Torino-Atalanta 1-0: Peres alza il morale dei granata

Torino-Atalanta 1-0: Peres alza il morale dei granata

Primo tempo / L’Atalanta mette in difficoltà i granata e Pinilla spreca, poi il brasiliano trova il primo gol della stagione

peres, torino-atalanta

Sole primaverile, quasi ventimila spettatori sugli spalti, tra cui molti giovanissimi: parte Torino-Atalanta, match dal quale entrambe le formazioni si aspettano punti importanti per chiudere il discorso salvezza. Ventura  ripropone quasi la stessa formazione vincitrice a San Siro con l’Inter: gli unici due cambi sono Acquah al posto di Benassi, con Glik che, al ritorno dalla squalifica, torna a comandare la difesa al posto dell’acciaccato Jansson. (Qui le formazioni del match). 

Partenza non arrembante da parte le formazioni. Prima Bruno Peres mette dentro un traversone pericoloso su cui Obi non arriva, poi Pinilla arriva in area e, da posizione defilata, produce un tiro-cross che finisce sull’esterno della rete. La prima occasione da goal del match è di marca atalantina e arriva al 18′; Dramè arriva in zona tiro e lascia andare un diagonale mancino che chiama Padelli all’intervento importante. E’ proprio da sinistra che l’Atalanta crea i grattacapi: al 25′ Bruno Peres ed Acquah perdono maldestramente un pallone che innesca Gomez, che salta Bovo e fa partire un velenoso tiro-cross su cui Pinilla non risponde presente. Il copione è identico al 29′: sul suggerimento mancino del “Papu”, stavolta, il centravanti cileno arriva in scivolata e la palla finisce a lato, con Padelli già battuto.

Passa la prima mezz’ora di marca bergamasca e il Torino passa in vantaggio. Minuto 34: Acquah stavolta arma bene Peres sulla corsa, che – partito in leggero fuorigioco – entra in area e, di destro, buca Sportiello. E’ il primo gol del brasiliano, in una stagione anche per lui sotto le attese: non segnava infatti dal Palermo-Torino del 29 aprile 2015. Vantaggio non del tutto meritato, ma i granata sono sopra di un gol. Che ringalluzzisce la squadra di Ventura, perchè al 40′ è di nuovo Acquah a servire bene Belotti, che da buona posizione carica il destro ma manda la palla molto alta sopra la traversa.

Finisce così 1-0 il primo tempo, senza recupero: i granata partono piano ma rientrano negli spogliatoi in vantaggio. Appuntamento alla ripresa, per capire se il Torino saprà mantenere un risultato che chiuderebbe di fatto ogni discorso relativa alla salvezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy