Torino: a Bergamo un grande Belotti. Con maggior freddezza, arriveranno i gol

Torino: a Bergamo un grande Belotti. Con maggior freddezza, arriveranno i gol

Focus On / Contro l’Atalanta l’ex Palermo è stato uno dei migliori in campo. La sfortuna, mista alla mancanza di lucidità, gli negano una rete che avrebbe meritato

21 commenti
Belotti, Ventura

La vittoria del Torino a Bergamo è fondamentale e meritata, su questo non c’è ombra di dubbio,  ed in questo match c’è un protagonista assoluto: Andrea Belotti. Sebbene infatti il giovane centravanti non sia ancora riuscito ad andare a segno e la rete decisiva per i tre punti non porti quindi la sua firma, praticamente l’ex Palermo è stato l’unico granata ad impensierire Sportiello durante tutto il match.

Atalanta BC v Torino FC - Serie A
Andrea Belotti impegnato in uno scontro di gioco contro l’Atalanta

Tutte le migliori occasioni granata sono capitate sui piedi (o sulla testa) del Gallo che però, tra mancanza di lucidità sotto porta ed una sfortuna che sembra davvero essersi accanita, non è riuscito a trovare la conclusione vincente. Dopo pochissimi minuti un bel lancio di Vives lo manda in porta, Belotti calcia come meglio non potrebbe ed arriva una grande risposta del portiere bergamasco; qualche minuto più tardi è invece clamoroso il liscio del numero 9 ad un metro dalla linea di porta dopo una bellissima azione firmata Acquah-Bruno Peres; a fine primo tempo poi, l’incornata su sponda di Molinaro sembra essere finalmente vincente ma la traversa dice di no. Nel secondo tempo la musica non cambia, i granata fanno la partita e Belotti ha due ghiotte occasioni per chiuderla dopo il vantaggio di Cesare Bovo: nella prima situazione è bravissimo a saltare secco Paletta ed a calciare sul primo palo, ma questa volta è proprio il palo a negargli la prima gioia con la maglia del Torino; poi ancora in contropiede temporeggia troppo e viene rimontato dalla difesa.

Andrea Belotti strattonato da Armando Izzo. pareggio
Belotti braccato dagli avversari: il numero 9 torna molto spesso in ripiegamento difensivo

Nonostante quindi il primo urlo in maglia granata gli sia rimasto strozzato in gola più di una volta, ieri Andrea Belotti è sicuramente stato uno dei migliori in campo per quanto riguarda il Torino. Tanta intesa con i compagni, buone sponde e buon i dialoghi, conditi dal solito ripiegamento difensivo: il Gallo ha spirito di sacrificio da vendere e molto spesso torna ad aiutare la squadra anche al limite della propria area, la poca lucidità sotto porta potrebbe essere causata anche da questa sua propensione al sacrificio. In ogni caso le prove di Belotti sono continuamente in crescendo e l’ex Palermo mai come ieri è stato vicino a trovare la rete che lo sbloccherebbe definitivamente: tutto il mondo granata lo sta aspettando ma il giocatore deve continuare a lavorare su questa strada, senza far diventare il gol un’ossessione, e presto la rete arriverà.

21 commenti

21 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …arrivare poi a paragonare Meggiorini a Belotti poi è da genidelcalcio…non ricordo che Meggiorini avesse fatto a 21 anni 9 goal in nazionale in 18 partite…certo che certa gente è proprio un geniodelcalcio…non vedo altre vie…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …da Zamparini abbiamo preso Darmian a 2mln e lo abbiamo venduto a 20mln…Glik a 2mln…e adesso le vale almeno 10-15…non male come pacchi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roby Fattori Italgas - 1 anno fa

    Papa Urbano I forse esagera decantando le qualità di Belotti, mi auguro che si avveri almeno un 50%…
    Ricordo comunque che da Zamparini abbiamo sempre preso dei pacchi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …a me + che un Gallo mi sembra un TORO…fisicamente veramente una BESTIA…veramente impressionante per uno della sua età…
    …mi piacerebbe al suo primo goal esultasse con le corna di Ferrante…sono sicuro diventerà un grande Bomber…e l’idolo della MARATONA…perchè uno che sputa sangue come questo ragazzo può solo diventare l’idolo della MARATONA…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Ma Meggiorini non sputava sangue? se bastasse sputare sangue per giocare a pallone……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …vorrei ricordare che Belotti ha 21anni praticamente un privamera…se alla sua età ha uno strapotere fisico come quello dimostrato Domenica…nn oso pensare cosa possa fare sto ragazzotto tra 2 o 3 anni quando sarà nel pieno della sua potenza fisica…a 21 anni Immobile Darmian Glik Cerci viaggiano ancora in B…giusto per fare qualche nome…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …che come tecnica sia inferiore a Immobile sono d’ accordo…che faccia meno goal di Immobile non penso…in Nazionale ad esempio ne ha fatti di +…questo è un bomber vero…la tecnica per far goal non è indispensabile…quello che conta è esserci…e Belotti c’è sempre…e solo per pochi cm domenica non è andata dentro…visto che ha preso una traversa e un palo…a me ricorda grandi Bomber come Vieri e Toni…non certo dei fenomeni tecnicamente…ma che proteggono la palla come pochi…e hanno il senso del goal nel sangue…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …questo ragazzotto…21anni…era stato pagato da Zamparini 6,5mln quando ancora non era nessuno…quindi 8mln per il Bomber Italiano Under21 + forte che c’è in Italia…9 goal in 18 partite…sono anche pochi…anzi quando circolavano certe cifre non avrei mai pensato che Zamparini dopo aver speso 6,5mln per un giocatore che ancora non era nessuno lo lasciasse partire quando era diventato il titolare della Nazionale Under21 per solo 1,5mln in +…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. esapple68 - 2 anni fa

    SIgnori , questo ragazzotto e’ stato pagato 8 MILIONI DI EURO e reputo che con 8 milioni e ribadisco 8 milioni si sarebbe preso gente di altra caratura . Lotta , e’ vero , ma ha due piedi inguardabili , non stoppa una palla a meno di 2 metri , ieri ha fatto un allungo perdendo palla a centrocampo veramente incredibile, come e’ stato incredibile il tentativo di croos che ha fatto . Ma se dopo tutto questo la buttasse dentro , ma neanche quello e ieri di occasioni ne ha avute…Tornando sono convinto che avremo potuto spendere meglio i soldi ma spero di sbagliarmi e che Belotti non si trasformi in un altra telenovela triste dei salvatori della patria che abbiamo vissuto tutti gli anni a cominciare da Gabioneta, Pascual ed altri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    ineccepibile che e un gran lottatore e che prima o poi il gol arriverà, ma ora farlo passare come il migliore in campo di ieri ce ne passa, una ciccata a 10 cm dalla porta e dopo un’altra occasione mancata a tu per tu con il portiere dopo pochi minuti e troppo, è anche sfortunato e su questo sono d’accordo, comunque con 8 milioni si poteva trovare anche qualcosina di meglio, anche più rodato, poi se compriamo solo per fare plusvalenze…questa è una scommessona, speriamo bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Frank Toro - 2 anni fa

    Un lottatore come lui ben venga al Toro… ma un conto con quei piedi se fai il mediano… un conto è fare la punta in serie A nel Toro che punta all’Europa… non paragonatelo ad Immbile perchè tecnicamente proprio non ci siamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Roby Fattori Italgas - 2 anni fa

    Bah… il Gallo, secondo me, è uno da 4/5 gol all’anno, un po’ come Meggiorini (che io, comunque, applaudivo…).
    Certo, non gli si può contestare nulla, perchè corre il triplo di qualunque altra punta, anzi…giocatori con questa voglia vanno sempre e comunque incoraggiati ed applauditi.
    Ciò che influisce molto è che, oltre a non avere una grande tecnica, paga anche la poca lucidità probabilmente legata a tutti i km percorsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …con Molinaro il migliore in campo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …GRANDE GALLO !!! …e continua così che in doppia cifra alla fine dell anno ci arrivi di sicuro…ma ripeto…Belotti fa molto altro…ieri ad esempio senza segnare ha praticamente retto l’ attacco da solo…+ recuperi a centrocampo e in difesa…veramente tanta roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …per quanto riguarda i goal…Belotti è un Bomber…come pochi…lo capisci perchè c’è sempre…ci arriva sempre prima…ieri solo la traversa e un palo l hanno fermato…ma i goal arriveranno presto e allora anche gonte inizierà a seguirlo…perchè un giocatore così…21anni…in Italia ce ne sono pochi…questo è il vero prototipo di giocatore da TORO…tecnicamente non è un fenomeno…ma protegge la palla come pochi…e corre come una BESTIA…veramente tanta roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ha 21anni…come dicevo quest estate questo entro 1 o 2 anni diventerà il titolare della Nazionale Italiana…come lo era nell’ Under21 facendo 9 goal in 16 partite…
    …ieri ha dimostrato a tutti il suo strapotere fisico…e ha 21 anni…quindi può ancora crescere…questo è una BESTIA…ha corso come un TORO correndo dietro anche ai terzini per quasi 90 minuti…con uno così in squadra è come giocare in 12…alla faccia dei piangina-splamerda che erano già pronti a bollarlo come una pippa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Fava, ha 21 Anni se non corre lui per 90 minuti chi deve correre, nel calcio bon basta correre, qui dimostri che di calcio non capisci un emerito cazzo, una punta deve solo far gol quando gli arriva una palla a 10 cm dalla porta da spingere in po

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

        Solo in porta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. fabrizio - 2 anni fa

    Speruma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. LeoJunior - 2 anni fa

    per quanto corre, per come si muove e per il ruolo che occupa non sarà mai un cecchino freddo e cinico. Ma è una forza della natura. Paletta non è certo un fenomeno ma (non si sa come?!) è pur sempre stato convocato per un Mondiale. Come gli è andato via il gallo non è cosa da poco. Diamogli fiducia e sosteniamolo, per il primo goal è partito il conto alla rovescia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Nithael - 2 anni fa

    Arriveranno i gol sia con maggior freddezza che con maggior fiducia da parte degli addetti ai lavori ….. forza Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy