in campo. Completeranno la difesa Comotto e Franceschini.

A centrocampo ci saranno Ardito, Gallo e Lazetic, quest’ultimo è apparso molto vivace in settimana, Muzzi e Stellone saranno la coppia d’attacco, supportati da Rosina, che la settimana prossima abbandonerà i suoi per uno stage di due giorni a Coverciano con la Under 21.

Sonetti sembra propenso a far rifiatare l’ex Melara, mentre potrebbe mandare in campo l’esperto Gaetano Fontana, da tenere d’occhio Paolo Zanetti, che si è ben comportato contro il Catania risultando uno dei migliori in campo, così Perrulli, autore di uno dei tre gol di mercoledì.

Formazioni:

Torino: Abbiati; Comotto, Franceschini, Di Loreto, Balestri; Lazetic, Ardito, Gallo, Rosina; Muzzi, Stellone. In panchina: Taibi, Cioffi, Ogbonna, De Ascentis, Barone, Oguro, Abbruscato. All. Gianni De Biasi.

Ascoli: Eleftheropoulos; Lombardi, Minieri, Melara, Perrulli, Boudianski, Giampà, Corallo, Zanetti, Bonanni, Paolucci. In panchina: Boccolini, Fontana, Guberti, Pesce, Vastola, Job, Soncin. All.: Sonetti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy