Torino-Cesena 5-0: pokerissimo granata!

Torino-Cesena 5-0: pokerissimo granata!

Finale all’Olimpico / Si chiude un anno fatto di grandi emozioni. L’Inter vince e la squadra di Ventura resta nona

Finisce qui, in un lungo abbraccio davanti ai propri sostenitori. Il Toro, tra cerotti e acciacchi, tra gioie e rimpianti, affossa il Cesena e chiude la stagione con un vittoria.

A onor del vero va detto che il risultato di questa partita non poteva in alcun modo influire sul percorso portato avanti da questi ragazzi durante tutto l’anno. Non era questa la gara da vincere, da pareggiare o da perdere.

Torino-Cesena ha semplicemente rappresentato il punto finale di un percorso (un primo ciclo?) straordinario. Partiti dalla Serie B, con l’obbligo di archiviare una volta per tutte – e subito – il rapporto divenuto consolidato nel tempo con la cadetteria.

Quindi il ritorno alla massima serie, il ritorno in Europa, il ritorno al grande calcio per un Toro che, assieme ai suoi, ne era rimasto per troppo tempo escluso.

Una stagione da ricordare anche per l’alto numero di ragazzi provenienti dal settore giovanile che sono riusciti ad esordire in Prima squadra. Graziano, Lescano, Rosso, tre gioiellini che – ce lo auguriamo – ora potranno andare a farsi le ossa, per poi tornare alla base più forti di prima. Contro il Cesena è festa del gol segnano un po’ tutti, Martinez, Maxi Lopez e Benassi (come all’andata) e anche Moretti.

Si chiude la stagione, ma il lavoro non è affatto finito. I granata ora si prenderanno una piccola pausa, mentre il direttore sportivo Petrachi sarà impegnato ad imbastire le varie trattative di mercato. E chissà se a luglio, quando la squadra tornerà a radunarsi, ci saranno ancora i vari Darmian, Maksimovic, Bruno Peres e Glik – solo per citare i nomi più ambiti dalle altre squadre -. Speriamo di sì.

Finisce qui, in un lungo abbraccio davanti ai propri sostenitori.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy