Torino, Baselli: “Il rinnovo? Cairo mi vuole bene. Belotti è sereno, spero resti”

Torino, Baselli: “Il rinnovo? Cairo mi vuole bene. Belotti è sereno, spero resti”

Le voci / Il centrocampista parla a Torino Channel dopo l’amichevole con la Casateserogoredo

7 commenti
Ritiro Bormio 2017, Baselli

Al termine della prima uscita stagionale contro la Casateserogoredo (terminata 5-0: rivivi il live), il centrocampista del Torino Daniele Baselli si è concesso alle telecamere di Torino Channel. Ecco le sue parole.

“Abbiamo fatto una discreta partita. L’importante è mettere minuti nelle gambe. Siamo reduci da carichi di lavoro importanti e un po’ è normale essere stanchi”. Il centrocampista non ha fatto gol quest’oggi, ma è stato bravo a mettere a segno un assist, quello per il terzo gol. “Contento per avere fatto segnare Iago. Oggi abbiamo provato a mettere in campo i principi che il mister chiede”.

Si passa poi a parlare del rinnovo del contratto della scorsa settimana: la firma sul vincolo sino al 2022 è arrivata dopo settimane di trattative. “Ringrazio tanto i miei compagni, il mister e il presidente. Sì, sento qualche responsabilità in più, ma questo mi darà ancora più motivazioni per fare una grande annata. La stima del presidente nei miei confronti è incredibile, mi vuole bene, io voglio ricambiarlo sul campo”.

C’è tempo poi per un commento sulla bella partecipazione di pubblico a Bormio: “I nostri tifosi sono sempre calorosissimi. Fa piacere vedere che sono sempre in tanti a seguirci ovunque. Anche nei primi giorni al Filadelfia è stato così. E che onore giocare su quel campo”, commenta Baselli, che poi conferma: “La mia famiglia si allarga, il secondo figlio arriva ad agosto, siamo tutti impazienti”. Responsabilità che aumentano, in campo e fuori.

A Sky Sport, il centrocampista ha aggiunto, sul futuro di Belotti? “Lui è sereno, è un grande lavoratore e si è visto anche oggi in questa prima amichevole. Spero resti con noi, poi sta al presidente e al Gallo decidere. Speriamo di tenerlo un altro anno, è molto importante per noi. La presentazione delle maglie senza di lui? Non ne so nulla, hanno fatto tutto di nascosto e ci hanno tenuti all’oscuro di tutto! Le provocazioni di Mihajlovic nei miei confronti? Diceva che non avevo attributi per spronarmi, sono contento che l’abbia fatto e penso, al termine del campionato, di aver dimostrato il contrario”. 

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. warriors - 2 mesi fa

    pero’ io non ti avrei mai offeso…dobbiamo parlarne a 4 occhi coglions

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. warriors - 2 mesi fa

    Scusami Dam …se ho offeso la tua cultura…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. DamS - 2 mesi fa

    @warriors…(plurale o non conosci bene l’inglese oltre che l’Italiano) se non si hanno argomenti non è obbligatorio scrivere per forza idiozie capisci?.. E se proprio vuoi cimentarti in qualcosa di troppo difficile per te..almeno scrivi correttamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. warriors - 2 mesi fa

    gran bella squadretta sta CasateRogoredo… a breve la vedo nostra concorrente per l’ europa league …ihihhihiihi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. warriors - 2 mesi fa

    Certo che ti vuole bene Basellino ….il 4 luglio e’ passato il tacchino lo ha fatto con Andrea…tu sari il cappone di Natale? o il prossimo Tacchino …medi Daniele Medita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. warriors - 2 mesi fa

    al mister succedera’ come quando era alla Samp …a gennaio via Pazzini e Cassano ….qui sara’ la stressa storia …ma se ha le palle si deve dimettere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 2 mesi fa

    Ti vogliamo tutti bene Basellino, resta a lungo e facci godere quest’anno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy