Torino, attento al Verona: la vittoria all’Olimpico manca dal 2005

Torino, attento al Verona: la vittoria all’Olimpico manca dal 2005

I precedenti / Per ritrovare l’ultimo successo granata in casa con gli scaligeri bisogna tornare alla stagione 2005/2006 in Serie B

precedenti

Torino e Verona si incontreranno domenica 31 gennaio all’Olimpico. Sarà una partita complicata per entrambe le squadre, con i granata che sono chiamati a riprendere un cammino produttivo, interrotto dalla Fiorentina poco meno di una settimana fa: infatti i Viola hanno sconfitto il Toro per 2-0 al “Franchi”. I precedenti di Torino-Hellas Verona non sono tantissimi, ma sono significativi, perché il Toro fa fatica a battere la squadra scaligera tra le mura amiche.

2005 – Il 2005 è l’anno in cui il Torino ha sconfitto l’Hellas Verona in casa, riuscendo a vincere con un gol di Roberto Muzzi e un’autorete di Dario Biasi. Dal 2006 in poi Torino e Verona non si sono più incontrate, per i cambi di categorie di entrambe. In Serie B, nel 2012, le due squadre si ritrovarono, ma per il Toro fu una partita particolarmente amara: infatti gli scaligeri vinsero in casa dei granata con il punteggio di 1-4.

precedenti
Torino-Verona della stagione 2013/2014

SQUADRA DIFFICILE – Il Verona  ha sempre reso la vita difficile al Toro. Infatti, negli due scontri successivi, in Serie A, i granata non sono mai più riusciti a vincere (al contrario di quanto abbia fatto fuori casa ). Nel settembre del 2013 il Torino colse soltanto un pareggio per 2-2 contro gli scaligeri, mentre nel settembre del 2014, invece, l’Hellas Verona uscì dall’Olimpico con altri 3 punti in tasca: infatti gli uomini di Mandorlini (allenatore al tempo, ora esonerato) vinsero con il minimo scarto, 0-1, con il gol di Artur Ionita.

Perciò questo fa capire quanto il match sarà complicato per il Torino, ma nonostante questo dovrà cercare di invertire la tendenza, soprattutto per ritrovare la convinzione giusta per affrontare l’ultima parte del campionato. La squadra scaligera dovrà essere il punto di partenza per una risalita importante in campionato, soprattutto se il Toro ha l’ambizione di centrare la zona Europa League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy