Torino, Barreca e l’Europeo Under 21: una vetrina di lancio per il giovane terzino

Torino, Barreca e l’Europeo Under 21: una vetrina di lancio per il giovane terzino

Focus on / Sta per iniziare la sua avventura con la maglia azzurra della Nazionale, per lui può essere l’occasione di riscattarsi dopo aver passato la seconda parte di stagione al Toro quasi sempre in panchina

di Redazione Toro News

Stagione finita, ma non per tutti. È il caso di Antonio Barreca, che dopo aver mostrato le sue abilità con la casacca del Torino, ora – insieme al compagno in granata, Marco Benassi – sta per affrontare una nuova sfida: l’Europeo Under 21. Per il terzino granata quella con la Nazionale sarà un’avventura importante che potrebbe vivere da protagonista assoluto, in quanto dovrebbe essere proprio lui il terzino titolare. È stata rilasciata la scorsa settimana la lista ufficiale dei 23 giovani che voleranno in Polonia per giocarsi l’Europeo. Barreca proverà di certo a dare il meglio di sé e a mettere in mostra quelle qualità che lo hanno contraddistinto e consacrato al Toro nella stagione appena conclusa.

barreca

LA STIMA DI MIHA… – Alla sua stagione d’esordio ha fatto molto parlare di sé, conquistandosi il posto fisso in squadra, complici anche gli infortuni di Molinaro e Avelar. Quello di Barreca è stato un aiuto fondamentale per il Toro di Mihajlovic, per mesi si è potuto contare solamente su di lui come terzino mancino, e ha dovuto fare un grande lavoro per cercare di dare equilibrio all’intera squadra. Alla prima col Toro ha accumulato 28 presenze e fornito 4 assist e corso sul campo per un totale di 2498 minuti. E anche se a fine stagione è stato impiegato poco per dare spazio ai suoi compagni, mister Sinisa non ha mai smesso di elargire complimenti nei suoi confronti, affermando sin da tempi non sospetti che Barreca sia un perno per il futuro e che abbia tutte le caratteristiche per “diventare il miglior terzino sinistro italiano”. 

… E QUELLA DI VENTURA – Quella del terzino granata è quindi stata una stagione importante, che proverà a confermare anche durante l’Europeo. Barreca e compagni andranno in campo per l’esordio domenica alle ore 20,45 contro la Danimarca, e il terzino granata ha tutte le intenzioni di fare bene. Su di lui ci saranno gli occhi di tutti, e la Nazionale sarà una bella vetrina anche per decidere il futuro che però, attualmente, sembra ancora ben saldo e legato al Torino, grazie al contratto rinnovato lo scorso autunno sino al 2021. Oltretutto, l’obiettivo è anche quello di poter mettersi in mostra per guadagnare un posto nella Nazionale maggiore, dopo aver già fatto uno stage, e provare a far ricredere Ventura, allenatore che al Toro aveva trovato Barreca ancora un po’ troppo acerbo per affidargli un ruolo in prima squadra…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. co_riv_637 - 1 anno fa

    Il lancio lo ha già compiuto con noi da inizio campionato e con buoni risultati.Mi auguro che il Mister lo riprenda in considerazione come a Settembre.Buon giocatore cresciuto nelle nostre giovanili dove spero si possa attingere sempre più spesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy