Torino-Athletic Bilbao: Quagliarella-Maxi Lopez, prove d’intesa

Torino-Athletic Bilbao: Quagliarella-Maxi Lopez, prove d’intesa

Verso Torino-Athletic Bilbao/ Il numero 27 granata è in un gran momento, e in Europa in carriera ha spesso fatto centro; l’ex Catania potrebbe finalmente partire titolare

Commenta per primo!

Si avvicina la sfida contro i baschi e il Torino lavora per presentarsi al meglio. Domani sera Ventura potrebbe schierare dal primo minuto l’inedita coppia Quagliarella-Maxi Lopez.

QUAGLIA PENSACI TU – L’obiettivo di domani è vincere senza subire gol. Per la prima parte del piano molte speranze sono riposte su Fabio Quagliarella, autore di 12 gol nelle 31 partite disputate in granata quest’anno, di cui tre in Europa contro Brommapoijkarna, Copenaghen ed HJK Helsinki. Soprattutto il bomber di Castellammare di Stabia si è scatenato nelle ultime settimane segnando un gol al Cesena, tre alla Sampdoria e uno anche al Verona; insomma sotto porta è tornato ad essere scatenato. Fabio durante la sua carriera non ha mai lesinato gol nelle notti europee: sono 17 le reti realizzate nelle 31 partite disputate nelle varie coppe continentali. Timbrare il cartellino anche domani, magari a coronamento di una vittoria, lo farebbe entrare per sempre nei cuori dei tifosi granata.

MAXI DALL’INIZIO? – Al fianco del miglior marcatore stagionale dei granata potrebbe esserci per l’argentino Maxi Lopez, che sembra essere in leggero vantaggio nelle scelte di Ventura per domani sera rispetto altri attaccanti e che potrebbe così iniziare per la prima volta una partita da titolare da quando è approdato in granata. Maxi negli spezzoni di partita che il mister gli ha riservato ha fatto molto bene, segnando subito il gol decisivo a Cesena e realizzando l’assist di testa per il gol di Moretti che ha sbancato San Siro. Ventura però complice anche le ottime prestazioni di Martinez nelle ultime uscite in campionato non lo ha mai inserito nella formazione iniziale. Per l’argentino questa potrebbe essere una chance importante di farsi apprezzare e per tutti i tifosi di vedere all’opera un tandem d’attacco inedito che potrebbe regalare soddisfazioni in questa seconda parte di stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy