Torino, attacco da trasferta: i granata segnano di più lontano dall’Olimpico

Torino, attacco da trasferta: i granata segnano di più lontano dall’Olimpico

Verso Milan-Torino / La squadra di Ventura è tra le migliori per gol messi a segno lontana dalle mura amiche

 

Il Torino arriva alla sua ultima trasferta del campionato con 51 punti, e con la possibilità, vincendo a Milano e poi in casa con il Cesena, di bissare i 57 dello scorso anno.

MEGLIO IN CASA? – La vittoria con il Chievo ha dato una svolta al campionato in casa dei granata, che fino alla partita con i veneti avevano lo stesso numero di vittorie in trasferta e all’Olimpico. Lo score tra le mura amiche dice di 7 vittorie, altrettanti pareggi e appena 4 sconfitte. Leggermente più pesante quello lontano dalla Mole: i granata infatti hanno vinto in trasferta 6 volte, pareggiatoin 5 occasioni, e perso ben 7 partite.

RETI SUBITE – Dal punto di vista delle reti fatte e subite, però, i granata vivono una situazione duplice. Difensivamente, infatti, la squadra di Ventura è la quarta migliore formazione per numero di reti incassate in casa, con appena 14 gol. In trasferta, invece, i gol subiti sono ben 28. Situazione duplice, dicevamo: già, perché se i granata in casa concedono poco o niente, mentre in trasferta è molto più facile che prendano gol, dal punto di vista realizzativo la musica è ben diversa.

RETI FATTE – Sono infatti 23 le realizzazioni complessive fuori dall’Olimpico, mentre tra le mura amcihe i gol messi a segno si fermano a 20. Se nel primo caso la squadra di Ventura può fregiarsi di essere tra le sei squadre ad aver segnato di più fuori casa, dall’altra parte è innegabile come sia tra i peggiori attacchi quando si gioca a Torino: solo Cesena, Parma e Chievo, infatti, hanno segnato meno dei granata durante gli incontri casalinghi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy