Torino – Cagliari, le probabili formazioni: Zola davanti ha l’imbarazzo della scelta

Torino – Cagliari, le probabili formazioni: Zola davanti ha l’imbarazzo della scelta

Verso Torino – Cagliari / Ancora tanti dubbi per “Magic Box”. Ekdal trequartista

 

Ecco la probabile formazione del Cagliari per la sfida di domani col Torino. Per una sfida che vedrà i sardi cercare importanti punti salvezza, Zola è orientato a confermare il 4-3-1-2, con Ekdal che sicuramente sarà impiegato in posizione di trequartista, pronto a dare fastidio al Torino tra le linee di difesa e centrocampo. In porta giocherà Brkic; in difesa, a destra sono ancora assenti sia Pisano che Balzano. Per sostituirli se la giocano Alejandro Gonzalez e l’ex Lazio Diakhitè, con il primo comunque favorito. Al centro sembra sicura la presenza di Ceppitelli e Rossettini, a sinistra il terzino-goleador Avelar.

A centrocampo, il ballottaggio è quello tra Conti e Crisetig per il ruolo di regista davanti alla difesa. Il primo, che ha segnato più volte al Toro in passato, è tornato titolare nell’ultimo turno con la Roma. Per il ruolo di mezzeali, i favoriti sono Godfred Donsah e Daniele Dessena.

Detto della conferma di Ekdal come trequartista, l’incognita più grande riguarda il duo di punte. Contro la Roma hanno giocato Joao Pedro e Duje Cop, e loro quindi sono i favoriti. Alle loro spalle, però, scalpitano Farias, Longo e soprattutto Sau, che insieme a Ekdal è l’uomo che ha segnato di più quest’anno (quattro reti).

Non è da escludere a priori, comunque, neanche l’utilizzo del doppio trequartista: Cossu potrebbe affiancare Ekdal.

Di seguito la probabile formazione del Cagliari

Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Gonzalez, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Donsah, Conti (Crisetig), Dessena; Ekdal; Joao Pedro (Farias), Cop (Sau). Allenatore: Gianfranco Zola

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy