Torino, Bruno Peres: “Sogno la Nazionale brasiliana, ho rifiutato l’azzurro”

Torino, Bruno Peres: “Sogno la Nazionale brasiliana, ho rifiutato l’azzurro”

In radio / L’esterno al centro del mercato: “Mi hanno proposto la naturalizzazione italiana, ma ho detto no. Voglio continuare a inseguire la chance verdeoro”

1 Commento
Bruno Peres

Al centro degli intrighi di mercato, Bruno Peres parla del proprio sogno di conquistare la maglia della Nazionale brasiliana: come riportato su queste colonne in mattinata, il Torino ha infatti rifiutato una consistente offerta dal Manchester City per il laterale (qui i dettagli); il giocatore si concentra invece sulla futura maglia della Selezione e non su quella del club.

Come riportato dai colleghi di MediaGol, Bruno Peres è stato ospite della trasmissione radiofonica “Football World” – in onda su “Espn” – ed ha dichiarato di aver rifiutato la maglia della Nazionale azzurra: “Mi hanno proposto di essere naturalizzato italiano: io ho rifiutato” La logica motivazione, prosegue l’esterno: “Ho detto no per continuare a inseguire una chance con il Brasile”

Bruno Peres non ha ancora collezionato nemmeno una presenza con la rappresentativa verdeoro, ma la fede per il proprio paese d’origine è stata più forte delle proposte azzurre: il laterale del Torino continuerà a lottare per guadagnarsi la chiamata da parte del Brasile.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cecio - 9 mesi fa

    Da un lato apprezzo l’attaccamento al proprio paese, dall’altro penso che uno come Peres in nazionale ci servirebbe eccome!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy