Torino, centrocampo da reinventare contro la Lazio

Torino, centrocampo da reinventare contro la Lazio

Verso Lazio-Torino / Decisiva la rifinitura di domani per valutare le condizioni di Gazzi e Vives

centrocampo, Gazzi

Un momento sicuramente poco fortunato quello che sta passando il Torino di Giampiero Ventura: l’infermeria granata, infatti, non accenna a svuotarsi, ed anzi si riempie ogni giorno con una nuova tegola. L’ultima, in ordine cronologico, quella di oggi pomeriggio: in Sisport, infatti, si è fermato anche Giuseppe Vives per una lombalgia acuta, un problema che dovrà essere gestito al meglio dal tecnico ligure.

L’infortunio apre una vera e propria emergenza a centrocampo: oltre al numero 20 campano, infatti, è notizia di ieri quella riguardante Alessandro Gazzi, reduce dalla botta alla caviglia contro il Milan, e allenatosi anche oggi in differenziato e dunque  in dubbio per la trasferta di Roma contro i biancocelesti. In un ipotetico scenario nel quale né il rosso mediano né Vives fossero disponibili per la Lazio, ecco che allora Ventura dovrebbe reinventarsi la mediana, tenendo conto che anche il mai utilizzato Sanjin Prcic oggi non si è allenato per via di un’influenza e che comunque non dovrebbe essere rischiato dal 1′ in un match tanto delicato come quello dell’Olimpico. I numeri 14 e 20 granata, ad ogni modo, verranno valutati nella rifinitura di domani, quando il tecnico granata avrà il compito di decidere se sono nelle condizioni di giocare o meno; in caso contrario, ecco che l’allenatore dovrà fare ancora una volta di necessità virtù, provando magari Acquah come schermo davanti alla difesa: il ghanese, infatti, pare per caratteristiche il giocatore più adattabile a questo tipo di ruolo, anche se non è mai stato impiegato in quella posizione da Giampiero Ventura. Indisponibile per ancora almeno 10 giorni, infine, Joel Obi.

Ancora più ovvie, comunque, qualsiasi sia il responso di domani, diventano le titolarità di Daniele Baselli e Marco Benassi, già in netto vantaggio per una maglia dal 1′, e ad oggi praticamente sicuri del posto contro la Lazio. Dovranno essere proprio i due gioiellini di Ventura a trascinare il Toro nella difficile trasferta dell’Olimpico, cercando di compensare l’eventuali assenze dei compagni di reparto, in un centrocampo che si preannuncia non privo di sorprese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy