Torino-Carpi 0-0, Vives: “C’è tanta amarezza”

Torino-Carpi 0-0, Vives: “C’è tanta amarezza”

Zona mista / Il centrocampista granata: ” Se influiscono i mugugni del pubblico? I tifosi vogliono vederci vincere ed è normale. Il rigore? In genere si decide in settimana chi lo tira”

Vives

Dopo il pari contro il Carpi, anche il centrocampista del Torino Giuseppe Vives incontra i giornalisti in zona mista e analizza così il match: “Siamo amareggiati per la mancata vittoria. Certamente abbiamo cercato di fare gioco, ma contro un Carpi che si chiudeva in questo modo non era facile.

Quindi sull’episodio chiave del match: “Il rigore? In genere si decide in settimana chi lo tira. Prima li tirava Maxi, poi li ha tirati Ciro; non era mai successo prima che ci dessero un rigore con entrambi in campo e si è deciso così”.

Vives poi sottolinea quella che per lui è la vera mancanza del Torino: “Quello che ci manca è la lucidità, per questo non ci riescono le cose che ci riuscivano all’inizio. Quando manca quel fattore, ti riesce poco o nulla”.

La chiusura di Vives è sull’apporto del pubblico: “Se influiscono i mugugni del pubblico? I tifosi vogliono vederci vincere ed è normale che siano insoddisfatti. Dobbiamo continuare a lavorare duro e ognuno di noi deve prendersi qualche responsabilità in più”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brawler Demon - 1 anno fa

    Bravo Giusé, parole sante. Mi raccomando, conservati, che stiamo contati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gio - 1 anno fa

      Al museo delle cere si deve conservare, assieme al mentore venrurs

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy