Baselli: “Portare il Toro a Stamford Bridge? Sarebbe fantastico”

Baselli: “Portare il Toro a Stamford Bridge? Sarebbe fantastico”

Il centrocampista granata ai microfoni di Torino Channel

7 commenti

Daniele Baselli ha parlato ai microfoni di Torino Channel, commentando la situazione granata e la prossima partita contro la Sampdoria: “Coperta corta nelle prossime tre partite? Siamo pronti, non ci fermerà l’emergenza. Io sono rientrato un po’ in anticipo, ma sto bene e voglio dare il mio contributo alla squadra. Sappiamo che la Sampdoria ha grande qualità davanti, con praticamente tre attaccanti: ci metteranno in difficoltà con passaggi dietro ai nostri centrocampisti, ma stiamo lavorando per difenderci nel modo migliore. Hanno fatto una grande campagna acquisti, due attaccanti di grande qualità e Ramirez dà ancora più qualità. Giampaolo li fa giocare bene, dobbiamo stare attenti e chiuderli nella migliore maniera”.

Ancora, Baselli: “Mi sono trovato bene con Rincon, lui è un giocatore di carisma ed esperienza, ci aiuterà a fare un gran campionato. Rapporto diretto con Miha? Penso che sia molto importante, perché ti dice quello che deve dirti in faccia, senza che magari lo vieni a sapere da altre persone. Questo rapporto diretto è sicuramente la cosa migliore”.
Il centrocampista prosegue: “In bocca al lupo alla Primavera per l’esordio di domani, qui al Fila c’è grande storia, sta alla Primavera venire in campo e dimostrare quello che vale, in queste mura che incarnano l’anima del Toro. Il mio stadio preferito? Stamford Bridge, è uno dei più belli al mondo. Come mai? Forse per tifo del calcio inglese, ma in generale per tutta la magia della Premier League, che mi ha sempre affascinato. Portarci il Toro? Beh sarebbe fantastico – ma adesso pensiamo partita per partita, comunque, perché no”.
Una parentesi poi sul gran gol di Zappacosta e sul gruppo granata: “L’ho sentito subito, e mi ha raccontato tutto. Gli mando un grosso in bocca al lupo, sono contento per lui. Sì, voleva crossare, ma conta il gol e l’esordio pazzesco. Serata indimenticabile, si merita tutto. Il gruppo? Siamo molto contenti, anche se abbiamo cambiato molto, siamo molto uniti. Ci serve l’apporto di tutti, di squadra, staff, e anche dei tifosi che ci aiutano molto”.
7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. dbGranata - 1 settimana fa

    Dai ragazzo, solo con il tuo apporto arriviamo in Europa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 1 settimana fa

    Stamford Bridge? Ma che e’ vai al Chealsea pure te? Non scherziamo eh! Resta qua dai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dbGranata - 1 settimana fa

      Suvvia Prawn, non ha detto quello. Se lo chiedessero a me di certo non direi che lo stadio più bello è il Grande Torino, e sono un tifoso!
      Ce ne sono di molto più belli.
      Ad esempio io trovo impressionantemente bella La Bombonera del Boca!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 1 settimana fa

        Si scherza ma il ragazzino deve stare a torino!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gam66 - 1 settimana fa

    Difenderci? Stritoliamoli porcapaletta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      vero ma… impariamo anche a difenderci và! la squadra è migliorata nell’organico, deve solo amalgamarsi e fare meglio la fase difensiva… poi quando arriverà la forma allora si vedrà anche maggiore qualità e velocità. Domenica non sarà una partita facile, bisogna avere pazienza e non rischiare di andare sotto, sennò poi diventa dura rimontare. Se si vince questa partita, anche con un pò di furbizia, la classifica poi inizia ad allungarsi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dbGranata - 1 settimana fa

        In difesa mi pare però (gli scongiuri sono d’obbligo) che la situazione sia nettamente migliorata rispetto l’anno scorso. N’Koulou dà una sicurezza lì dietro che è incredibile. E ha qualità coi piedi e un grande tempismo per l’anticipo. Giocatore impressionante!

        Poi hai ragione sul dire che la fase difensiva sia fondamentale, ma capisco il commento di Gam66. In casa dobbiamo essere dei veri e propri tori scatenati, con il giusto ordine dietro. Per di più la Sampdoria ha sofferto moltissimo con la fiorentina gli incursori laterali, perché ha densità in mezzo ma perde qualcosa sui contropiedi sulle fasce. Noi abbiamo giocatori molto bravi quest’anno a scardinare le maglie difensive proprio partendo dai contropiedi sulle fasce, se attaccheremo con il giusto mordente sono sicuro che arriveranno le giuste imbeccate per Belotti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy