Torino, Basha e quel ritorno dopo quasi 11 mesi

Torino, Basha e quel ritorno dopo quasi 11 mesi

Focus on / Il centrocampista albanese non giocava in campionato dalla famosa sfida contro il Genoa del 13 aprile

 

L’infortunio, le prime convocazioni, e finalmente il ritorno sul campo: Migjen Basha, per 1′, ha calcato infatti il prato dell’Olimpico, ieri sera, nei minuti di recupero della sfida contro il Napoli.

IL RITORNO – L’ultima partita giocata da Basha, infatti, risale al 13 aprile 2014: si gioca Torino-Genoa (sì, QUEL Torino-Genoa), e il centrocampista albanese parte titolare, superando la concorrenza di Tachtsidis e Gazzi. Infernali, poi, i mesi successivi: l’infortunio, le voce insistenti che lo volevano lontano da Torino, la riabilitazione, e alla fine il ritorno.

UNA RISORSA IN PIU’ – Il numero 4 granata non può certo essere considerata una prima scelta a centrocampo, ma il suo ritorno è sicuramente una buona notizia per il club di Via Arcivescovado. Posto che i granata probabilmente se ne libereranno a fine anno, in quest’ultima parte di campionato il suo apporto potrebbe risultare utile alla causa degli uomini di Ventura. Un ricambio in più per il campionato, infatti, non può che far sorridere il tecnico e lo staff tutto.

Non sarà Basha il giocatore che cambierà le sorti del centrocampo granata, ma da questo momento il Toro può contare nuovamente sull’albanese, che vuole ritagliarsi uno spazio in questa stagione di Serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy