Torino-Avellino

Torino-Avellino

Quinta vittoria nelle ultime sei partite, terzo posto agganciato: il Torino se la gode, Gianni De Biasi e Urbano Cairo arrivano gongolando in sala stampa. Il gol di Melara a venti minuti dal termine ha sbloccato una gara che si stava complicando, con un Avellino bravo a chiudere gli spazi alle manovre offensive granata.

De Biasi, per fortuna che è arrivato Melara..

“Mi sembra giochi nel Toro, l’abbiamo preso…

Quinta vittoria nelle ultime sei partite, terzo posto agganciato: il Torino se la gode, Gianni De Biasi e Urbano Cairo arrivano gongolando in sala stampa. Il gol di Melara a venti minuti dal termine ha sbloccato una gara che si stava complicando, con un Avellino bravo a chiudere gli spazi alle manovre offensive granata.

De Biasi, per fortuna che è arrivato Melara..

“Mi sembra giochi nel Toro, l’abbiamo preso per questo…Direi che abbiamo avuto molte occasioni, facendo la partita. Possiamo rammaricarci solo di non aver chiuso la gara prima”

Dove vi ha ha messo in difficoltà l’Avellino?

“Sulle corsie esterne, Colomba è stato bravo tenendo bassi i nostri uomini di fascia”

Come ha visto la coppia Stellone-Abbruscato?

“Molto bene, si sono cercati spesso e anche in fase difensiva hanno dato una grossa mano”

Si può migliorare sotto porta?

“Ci sono anche gli avversari! Per ora mi tengo le azioni pericolose costruite”

Rosina è stato tradito dalla voglia di fare?

“Ha fatto una partita discreta, ma forse sta pagando dazio sotto il profilo atletico per aver speso molto in tutto campionato”

Immagina un Catania in difficoltà?

“L’ho visto con la squadra ieri sera, non dico per chi abbiamo fatto il tifo…Comunque mi è parsa una buona partita”

Accanto al tecnico trevigiano il presidente Cairo fa di conto e spiega: “Ci presentiamo insieme in sala stampa da Piacenza, bilancio ottimo, cinque vittorie su sei partite”

Presidente, le è piaciuta la squadra oggi?

“Oggi abbiamo avuto 12 palle gol, purtroppo finché non segni gli avversari ci credono e magari ti mettono pure in difficoltà ripartendo in contropiede”

Il secondo posto è più vicino, ci fate un pensiero?

“Cinque punti sono tanti, non esaltiamoci e guardiamo in casa nostra. Invito alla prudenza, quello che succederà agli altri per il momento non ci riguarda. Ciò che conta è aver superato il nostro momento negativo: ora stiamo bene fisicamente e di testa”

Ha fatto un voto in caso di promozione?

“A Cambiano ho promesso a un amico che se succede qualcosa di specialmente bello mi farò tagliere i capelli"

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy