Torino, Atalanta, Sampdoria e Fiorentina: il punto. Chi è favorito per l’Europa?

Torino, Atalanta, Sampdoria e Fiorentina: il punto. Chi è favorito per l’Europa?

Sondaggio / Poco meno di un mese alla chiusura del calciomercato: andiamo a vedere come ha finora modificato le, teoriche, quattro pretendenti al settimo posto

di Federico Bosio, @fedebosio19

L’EUROPA

Manca sempre meno all’inizio ufficiale della Serie A 2018/2019: un nuovo campionato pronto ad aprirsi ed emozionarci, con gli occhi del Torino puntati sull’obiettivo Europa League. Come da un paio di anni a questa parte, il campionato appare ormai spaccato in diverse fasce e per quanto riguarda la qualificazione all’ex Coppa Uefa, a nastri fermi ed escludendo possibili sorprese sono quattro le formazioni che si candidano per darsi battaglia nell’ottica di raggiungere – almeno – la settima posizione: i granata vivono infatti ormai una sfida a distanza con Atalanta, Fiorentina e Sampdoria. Andiamo a vedere qual è la situazione di queste quattro compagini e quali sono stati i movimenti effettuati sino a questo momento, disegnando i rispettivi ATTUALI undici di partenza, a poco meno di un mese dalla chiusura ufficiale della sessione di calciomercato. Certo, ancora tante operazioni possono concludersi, ma la situazione può essere grossomodo già delineata.

Poi, spazio alla vostra opinione: dopo aver osservato il quadro generale, nell’ultima scheda votate il nostro sondaggio e diteci quale tra queste quattro squadre è in questo momento, secondo voi, quella meglio attrezzata per raggiungere l’Europa League!

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. microbios - 5 mesi fa

    Sono 3 anni che ad inizio campionato si parla di Europa. Con il risultato di creare troppe aspettative e di considerare fallita una stagione perchè si è mancato un obiettivo in realtà fuori portata.
    E la storia si sta ripetendo, dimostrando che l’ambiente ed i media che ci girano intorno non hanno imparato niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. morassut.maur_395 - 5 mesi fa

    Allo stato attuale noi, purtroppo, non lo siamo di sicuro con quel centrocampo li, dove ci manca sempre terribilmente qualità.Ma Cairo è felice e contento del mercato e non interverrà per cui la vedo grigia……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iugen - 5 mesi fa

    Nessuna delle quattro squadre ha fatto un mercato esaltante finora.
    La Samp era più scarsa di noi l’anno scorso e per il momento lo rimane, nonostante l’acquisto di Jankto, che mannaggia era proprio quello che serviva a noi (è molto meglio di Meite).
    L’Atalanta avrà il doppio impegno e vedremo se riuscirà a fare un altro miracolo nonostante una rosa non molto numerosa. Sinceramente non pensavo ce l’avrebbe fatta quest’anno, e invece, per cui non bisogna sottovalutarla.
    La Fiorentina alla fine non andrà in Europa, per cui attenzione, l’anno scorso aveva tutti giocatori molto giovani che con un anno in più di esperienza potranno fare la differenza. Forse è la favorita.
    Noi? Mah… Quest’anno abbiamo un allenatore serio dall’inizio (può piacere o no, ma almeno è un allenatore, non come mister metto-attaccanti-a-caso-e-speriamo-qualcuno-si-inventi-qualcosa) e per ora dal mercato ci siamo rafforzati: Izzo-Lukic-Meite al posto di Burdisso-Valdifiori-Acquah/Obi è cmq un miglioramento ed è partito solo Barreca, che l’anno scorso non ha mai giocato. Ma: 1) manca il giocatore da salto di qualità, cioè un centrocampista da 15/20 milioni (tipo Jankto, appunto), 2) aspettiamo la fine del mercato per giudizi definitivi
    è partito solo Barreca (che l’anno scorso praticamente non ha giocato)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tommyy - 5 mesi fa

    Fanalino di coda, secondo me, è la Sampdoria: ha una rosa mediocre che ha dimostrato, a parte un periodo iniziale di forma, di essere una squadra da mezza classifica, e visto il calciomercato di quest’annonon credo andranno molto lontano!
    L’Atalanta ha dimostrato che gioca bene anche cambiando uomini e tattiche, quindi non la sottovaluterei.
    Il toro ha fatto quello che doveva fare: ha puntellato la rosa dove doveva (sperando arrivi ancora un centrocampista!) e modificato il proprio modo di schierarsi in campo. L’organico dei granata era già buono l’anno scorso, quindi non vedo motivo di smantellare tutto!
    La mia favorita è, però, la Fiorentina: l’anno scorso non ha dato il meglio perché aveva cambiato tanto mettendo in rosa giocatori che si dovevano ancora adattare alla serie A e che dovevano fare gruppo, ma quest’anno possono fare molto bene visto che anche loro hanno puntellato la rosa dove serviva e invece hanno tenuto un’organico niente male!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tommyy - 5 mesi fa

    Secondo me la Sampdoria è messa peggio: non solo per il mercato di quest’anno (che ha visto partire i migliori), ma anche perché, a parte un periodo di forma iniziale nello scorso campionato, ha fatto vedere di essere una squadra da mezza classifica e non di più. L’Atalanta è ormai da qualche anno che dimostra di giocare bene nonostante le variazioni tattiche e l’innesto di molti giocatori, quindi io starei molto attento alla Dea. Le squadre che vedo favotire, però, sono Torino e Fiorentina: la nostra squadra del cuore ha tenuto l’organico ottimo dell’anno scorso (sperando di vedere qualche miglioramento a centrocampo), mentre la viola arriva da un anno traballante soprattutto perché ha cambiato molto prendendo giocatori stranieri che si dovevano ancora ambientare e fare gruppo, ma dall’anno prossimo saranno una squadra più coesa e si intenderanno di più (anche perché ha dei giocatori niente male!). Detto ciò potete intuire che per me la favorita di quest’anno sarà la Fiorentina per arrivare in Europa!

    Nonostante cio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. torotorotoro - 5 mesi fa

    Ma Bedelj non potrebbe interessarci?
    Svincolato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13685686 - 5 mesi fa

    Noi ci dobbiamo salvare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iard68 - 5 mesi fa

      Eh si… perchè tutte e 10 le squadre che l’anno scorso sono finite dietro di noi si sono rafforzate così tanto da lasciarci 10 punti indietro. Prenditi un antidepressivo che ne hai bisogno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. iard68 - 5 mesi fa

    C’è ancora un mese e cambieranno molte cose. Ad oggi dico che l’Atalanta è un passo avanti, anche se ha cambiato tanto e Cristante, a mio modo di vedere, mancherà moltissimo. In coda c’è la Samp che ha venduto il meglio e, ad oggi, si è indebolita. Toro e Fiorentina sono lì. Ma se Belotti gira siamo avanti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Cecio - 5 mesi fa

    Al momento non vedo favorite, nel senso che tutte e 4 le squadre non hanno fatto un mercato scoppiettante, anzi.
    Insomma si parte più alla pari, con leggero vantaggio dell’Atalanta (perchè ha un impianto di gioco collaudato) e in fondo al gruppetto vedo la Samp (che ha venduto quasi tutti i migliori).
    Boh vedremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Aiax76 - 5 mesi fa

    Più che dire chi andrà in Europa mi sento di pronosticare chi non ci andrà…credo che con le rose attuali Atalanta e Fiorentina non siano attrezzate per il doppio impegno… starà a noi non perdere punti importanti con le piccole..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    La Sampdoria ha preso dei giovani interessanti, ma ha anche venduto Torreira, Strinic e Zapata.
    L’Atalanta in teoria si è indebolita ma qualche giovane lo tira fuori sempre ed è squadra rodata.
    La Viola ha giovani di talento che cresceranno.
    Il Toro per ora ha mantenuto i suoi big ma i nuovi sono incognite.
    Un po’ presto al momento per dire chi parte meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Gentile Redazione,a mio avviso il sondaggio con maggior cognizione di causa, andrebbe fatto a fine mercato. Ad oggi sono ancora troppe le variabili possibili e non escluderei che il roster delle cd. “papabili”possa anche variare.FVCG!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy