Torino, Cairo: “Questa è la mia campagna acquisti più importante”

Torino, Cairo: “Questa è la mia campagna acquisti più importante”

Le voci / Il patron granata è intervenuto ai microfoni di RMC Sport: “Mazzarri mi ha chiesto solo un acquisto in difesa e forse a centrocampo”

di Redazione Toro News

Progetti, calciomercato e non solo. Urbano Cairo è intervenuto ai microfoni di RMC Sport, durante la trasmissione Maracanà. Tanti i temi trattati, ma una menzione speciale va al capitano Andrea Belotti; sempre più fulcro del progetto granata: “Non mi piace mai rappresentare una squadra in un solo giocatore, abbiamo tanti profili importanti in rosa. Belotti è chiaro che è un giocatore importante, ma nel pacchetto avanzato abbiamo tante soluzioni, come Iago Falque e lo stesso Niang, che da centravanti ha offerto ottime prestazioni. Non abbiamo neanche un solo giocatore in prestito: i nostri calciatori sono tutti di proprietà. La rosa è ampia e siamo un team solido, con un allenatore dalle grandi capacità: per Mazzarri non era facile subentrare, ma ha portato a casa tanti punti nel girone di ritorno”.

E il rapporto con il tecnico di San Vincenzo è più forte che mai: “Amo la sua attenzione ai dettagli e la capacità di far crescere i giovani. Il nostro è un progetto ampio, sano e lungimirante: 4 volte su 5, negli ultimi anni, ci siamo piazzati nella parte sinistra della classifica. Oggi il Torino lotta per qualcosa di più della retrocessione, grazie anche a un settore giovanile che ha fatto benissimo nel recente passato“. Inevitabile la menzione a Cristiano Ronaldo, vero colpo dell’estate del calciomercato nostrano. Ma che impatto avrà l’arrivo del portoghese sul movimento calcistico italiano? “Con l’arrivo di Ronaldo la Serie A ha assunto una dimensione molto più importante – ha proseguito Cairo – l’interesse si è propagato su tutte le squadre, non solo sulla Juventus. In questa sessione di calciomercato, tra acquisti e riscatti, il Torino ha speso 49 milioni di euro: è la più importante campagna acquisti che io abbia mai fatto. Con l’arrivo di Ronaldo, investimenti anche importanti sono purtroppo passati in secondo piano. Va bene comprare giocatori importanti, ma poi in fin dei conti si gioca in 11 e la panchina demotiva i calciatori: lo stesso Mazzarri mi ha chiesto solo un acquisto in difesa e forse a centrocampo, davanti siamo assolutamente coperti“.

Tante idee, ma nessun nome specifico: “Juan Jesus? Dietro abbiamo 6 centrali di difesa, anche se due di essi si sono fatti male. Non faccio nomi, anche se dietro qualcosina certamente verrà fatta“. Poi è tempo di parlare di obiettivi, ma anche in questo caso il presidente Cairo non si sbilancia: “Gli obiettivi per la prossima stagione? Una bella domanda alla quale non darò risposta (ride, ndr.). Mihajlovic ad esempio, in questo senso, quando arrivò da noi due anni fa si sbilanciò forse un po’ troppo con le promesse e le aspirazioni. Creare delle aspettative eccessive può non essere giusto: a volte le cose si possono pensare ma è meglio non dirle. L’obiettivo è quello di lavorare a fari spenti, per conseguire risultati sportivi all’altezza“.

143 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tapiro granata - 5 mesi fa

    finalmente leggo una serie di commenti tutti sulla stessa linea…abbiamo un pres che ci prende per il culo..ci sta trascinando all’oblio..all’indifferenza..al nulla..per fare felice la famiglia ciucciapiselli..per cui o ci svegliamo noi tifosi o subiremo la fine.
    Ci siamo svegliati in molte occasioni, con le buone o le cattive..facciamoci sentire, facciamo sentire a questo ennesimo bamboccio filo agnelli che siamo stufi..a mali estremi estremi rimedi !”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hagakure - 5 mesi fa

    Dove ho già sentito queste “frasi”…???

    …ah si, ora rammento, lo scorso anno al termine della campagna acquisti..!!!

    …e non solo, per “cavalcare l’onda” aveva anche aggiunto: “Certamente concordo, il Toro è uno dei più forti degli ultimi 20, 30 o 40 anni, il campo dirà il periodo”.

    Queste esternazioni di lucida e dilagante follia da parte di costui non meritano assolutamente nemmeno lo spreco di una parola, oltrechè del fiato, bensì solo un senso di sdegno e di compatimento nei confronti di cotanta bugiarda idiozia.

    P.S.: come avevo gia evidenziato in un mio precedente intervento, “sottotraccia” e “a fari spenti” sono diventai ormai un marchio di fabbrica dell’azienda e, come il prezzemolo, “stanno bene dappertutto”…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones (A.C. TORINO)® - 5 mesi fa

      diamo tempo al tempo e vedrai caro amico di tante battaglie che la situazione diventera’ pesante anche per lui. Basta aspettare, comunque quello che ho visto ieri da parte del presidente sono una somma di dichiarazioni fuori da ogni logica, fatte come se non vivesse nella realta’ parallela e/o pensasse che siamo tutti delle semplici povere menti facili da abbindolare. Nessun giornalista che gli fa delle domande da giornalista. Vive nel suo mondo immaginario. Ci crede solo lui a cio’ che dice….
      Spero che i tifosi abbiano un sussulto e si sveglino, altrimenti qui la nostra memoria storica si spegnera’ lentamente.
      Meglio un giorno da invincibile che questo lento stillicidio verso l’effeci 2.0, il finto Toro. Dobbiamo evitare che spariscano le generazioni di giovani del periodo di Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hic Sunt Leones (A.C. TORINO)® - 5 mesi fa

        dimenticavo, con la frase “rigatini zebrati” ti ho riconosciuto, sei il mio caro amico eheheh ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Scott - 5 mesi fa

    Ormai posso solo pensare che si sia prefisso di annientare la fede granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 5 mesi fa

      Assolutamente si: è un chiaro obiettivo stabilito dalla famiglia agnelli nell’ambito degli accordi presi quando ha rilevato quel che restva del vecchio Torino Calcio.

      E lo confermo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cairese - 5 mesi fa

    Zio billy, ma se questa e’ la tua campagna acquisti piu importante……come sara’ la prossima?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. MM64BB - 5 mesi fa

    Ciao a tutti.
    Lavoro a Parigi da tempo. I parigini tifosi del PSG (vero che qui e più il rugby a infuocare la gente, solo la nazionale passa sopra più per amore di patria che non per passione calcistica) parlano di calcio come di un qualcosa che è profondamente cambiato con l’arrivo di sceicchi vari e con le valanghe di denaro cadute su uno sport trasformandolo in puro business. Sono innamorati pazzi di Mbappe ma non parlano quasi mai di Neymar, il primo e il giovane figlio del tricolore francese mentre il secondo e lo straricco che passa sotto la Tour per soldi. Un po’ come Buffon, anche se riconoscono il loro grande valore. Nessuno parla di Nasser. Tutti però sono uniti a incitare i loro colori, nazionali prima e club dopo, a prescindere dai risultati.

    In Italia siamo forse più “nostalgici” , abbiamo tutti in mente la Nazionale di Bearzot e quella di Lippi, i più “vecchietti” come me anche quelle del 70 e 78, che ci hanno portato al top e ci hanno dato un calcio spettacolare.
    Ma ovviamente abbiamo immediatamente voltato le spalle quando le cose non sono andate bene, da Prandelli a Ventura.
    Eccettuato il Sud Italia, dove c’è ancora tanta fame di calcio, da Roma in su abbiamo l’arroganza di pensare che si debba sostenere la nazionale solo se porta risultati in linea con gli allori di una parte del passato, e non a prescindere perché è la Nostra Nazionale.
    E questo è semplicemente folle, segno di un decadimento che trova facili paragoni con il resto della vita italiana, politica in primis.

    E “noi del Toro” siamo leader in questo. Ci riempiamo la bocca e i blog di frasi tipo “quando c’era Pupi”, “Pianelli si che”, …. anche da chi magari ha visto quelle persone e quel calcio solo nelle figurine o su Internet.
    Siamo pronti a buttare fango su presidente e società e qualcuno dichiara addirittura “meglio fallire che”, “meglio con Moggi e Borsano”, senza accettare una realtà che ha creato una frattura enorme fra le società “sceicche” (Juve Napoli e Roma .. da capire che succede con le Milanesi) e le altre, che porta tanti soldi solo dove ce ne sono già tanti, che propone un calcio business e non più calcio gioco e/o sport.
    E giù allora tonnellate di critiche, insulti, querelle fra fazioni di tifosi…. pronti a chiedere una squadra da primi 5 posti quando abbiamo budget e numero tifosi da 10ma.

    Sono Italiano e parlo con onore dell’Italia tutti i giorni con i miei colleghi e amici francesi, a prescindere dai casini politici, immigrati, mafia,…
    Così come è anzi molto di più fanno i francesi quando parlano della loro nazione.

    Sono granata e continuerò (anche distante ahimè) a parlare con passione di un colore che è dentro il tessuto della storia del calcio, ogni tanto si sbiadisce un po’ ma è sempre lì e nessuno lo cancellerà mai.

    Forse, dico forse, un po’ più di rispetto verso questo colore da parte di tutti, un po’ più di passione e incoraggiamento, un po’ (tanto) piu di Toro e molto meno di Cairo, Petrachi… chissà che si possa vedere un po’ medo sbiadito il nostro granata.

    Bonne journée, FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LucioR - 5 mesi fa

      Il rispetto deve essere reciproco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. carlo - 5 mesi fa

      In pratica il tuo discorso è: “Forza Toro” e dimenticatevi di Cairo e pensate a tifare di più, che andreste senz’altro meglio. Ancora più succinto: è colpa vostra che non capite Cairo, ne’ il calcio. Ancora meglio: non capite niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. MM64BB - 5 mesi fa

        Non mi permetterei mai di dire quanto scrivi nella seconda parte,mi spiace se ho dato questa idea.
        Sulla prima sinceramente, al netto di simpatie o meno vs presidente come persona, i numeri che lui cita tornano.
        E se guardi i bilanci, Il Toro incassa 60Ml fra sponsor e diritti (contro gli oltre 300Ml della Juve ad esempio), non ha praticamente introiti da stadio (contro i 60Ml della Juve), quota abbonati di una grandezza inferiore.
        Se aggiungi poi i commenti stranegativi che su Internet fanno molto rumore, credo sia molto improbabile che un Nasser qualsiasi voglia prendersi la briga di venire a investire a Torino sul Toro.
        Ora, visto che non ci sono condizioni di rischio aziendale (buchi) e anzi la gestione finanziaria e ottima (regola 1 imprescindibile oggi per tenere in vita una società), visto che Cairo non è Nasser e un piano di crescita Toro necessita molto più tempo rispetto a equivalente PSG o Juve, mi sembra razionale e passionale allo stesso tempo sostenere Izzo e Meite invece di considerarli le scelte di un “braccino”
        Tutto qui

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. carlo - 5 mesi fa

          Quella dei nasser è molto bella. Sono tredici anni che ascoltiamo questa cosa del “dopo Cairo il diluvio”. Che smetterà ovviamente – purtroppo per noi che dobbiamo subirla ogni giorno da 13 anni, come un copione, come una brutta commedia andata a male – solamente tra molti e molti anni: quando Cairo venderà e troverà un compratore, come è normale che sia. Fino a quel momento i nasser che non ci sono: “non ci sono”, e noi, per questo semplice e banalissimo motivo (cioè una panzana, una bugia, come vogliamo chiamarla quella del “compratore” insomma?) sembra che dobbiamo tenerci Cairo (cioè questa bugia è il vostro salvarvi in calcio d’angolo, in realtà la buttate in angolo di mano, mentendo: sarebbe rigore, che nessuno batterà). I numeri che scrivi sono i classici conti della serva. Ma tutti sappiamo che sono anni che ci guadagna (e lo sapete anche voi, quindi mentite ogni santo giorno di ogni santo anno), sono anni che siamo fermi, sono anni che siamo morti, divisi, scoraggiati, abulici, vuoti, (svuotati anche di ideali Toro: rinnegati da voi, quindi siamo cornuti e mazziati)), svuotati sia sugli spalti che su internet (per fare solo un esempio, i tifosi viola sono dieci volte noi su tutto): e tutto il resto è solo propaganda, unghie sugli specchi, roba che non sta più in cielo ne’ in terra, ma ci toccherà, grazia a quelli come te, di subirla ancora per una vita. Tu non offendi e ti ringrazio. Ma vedi, io mi sono rotto i cabasisi. Perché anche a essere gentile non serve a niente e mai è servito. grazie. E perdonami il tono crudo e sgarbato. ciao

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. carlo - 5 mesi fa

            E ti dirò di più: sei talmente in malafede tu e tutti quelli che parlano come te, e mi riferisco qui alla mancanza di rispetto che imputate agli anticairo, mancanza di rispetto che è pari alla vostra, ma che voi ipocriti non volete vedere, per ché vi fa comodo, che io mi sono stancato di rispondere a ‘ste cose con le buone maniere, ma rispondo a come si risponde ai falsi che sanno di mentire: in maniere sgradevole.

            Mi piace Non mi piace
          2. MM64BB - 5 mesi fa

            Nessun problema figurati.
            Non è che passionalmente non sia d’accordo con te, anzi.
            Purtroppo non è la passione a portare CR7 alla Juve, ma sono la montagna di euro che vanno nelle tasche sue e della Exxor.
            E loro i soldi li hanno già , noi siamo anni luce da quel budget.
            Idem Napoli, Roma, Inter e Milan.
            Purtroppo è un dato di fatto.
            Serve tempo per anche solo avvicinarsi.
            E allora perché non mettere passione per quello che abbiamo, se non per Cairo almeno per chi gioca, che non può essere spronato e incentivato a dare l’anima in campo se poi legge che il popolo lo vede come uno scarto o ripiego o vecchietto o imberbe o …
            Diamo loto fiducia e se poi non ripagano col sudore allora si, fuori dalle palle.
            Almeno così la vedo. ciao

            Mi piace Non mi piace
  6. LucioR - 5 mesi fa

    È indifendibile punto e basta. Pensa di parlare con dei bambini. Chi ancora lo difende mi sembra come quei mariti che sanno benissimo che la moglie gli fa le corna ma la coccolano lo stesso per paura di rimanere soli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. miele - 5 mesi fa

    Finalmente ha confessato!Se questa, con Meite, Bremer e Damascan è la più importante, possiamo valutare come siano statel le precedenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. carlo - 5 mesi fa

    Certo che sono mazzate tremende. Ho letto i comment sul questo articolo in , e i cairisti sono stati zitti. Non riuscivano (se pur in maggioranza) nemmeno a spolliciare (che è la vostra occupazione, da sempre, principale: e infatti vi arrabbiate solo voi, contro chi protesta di toglierli, siete gli unici che li difendete, da sempre e in ogni sito: sarà sfiga?). Sono mazzate tremende, e non parlo certo di commenti o pollici. Devi mandare giù ogni volta uno che ti prende in giro, che pensa che sei idiota. Che fa il trucco con le tre carte – parlando soldi – che non ci cascherebbe nemmeno un bambino. E’ una mazzata anche per voi. Dovete subire queste umiliazioni per amore di un presidente come questo, con la scusa, sempre più stonata, che è per tifare Toro. Io so solo che vi ho visto di ghiaccio e imbarazzati (e tutto tranne che contenti) e rabbuiati e dispiaciuti nell’articolo in cui SOLO si ipotizzava un arrivo di Abramovich. Abramovich, competente calcistico, magnate. Per quello che uso la parola “stonata”. Molti di voi si sgamano da soli. Non è il toro. E’ prima Cairo, poi, eventualmente, il Toro, di cui ormai vi frega poco niente (per molti pare così).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Theblizzard - 5 mesi fa

    Riaprite i manicomi! La Campagna acquisti più importante? Sono 4-5 anni che stiamo nella parte sx della classifica ? Questi sono
    I tuoi risultati ? Era meglio sparire con onore che vivere di questa mediocrità assoluta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13793800 - 5 mesi fa

    Ormai è evidente che gli obiettivi sul campo passano in secondo piano rispetto a quelli di bilancio.Nel circo del campionato 4/5 squadre sono i pescicane che devono mangiare tutto e tutti ,il resto (Torino compreso) comparse che se l’anno gira bene si raggiunge l’Europa League altrimenti rimangono i soldi in cassa per il nuovo giro di giostra…e così via tutti gli anni…..finché dura.
    Presidente faccia un sogno granata qualche notte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. LucioR - 5 mesi fa

    Mi sono ripromesso di non insultare cairo. Però farsi prendere per il culo con affermazioni del genere istiga veramente il vaffa… cairo conta che messuno ricordi le sue affermazioni e non capisca nulla di matematica…. vabbè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

    Le nuove condizioni di accettazione, anche se scritte per tutti non solo per il Toro, servono proprio a mantenere la situazione sotto controllo, gli striscioni, le grida, saranno soffocate, Comunque, una societa’ di calcio non puo’ daspare ci vogliono gli organismi competenti signori.
    Lo stadio non e’ di proprieta quindi lui non daspa proprio nulla di suo.
    Capisco che la primavera da fastidio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 5 mesi fa

      Ma cosa mi tocca sentire. Alli stadio sarebbe giusto insultare, apporre striscioni ingiuriosi, magari riammettere la libertà di fare cori razzisti? È il minimo che si assumano tutte le precauzioni affinché anche lonstadio sia un luogo in cui si assiste gioiosamente ad un evento sporivo e non un posto in cui dare libero sfogo all’aggressività di frustrati che si organizzano in strane associazioni che si chiamano tifo organizzato, che peraltro non esitono più nei paesi civili quali Inghilterra e Francia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

        credo che se volevi capire capivi, ci vuole malafede per capire cio’ che dici, certamente la penso come te sugli argomenti che citi e chi non sarebbe d’accordo con te. Ma io intendo altro caro fratello. Mi sembra che sei l’unico che capisci in questo senso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torello_621 - 5 mesi fa

          Non capisco, mi dispiace. Faccio 3 abbonamenti, per i miei 2 figli e per me e proprio perché porto i bambini non ho voglia di sentire i soliti beceri cori. Gli altri stiano pure la domenica sui forum a gufare e inveire contro Cairo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

            Ah certamente se porti i figli allo stadio e non vuoi che sentano dei cori beceri hai tutte le ragioni, i cori alle volte non sono sempre beceri. Verso la mezzanotte tutti i giorni arrivano degli utenti con l’underscore (quel trattino che hai tu) che sono sempre puntualmente contro i gufatori di Cairo con le metdologie piu’ varie. Secondo me, secondo me, tu non hai due figli e il tuo e’ solo il solito nic usa e getta di quelli dalla mezzanotte in avanti. Sono libero di pensarlo. Per me e’ pieno giorno quindi non ti conviene perdere tempo in discussioni, ti prenderei per stanchezza. Perche’ da te e’ notte.
            Buonanotte e dormi bene. Non ho nulla contro i padri che portani i figli allo stadio e i cori non sono solo beceri. (parola in voga tra i gufatori pro cairo).

            Mi piace Non mi piace
      2. Torello_621 - 5 mesi fa

        Hai ragione, non ho 2 figli, ne ho 3, ma uno è ancora piccolo per seguirci allo stadio. Il mio nick è sempre lo stesso dall’anno scorso quando ho iniziato a intervenire, sei disattento. Spollicia pure a volontà e, quel che più conta, non mi pari un Uomo, figlio mio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

          ooooh addirittura non sono un’uomo….
          deve essere davvero brutto quello che ho detto….
          non capisco dove non sono un’uomo, si lo so che citi l’ultima linea del Se di Kipling. Devi essere nervoso per dirmi addirittura che non sono un’uomo… accipicchia..
          Ma continuo a pensare che le tue sono tutte balle circa la storia dei tre figli.. Fai tu.
          Ti saluto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torello_621 - 5 mesi fa

            Grazie ancora, mi tocchi i figli, vuoi fare l’intellettuale, ma sei un vecchio becero. Buona notte, scusa ma sono al mare e vado a farmi l’ultima passeggiata.

            Mi piace Non mi piace
          2. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

            non ti tocco i figli e te l’ho detto prima. Ci mancherebbe che ti tocco i figli. Solo non ci credo. ciao

            Mi piace Non mi piace
        2. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

          @Torello, mi spiace non sono io che spollicio, non ho bisogno di spolliciarmi da solo per aver ragione.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. fuser90 - 5 mesi fa

            @se di kipling ti spollicio io che come sempre sei pacato e non ingiurioso verso i cairoti cosa che a me non riesce…

            Mi piace Non mi piace
          2. fuser90 - 5 mesi fa

            @il Se di kipling,spero tu abbia letto la mia disamina sul fatto che un qualsiasi avvocao che faa praticantato,smonta la roba dei daspo e l indice di gradimento

            Mi piace Non mi piace
          3. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

            esatto mi sono basato su quello che hai detto sia di qua che di la a @Hic sunt leones su Toroit.
            Pero’ la gente non sapendolo non fa e dice nulla e loro lo fanno passare come dato di fatto…

            Mi piace Non mi piace
  13. RobertoDs63 - 5 mesi fa

    “Mi è piaciuto Mihajlovic che quando è arrivato ha subito parlato di Europa”.

    A dimostrare quanto è falsa questa persona…questa un’intervista di due anni fa…a quei tempi cavalcando l’onda Mihajovic gli piaceva perche parlava d’Europa, ora afferma che si era sbilanciato.
    Aprite gli occhi ci sta prendendo per il culô da quattordici anni!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Non solo. Disse anche che era stata fatta una campagna acquisti importante e che dopo la cessione di zappa si era sentito più sicuro a chiudere niang…ma allora se niang, rincon e n’koulu sono investimenti di quest’anno l anno scorso quali sono stati? E miha non è stato forse esonerato per i risultati non in linea con gli investimenti fatti? È per quello che dovrebbe stare zitto. Noi ragioniamo con la pancia ma abbiamo buona memoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

        sono veramente stupefatto che un presidente di un club di serie A prenda le persone per dei sempliciotti, bersi la cosa dei 49 milioni e’ proprio dura. Sommare due campagne acquisti i cui costi oltretutto sono spalmati su piu’ anni….
        Parla a quei pochi ancora che gli vanno dietro senza avere la mente critica accesa…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          Purtroppo non sono pochi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. secondome - 5 mesi fa

    Sempre più imbarazzante.

    Ormai è diventato perfino difficile commentare le sue affermazioni.

    Un uomo senza alcuna ambizione sportiva.

    Totalmente disallineato dal contesto e dalla tifoseria, quella sana.

    Veramente un piccolo uomo. Una totale delusione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alextattoli@libero.it - 5 mesi fa

    Occhio presidente, non è sempre domenica, la fortuna spesso abbandona se non le si affianca l’audacia… Quest’anno più di tutti gli altri lei sta alzando l’asticella, ma dell’azzardo. Quest’anno più d’ogni altro è la sua parola contro l’evidenza, la sua confortante televendita contro l’aridità dei fatti.
    Avrà ragione contro l’impressione generale? Occhio, presidente, che la presunzione può fare brutti scherzi. Certo, lei infondo non rischia nulla: tesoretti e mancanza di acquirenti per il club offrono ampie garanzie di salvataggio, e infondo alla peggio, come consuetudine, non si va in EL. Ma non è l’EL il punto. Quanti anni ancora reggerà la piazza? Quanti anni ancora gli ottimisti a prescindere e gli agitatori dello spauracchio del fallimento reggeranno l’urto dell’opinione generale? Di anno in anno la passione granata sta scemando, sta appassendo, sta tramontando, lentamente trasfigurata; una triste mutazione genetica da romantico tremendismo a quieta e passiva accettazione della mediocrità. Occhio presidente, tra 10 anni di questo passo non rimarranno più molti clienti a cui vendere il suo prodotto granata. Il Toro non è e non potrà mai essere un passatempo cheto, spensierato, allegrotto, o un simpatico prodotto da scaffale televisivo. Il Toro, cito, è un’idea, un’idea che presidente, le sta pian piano, sottilmente, mascheratamente torchiando, facendone una buonina cosa qualsiasi, innocente, paffuta, pronta a porgere l’altra guancia, a gloriarsi del caso propizio o del pericolo scampato.
    Quanto durerà insomma, presidente? Per quanto tempo riuscirà ancora a vendere questa godereccia rassegnazione? Sarebbe bello saperlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13685686 - 5 mesi fa

      Bell’intervento condivido appieno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. One plastic - 5 mesi fa

      Dove sei stato finora ?
      Perfetta rappresentazione dello squallore quotidiano cui la nostra passione è costretta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. fabrizio - 5 mesi fa

      bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

      STANDING OVATION!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Hagakure - 5 mesi fa

      Ottimo intervento, Alex, ma dovresti considerare che (a mio modesto avviso) uno degli obiettivi di questo mascalzone, alla luce degli accordi presi con i rigatini zebrati prima dell’acquisto di quel che restava del vecchio Torino Calcio, oltre al discorso redditività, profitti, plusvalenze e quattrini, possa essere proprio quello di far disaffezionare ed eliminare la Piazza, oltrechè trasformare gradualmente questa società in un “satellite” delle principali squadre, con vendita dei potenziali “pezzi pregiati” al miglior offerente, svuotandola di ogni Leggenda, Storia e contenuto, sino alla completa eliminazione.

      In fondo, se ci pensi bene, sin dai tempi di Vidulich, il fine della famiglia agnelli è sempre stato quello di far sparire il Toro e la Sua Storia, unitamente a tutti i suoi “manufatti”(Filadelfia compreso, poichè quello odierno non è non sarà mai il Vecchi Filadelfia, bensi un lager al quale è pressochè sempre inibita la presenza dei Tifosi).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Pesce - 5 mesi fa

    “Gli obiettivi per la prossima stagione? Una bella domanda alla quale non darò risposta (ride, ndr.).“ che cazzo vuol dire non darò risposta. Abbiamo diritto o no di sapere quali sono gli obiettivi o pensi che continuamo a spendere soldi così a cazzo senza sapere dove vuoi andare a sbattere? Come il capitano di una nave che dichiara che non sa dove sta guidando la nave
    Presidente non sei più capace neanche di fare il presidente,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Pesce - 5 mesi fa

    La parte migliore delle parole del presidente è questa:
    “Gli obiettivi per la prossima stagione? Una bella domanda alla quale non darò risposta (ride, ndr.).
    Ecco è proprio questo il problema: gli obiettivi, non si parla più neanche di Europa, ha gettato la spugna, non ha il coraggio di riconoscere che con questa squadra e con questto mercato il vero e unico obiettivo è una salvezza tranquilla.
    Ma non può dirlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_Malaga - 5 mesi fa

      Obbiettivo e’ campionato “a fari Spenti”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PatSala58 - 5 mesi fa

      Ha poco da ridere… Ha ormai la piazza contro (gli stipendiati che ricevono l’abbonamento gratis NON contano!), mezza Italia lo prende per il çulo, e l’altra metà lo considera alla stregua di un giullare dei gobbi. Spero solo che sia la sua campagna acquisti più importante perchè E’ L’ULTIMA! Dai, dicci che hai venduto il Toro! Confortaci, affermando che te ne vai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Immer - 5 mesi fa

        Magari

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

    Boh sinceramente non capisco perché il presidente a volte non stia zitto. Riscattare un giocatore non è come fare un nuovo acquisto anche se incide sullo stesso esercizio. Che poi anche li si apre un mondo. Finanziariamente incide in base alla rateizzazione del pagamento (solitamente almeno 3 anni). Economicamente in base alla durata del contratto. Il dato di fatto è che per migliorare la squadra si sono presi Izzo, bremer e meite. Se si riveleranno bravi la squadra sarà migliorata altrimenti siamo come l anno scorso. Ciò che si è speso è importante per carità ma a questo punto il problema può essere il come…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 5 mesi fa

      Purtroppo e’ sempre stato “il come”… a parte qualche botta di c…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Toro_Malaga - 5 mesi fa

    Vai Di Fari Spenti…un ‘ OSSESIONE ORMAI…me li sogno la Notte! Metafora psicologica per far illudere Che quest’anno in sordina e poi saremo la sorpresa del campionato! Ahhh ma Che venditore Di Fumo! Con sta campagna e squadra non osa far proclami Tipo EL Come obbiettivo…allora Vai Di FARI SPENTI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 5 mesi fa

      Infatti anche oggi ha riconfermato che quel che si era detto già da due anni fa, (traguardo Europa) dipendeva solo dalle troppe ambizioni di Mihajlovic, che avevano causato uno sbilanciamento nelle promesse e nelle effettive aspirazioni.
      Ogni volta, con due parole, scrollandosi di dosso ogni responsabilità, cancella sempre le vicende che caratterizzano di anno in anno la sua pessima gestione, giustificando i mancati obiettivi sempre dando la colpa a qualcun altro o a qualche altra cosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. RobertoDs63 - 5 mesi fa

    “Questa è la mia campagna acquisti più importante”
    Ma dai basta! Ma non è l’ora che la finisca di prenderci per il cubo?
    Ma io mi chiedo come chi ancora lo sostiene davanti a certe affermazioni non si accorga che ha superato il limite…
    Ha preso tre emeriti sconosciuti, nel conto ci mette i soldi spesi lo scorso campionato peraltro già contati lo scorso anno e afferma che ha fatto la miglior campAgna acquisti da quattordici ani a questa parte.
    Ma basta fave…Aprite gli occhi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 mesi fa

      L’anno scorso era il Toro più forte degli ultimi 30 anni, da 13 anni racconta che il Toro lo ha salvato lui, ora contesta i suoi stessi bilanci (già che lui per falsificarli si è già preso una condanna) il prossimo anno dirà che lo scudetto del 76 lo ha vinto lui e i suoi accoliti giureranno che è vero e chi dice il contrario è un fallito e tifa Juve.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toro_Malaga - 5 mesi fa

      Ahhhh assolutamente VERO! Si autoconvince e le spara….GROSSE! Mai stato contro Cairo ma ormai con questa campagna acquisti e le sue dichiarazioni ha toccato IL Fondo. Temo I fari saranno molto spenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Mauri - 5 mesi fa

    Provo ad interpretare: “Atarapia tapioca 49 milioni, come se fosse Antani, la supercazzola prematurata al processo di crescita con scappellamento nella parte sinistra. Scherziamo o cosa?”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. danygranata - 5 mesi fa

    Infatti dopo il colpo di Cristiano Ronaldo alla Juve tutti i media italiani e stranieri parlano del fantastico calciomercato del Toro!Ma insomma…..possibile che nessuno in società si renda conto della pochezza di questa squadra?? Siamo arrivati noni e rispetto all’altro campionato ci sarà solo Izzo al posto di Burdisso!!! Possibile che nessuno si renda conto che sono anni che abbiamo bisogno di un regista a centrocampo e non di tanti medianacci?Possibile che Laxalt,Krunic e Lazzari non possano venire a giocare da noi?…..parole finite…..da parte dei tifosi…..dal braccino invece sempre tante chiacchere e pochissimi fatti……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 5 mesi fa

      Lo sanno benissimo, le partite si vincono a centrocampo da sempre e sempre di piú.

      Evidentemente si guardano bene da non vincere “troppo”: se vai in EL i soldi li devi spendere veramente non a chiacchiere e le vendite last minute non le puoi fare…

      Chi ha orecchie per intendere intenda…
      … gli altri allo Stadio a rinnovare l’abbonamento!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13746076 - 5 mesi fa

    Sta citu, lader.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. KanYasuda - 5 mesi fa

    KanYasuda – 3 ore fa

    Stamattina ho letto sul Corriere dello Sport, che il Nizza ha deciso di farsi avanti per l’acquisto di Niang, (interesse reciproco), lanciando un’offerta di 10 mln.
    Cairo puntualmente, avrebbe risposto che si tratta di una cifra improponibile visto il valore e le qualità del ragazzo: ce ne vorrebbero almeno altri 5 (…Volpone !!!).
    Questa è un ulteriore prova dell’avidità del Ns. Presidente che pur di non accettare lo sbaglio di un acquisto fallimentare, si diverte a giocare al rialzo (cosa che a Lui dà molto fastidio quando lo fanno altre Società), non capendo quanto può essere utile invece, riacciuffare una bella parte di quei soldi buttati al vento.
    A Lui, il bene del Toro non interessa, preferisce lascisre in Rosa un Fardello di difficile collocazione: meglio recuperare quei 5 mln che passare per un compratore di bolliti.
    Strano che quasi alle 17.oo su TN non sia stato ancora pubblicato niente a riguardo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. granatadellabassa - 5 mesi fa

    @Fabrizio
    Credo che nei 49 milioni includa il valore di scambio di Barreca ovvero 10 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Non ho capito se per acquisto in difesa si intenda un centrale o un laterale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 5 mesi fa

      Non importa basta che costi poco e faccia plusvalenza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. FVCG'59 - 5 mesi fa

    Dopo La Squadra più forte degli ultimi 30/40 anni, ecco La Campagna Acquisti del Secolo… l’anno prossimo ci espanderemo nel Sistema Solare, per poi valicare definitivamente il confine della Galassia: una Crescita Esponenziale, da macchina del Tempo, anzi, del Toro!
    CR7 trema: stiamo arrivandoooooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. fabrizio - 5 mesi fa

    ma possibile che alle sue interviste non ci sia mai un giornalista che gli faccia domande serie? Del tipo. Lo sa che 49 milioni sono stati spesi in due stagioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13685686 - 5 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Kaimano - 5 mesi fa

    L’Atalanta prende Zapata e vende Petagna, tenendo Gomez e il baby fenomeno Barrow. Vero hanno venduto Cristante, Caldara e Spinazzola ma si erano già tutelati l’anno scorso. La Fiore prende Gerson e tanta altra rova interessante. Pasalic è conteso da Atalanta e Fiore. Quale elemento conosciuto abbiamo preso noi? Abbiamo rincorso Verissimo e Peres x 1 mese e chi é arrivato é un ripiego. Tra l’altro se cerchi Peres vuol dire ke hai bisogno di un esterno di destra e al momento nn lo hai trovato. Devu sperare su tante variabili e se le variabili nn quagliano, il prox anno sarà un altro anno inutile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_Malaga - 5 mesi fa

      Azzo ma dimentichi BREMER! FENOMENO…alternava Alle sue 11 partite la venduta Di noccioline! 15 squadre lo seguivano..scelto Toro per IL Progetto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. policano1967 - 5 mesi fa

    be se spendi 49 ml di euro e poi finisci nono o decimo che poco da sbandierare.chi arriva quinto facendo i calcoli alla cairo dovra spendere sui 150 ml di euro.in italia una cifra tale ma nn credo la puo spendere solo l altra sponda.urbano ma ti sei mai posto il problema del ds?magari con unoo competente spendi di meno e rendi di piu.petrachi fa comodo per le plusvalenze ma in quanto a giocatori di calcio ne poco o nulla.dimenticavo che l aspetto calcistico da noi e secondario…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 5 mesi fa

      I tuoi conti non sono così sbagliati. Quanto ha speso l’anno scorso il Milan per arrivare 5 punti sopra di noi? E quanto vale la rosa della Lazio (il solo Milinkovic più di tutta la nostra rosa) per non qualificarsi neanche per l Champions?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 5 mesi fa

        La Lazio Milinkovic mica l’ha pagato quanto vale adesso… non capisco cosa c’entri il tuo ragionamento???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Trapano - 5 mesi fa

        Milinkovic è stato pagato 6 milioni .. così tanto.per metterti a conoscenza eh .. rincon 9 .. fai te

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. policano1967 - 5 mesi fa

        il milan con la cifra spesa doveva vincere lo scudetto.esiste la parola fallimento per questo.la lazio nn ha speso 150 ml di euro.la sua rosa vale 10 volte la nostra perche sanno comprare buoni giocatori e sanno venderli benissimo.competitivi in campionato e cassa piena lotito.perche nn citi l atalanta?che coi punti ci ha doppiato spendendo meno??se per fare qualcosina in piu di una salvezza tranquilla spendendo 50 ml di euro vuol dire ch ce tanta incompetenza in societa.spiegami la differenza tra finire decimi o quindicesimi quale.entrambi sono posizioni anonime.la societa da copiare e la lazio di lotito.per farlo ci vuole gente competente e nn il petrachi di turno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. oraepersempre - 5 mesi fa

    “Questa è la mia campagna acquisti più importante” .. e niente, non sono nemmeno riuscito a continuare l’articolo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 5 mesi fa

      Ottimo commento, credo riassuma tutto :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. LBgranata. - 5 mesi fa

    IZZO,MEITE,BREMER.
    QUESTA è la mia campagna acquisti più importante!!!
    Per te ci vuole un dottore veramente bravo.
    E ancora più bravo per quelli che ti difendono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toser - 5 mesi fa

      Che schifo veramente ma sono ancora più c…… quelli che vannno a vedere sta squadra di mediocri allo stadio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. steacs - 5 mesi fa

    Barreca non era abbastanza giovane per Mazzarri per farlo crescere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. valex - 5 mesi fa

    Questa uscita del cairota fa il paio con quella del: “il toro più forte degli ultimi 30 anni” :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. user-13882506 - 5 mesi fa

    caro braccino il ritornello è sempre quello tu e quel l’incapace del nostro DS petrachi ha come minimo 6anni che ci prendete x il culo e poi finiscila con la barzelletta della classifica e che prima il toro faceva sali e scendi non hai di certo in 13,anni vinto coppe o scudetti hai vinto il premio delle plusvalenze ma tu parli solo dei soldi che spendi .ridicoloooooooooo.sempre e cmq forza toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

      cosa vuoi che dica, non ha piu’ altri argomenti..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torello_621 - 5 mesi fa

      L’unica cosa che giudico ridicola è dare dell’incapace a Petrachi. Ce ne vuole…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Trapano - 5 mesi fa

        Strano che le squadre top europee non se lo caghino.. ma neanche le italiane a pensarci bene

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. ForzaToro - 5 mesi fa

    Comunque qualsiasi cosa dica chi è contro lo critica, chi è a favore lo difende…a me sembra non stia dicendo nulla di particolare…precisa che tra “acquisti e riscatti” la spesa è di 49 mln, non credo che debba fare un trattato parlando di plusvalenze, incassi tv, stipendi, costi di gestione e quant’altro…per quello ci sono i bilanci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

      secondo me c’e’ un dato che e’ oggettivo e nessuno puo’ contestare. I giocatori non si pagano subito ma si spalmano in diversi anni quasi sempre. Qui Cairo fa un po il furbo e mette insieme acquisti di due anni ma lui stessa sa benissimo che le cifre anno per anno non sono cosi’ Nessuno puo’ contestare questo. Le chiusure amministrative di fine anno sono quelle che contano non le dichiarazioni raccogli abbonamenti fatte per chi vuole crederci. Io rispetto chi fa l’abbonamento, rispetto allo stesso modo chi non lo fa per mandare un segnale alla societa’ che si deve cambiare atteggiamento. Se nessuno fa nulla , nulla cambia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ForzaToro - 5 mesi fa

        Certo, il tuo discorso però vale anche per le vendite, gli incassi avvengono in quanti esercizi solitamente? Io indipendentemente da questi discorsi e da quello che dica Cairo (o dal presidente di turno) faccio l’abbonamento…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

          non ho nulla da eccepire a cio’ che dici

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

          eccepire “su” scusa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13685686 - 5 mesi fa

      Solito intervento idiota

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ForzaToro - 5 mesi fa

        Brutta bestia l’analfabetismo funzionale…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

    Vi siete persi una cosa molto importante sulle nuove regole di gradimento, se scaricate le regole in pdf c’e’ scritto questo all’art 1 comma a:

    All’Art.1 a:
    (a)
    adottare manifestazioni espressive di insulto o di
    offesa, o
    inneggianti alla violenza o alla discriminazione per
    qualsiasi
    motivo, in occasione di eventi o
    manifestazioni pubbliche e/o
    sui “social media” (inclusi, a titolo esemplificati
    vo e non
    esaustivo, blog, network professionali, network azi
    endali,
    Forum su internet, social gaming, social network, v
    ideo
    sharing, virtual world, ecc.);

    quindi:adottare manifestazioni espressive di insulto o di
    offesa sui social forum, potrebbe essere interpretato ed applicato soggettivamente….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

      a chi ha messo il meno, hai letto bene?
      C’e’ scritto li, non lo dico io.
      dopo la frase “adottare manifestazioni espressive di insulto o di
      offesa” c’e’ un ‘o’ quell’ “o” significa “oppure” lo sai?
      piu’ avanti c’e’ un “e/o” che ha il suo significato.
      Io non interpreto pubblico cio’ che e’ scritto.
      Sei il solito che mette i meno a casaccio a priori o alla persona… poveretto sempre nascosto mi raccomando, senza argomentazioni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Mav - 5 mesi fa

    Adesso ci mettiamo 2 maniglie così ci prendi per il culo meglio. !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. ouarzazate - 5 mesi fa

    ma faff… vah !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Vanni - 5 mesi fa

    Una novità l’ha comunicata però:
    da Cairese FC a Farispenti Fc. Le maglie le cambia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

      Vanni la cairese fa rima con Bormiese, perche’ credi che andiamo la tutti gli anni ? Ehehehehe

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. prawn - 5 mesi fa

    Se fosse onesto (ma ovviamente non può) direbbe, ho I bidoni che mi ha comprato Petrachi l’anno scorso da pagare, non mi rompete i marroni.
    Però allo stesso tempo è un po’ birichino a mischiare il calciomercato di due anni in uno e a dimenticarsi degli incassi tra tv, abbonamenti e sopratutto plusvalenze.
    Cmq non ci vedo male ad avere uno due prestiti, ancora una volta sono investimenti per raggiungere obiettivi, metti che prendi in prestito un paio di giocatori forti, vai in Europa, altri introiti, poi compri.

    Ma che scrivo a fare, sono un disco rotto.

    Mi stupisce cmq il seguito dei Cairo boys, abbondolati con interviste come questa e frasi del tipo ‘con me state a sinistra della classifica’

    I misteri della fede

    Amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

      concordo in tutto caro fratello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. fabrizio - 5 mesi fa

    HAAA HAAA HAAAAA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Paul67 - 5 mesi fa

    Aria fritta , come sempre , dal cavaliere
    cavaliere “ maldito”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. giors - 5 mesi fa

    Insiste a dire che ha speso 49 milioni ma ne ha presi 10 da Barreca e quindi 49-10 fanno 39.
    Cairo sarebbe anche un buon presidente se dicesse sempre la verita` ma siccome e un venditore di fumo( giornaletti e televisioni)deve vendere anche quello che non ha. Se terremo Niang faremo uno sbaglio e, anche se molti non lo vorrebbero io prenderei Zaza e lo farei giocare davanti con Belotti con Ljaljic a fare assist e Iago di raccordo sulla detra. Cosi` e con la difesa un po` piu` forte( aspettando che i giovani guariscano) si potrebbe puntare all`Europa.Solo belotti davanti non bastera` perche`lo aspettano e lo massacrano tutte le domenichee poi adesso i difensori lo conoscono meglio.
    mancano ancora un mediano di peso(a me Rincon non piace) e un attaccante esperto da 15 gol sicuri. Allora si che ci divertiremo anche se i gobbi hanno preso Ronaldo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Akatoro - 5 mesi fa

    Vero che negli ultimi 2 anni gli acquisti sono stati più importanti, e anche le scommesse pagate di più, se prima si cercava la promessa che costava un milione, in un paio d’anni si è passati a 5/6 milioni su scommesse come Berenguer e bremer. Ma anche le cessioni sono state più remunerative.
    Quindi va bene che sta alzando piano piano piano l’asticella, ma non c’è la conti come se i 50 milioni li avesse tirati fuori di tasca sua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Mauri - 5 mesi fa

    La perculazione del tifoso granata continua. Almeno stesse zitto, invece continua con le supercazzole. Impresentabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. granata - 5 mesi fa

    Due giorni fa Cairo aveva specificato proprio su questi sito come si arrivava alla somma di 49 milioni: 10 milioni di Izzo, 10 di Meite, 6 di Bremer, 12 di Niang, 6 di Rincon, 3.5 di Nkoulou, 1.5 di Damascan. Ammettendo poi che a questa cifra vanno sottratti i 10 milioni incassati per Barreca, ma dimenticandosi il milione e 400 mila euro avuto per Gomis dalla Spal. Cairo, però, somma il costo di DUE CAMPAGNE ACQUISTI e se vogliamo ricostruire il dare e avere, ricavandolo da quanto scritto dai mass media: l’ anno scorso la campagna acquisti del Toro si chiuse con un utile di 54,4 milioni di euro, quello di quest’ anno ha per ora un passivo di 37,6, che potrebbe ridursi ancora se l’ Aek riscatterà per 6,5 milioni Boyè e se si piazzeranno Valdifiori, Parigini, Obi o/e Aquah o, speriamo di no, uno dei migliori (Ljajic o Iago Falque). Ma rimaniamo ai dati attuali: tra l’ anno scorso e quest’ anno Cairo ha ricavato dalla campagna acquisti/cessioni un utile di poco meno di 18 milioni di euro. Insomma non mi pare che si sia arrischiato troppo. Il vero problema è vedere se la campagna acquisti finirà in un mezzo flop come quella passata, in cui ai buoni colpi di Sirigu e ‘Nkoulou si contrapposero quelli deludenti di Niang, Berenguer, Sadiq e Ljanco. Il nodo centrale sta, secondo me, nei rendimenti di Niang e Berenguer, su cui pare si voglia insistere e non vorrei che capitasse come con Meggiorini e Barreto, riscattati dopo una stagione deludente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 5 mesi fa

      Esatto, ci tengo a sottolineare quello che hai scritto

      Cairo, però, somma il costo di DUE CAMPAGNE ACQUISTI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Garnet Bull - 5 mesi fa

      Hai assolutamente ragione, a me va benissimo che Cairo voglia far risaltare gli investimenti ma trovo assai scorretto nei confronti di chi magari non se lo ricorda menzionare e ricordare che l’annata 17/18 (dati di transfermarkt) è stata chiusa con un +52,8 mln circa che quindi finanzia ampiamente questa campagna acquisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

        ciao Granatadentro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

        ti ho messo un bel piu’

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 5 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. cervix - 5 mesi fa

      Dimentichi 3 mln di bonus per Benassi che la Fiorentina deve pagare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Granata - 5 mesi fa

      Non voglio difendere nessuno ma credo che il ragionamento sui conti fatti da Cairo non segua l’anno sportivo ma l’anno solare. Da qui la confusione su soldi effettivamente ma per due campionati diversi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Vanni - 5 mesi fa

    Non ne posso più di sto quaquaraqua.
    Arrivasse veramente Luna Rossa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. prawn - 5 mesi fa

    Perso un’occasione per tacere, peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Un altra…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Forvecuor87 - 5 mesi fa

    Non è divertente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Il "Se" di Kipling - 5 mesi fa

    bisognerebbe applicare le condizioni di gradimento……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. torotranquillo - 5 mesi fa

    La migliore campagna acquisti? rizzo e basta. Bremer e Meitè non so se saranno titolari e si parte dalla non Europa League dell’anno scorso. Quindi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Vanni - 5 mesi fa

    Ci prende per cogghioni completi.
    Cairooooo 49 milioni sono i soldi spesi in DUE ANNNI. Allora l’anno scorso hai solo incassato? Bello eh l’anno scorso. Guarda che o prima o dopo bisogna pagare.
    Dicci: in questi 2 anni ho speso 49 milioni per gli acquisti.
    Ma quelli che hai incassato? Ah già contano un caxxo. Sei un po di parte, per dirla alla gentile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Mah! Solita aria fritta.Insistere sull’investimento di 49mln.fatto quest’anno è quantomeno esilarante, certo serve a giustificare che si tratta del mercato più importante mai fatto! Il Personaggio non cambierà mai.Sostiene di avere “tanti “giocatori importanti” poi dice che…si gioca in 11 e la panchina demotiva.Attendiamo la conclusione del mercato con questo organico extra large che ve ridotto e poi ne riparleremo.Per quanto mi riguarda mi aspetto sempre un afflato di granatismo sul completamento Fila e Museo. Questi più di altri saranno i test della ..molto residua credibilità del “Nostro”FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. LeoJunior - 5 mesi fa

    con i numeri si può giocare, anche se un imprenditore non può o non dovrebbe confondere cassa con competenza. Se lo scorso anno dava per acquistati i giocatori anche non pagati, non possono diventare acquisti la seconda volta quando li paghi! un ripassino dal suo responsabile amministrativo dovrebbe farselo fare. detto questo, conta zero. Quello che poi vale è la squadra che va in campo. tutti sappiamo che ogni anno la campagna trasferimenti è data dai giocatori dell’anno prima – quelli che non ci sono più + quelli che sono arrivati. Questo guarda il tifoso. Quindi posso seguirlo se dice che è la migliore campagna perchè sono rimasti i migliori e gli acquisti sono super. Giudizio suo. Ma non sommando numeri a caso e sommando pere con le mele. io non sono un anticairo, anzi. Ma prendere in giro in questo modo non è consentito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 5 mesi fa

      Lo sa benissimo, solo che dice quello che gli fa più comodo dire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. user-13939262 - 5 mesi fa

    vai all Auchan,le lampadine le trovi, è pericoloso guidare sempre a fari spenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. fpirci_106 - 5 mesi fa

    Ma non diciamo puttanate. Niang si deve vendere anche a rimetterci qualche milione. Bisogna prendere poi un centrocampista che sa giocare la palla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. user-13685686 - 5 mesi fa

    Sta già passando il cerino a mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Lui ha sempre la vaselina pronta. Miha ha ancora un po di fastidio ora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Baveno granata - 5 mesi fa

    Squadra più forte degli ultimi 40 anni,miglior campagna acquisti di sempre… Sempre a rimarcare i soldi usciti e mai quelli entrati…
    Solito ritornello: un disco rotto,fermatelo!
    Sono pronto a scommettere un paio di cessioni last minute (Iago falque,Ljajic o Baselli?) così non ci sarà più tempo per rimpiazzarli.
    FORZA AC TORINO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    A forza di andare a fari spenti questo ci riporta piano piano in Serie B.
    Cialtrone!
    E poveri quelli che ancora credono in lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 5 mesi fa

      Daniele. Secondo me è più “povero” chi crede che il toro cammini verso la serie b.
      Punti di vista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ForzaToro - 5 mesi fa

      Si può essere pro o contro Cairo, ma vedere una strada per la serie B è davvero esagerato…i migliori sono rimasti (tocchiamoci le balle), abbiamo un Allenatore (gli ultimi 2 anni siamo portati con handicap – gergo delle scommesse sportive, non sto offendendo nessuno), si sta puntellando la formazione con innesti mirati (speriamo siano anche azzeccati)…il monte ingaggi cresce e anche l’importo delle singole operazioni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

      Ho scritto piano piano, non domani. Piano come la nostra crescita. Forse un po’ più rapida.
      Il mio punto di vista sono i numeri che dicono chiaramente che in 13 anni di Cairo Atalanta – Genoa. Samp hanno fatto meglio di noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Akatoro - 5 mesi fa

    Direi che con zappa barreca e Benassi, va a più che a pari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. fabio - 5 mesi fa

    qualcuno lo faccia tacere vi supplico!!!
    in qualunque modo ma fatelo tacere!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Kaimano - 5 mesi fa

    Non mi sono accorto che la campagna acquisti fosse iniziata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Abramovich in Curva Primavera (carlo) - 5 mesi fa

    rodate le mascelle, ridicoli!, spolverate i ditini è il vostro momentoneeee

    MA VEDETE NESSUNO ALL’ORIZZONTE????????

    ,A MA MA

    MA TE LO COMPRI TE IL TORO?????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Vanni - 5 mesi fa

    Bravo. Allora se prendiamo per vero ciò che dici, sei un incapace. Hai buttato 49 milioni nel cesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. fefo - 5 mesi fa

    ha messo dentro pure la rata del mutuo e le ricevute del taxi per arrivare a 50 milioni….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Hahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. user-13685686 - 5 mesi fa

    Il solito pifferaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. KEYPAX - 5 mesi fa

    Vabbè, oggi ci sono 35 °, il caldo gli avrà dato alla testa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. user-13721612 - 5 mesi fa

    infatti campagna acquisti mai fatta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Vanni - 5 mesi fa

    N’altra volta. Sei de coccio.
    Devi anche aggiornarti sui prezzi. Nel calcio i 49 milioni di oggi equivalgono a 10 di 3 anni fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Rock y Toro - 5 mesi fa

    Non ci credo che abbia detto “a fari spenti” !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy