Torino-Carpi: in mezzo sarà Baselli contro Lollo, il futuro delle due società a confronto

Torino-Carpi: in mezzo sarà Baselli contro Lollo, il futuro delle due società a confronto

Il duello / Il trequartista di Carrara ha recentemente rinnovato fino al 2018, segno di fiducia e voglia di puntare su questo progetto; l’ex Atalanta, invece, è legato al Torino fino al 2019

Baselli

Giovani, italiani, con una voglia matta di stupire. Questo il profilo condiviso da Daniele Baselli e Lorenzo Lollo, centrocampisti di Torino e Carpi con ruoli diversi ma caratteristiche simili, e con la stessa voglia di partecipare al progetto di cui sono ormai parte integrante.

Baselli, infatti, arrivato in estate alla corte di Cairo insieme al compagno Zappacosta dell’Atalanta, è da subito diventato un perno del centrocampo granata, soprattutto grazie ad un avvio super che gli ha permesso di accendere  su di sé i fari dell’attenzione dei media, visto anche il momento d’oro vissuto dal Torino. Da ottobre in avanti, però, le sue prestazione – e quelle della squadra – sono calate, smorzando l’entusiasmo ma non certo la consapevolezza del roseo futuro del ragazzo, che sta cercando di ritrovare la giusta serenità e la giusta motivazione per tornare a mettere in campo le qualità già mostrate.

Dall’altre parte, davanti a sé Baselli si troverà Lorenzo Lollo, trequartista di Carrara che ha firmato in settimana il rinnovo contrattuale con il Carpi, prolungando il rapporto tra i due fino al 2018. Un segno di investimento forte da entrambe le parti, nel progetto per il calciatore, nelle sue qualità per la squadra emiliana. D’altronde, Lollo è una delle note più liete della difficile stagione emiliana finora: oltre a prestazioni convincenti, l’ex Spezia ha messo a segno anche due reti, contro Udinese e Sampdoria. Non male, per un ragazzo all’esordio nel massimo campionato, e intenzionato a rimanere ancora a lungo nel calcio dei grandi. Questo però non dipenderà solo da lui, ma anche dai suoi dieci compagni, che scriveranno a Torino un altro pezzo della loro tentativo d rincorsa salvezza. Lollo e Baselli, inoltre, rincorreranno anche un pezzo del loro futuro, alla ricerca dell’acuto vincente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy