Torino – Cesena, parla Ventura: “Il prossimo anno allenerò il Torino. Giovedì vedrò il presidente”

Torino – Cesena, parla Ventura: “Il prossimo anno allenerò il Torino. Giovedì vedrò il presidente”

Torino – Cesena, postpartita / Le parole del tecnico granata: “Si continua a parlare del mio rinnovo, ma io non ho mai chiesto di allungarlo”

Si è presentato in conferenza stampa Giampiero Ventura, dopo l’ultima partita della stagione. Ecco le sue parole:

Sono contento di quanto fatto finora. Giovedì ho un appuntamento col presidente per fare il punto della situazione. La cosa bizzarra è che si continua a parlare del mio rinnovo anche se io non ho mai chiesto di rinnovare. Con il presidente ci sono diverse situazioni da chiarire, ma ho un contratto e posso dire che il prossimo anno allenerò il Toro. Per il resto, vedremo. Credo in generale di aver creato tutti assieme qualcosa di irripetibile. Abbiamo vinto a Bilbao, siamo usciti immeritatamente dall’Europa League e abbiamo vinto il Derby con una rosa davvero limitata. Per questo dico che sarà difficile ripetersi. Ma questo non vuol dire che io non saró qui a provarci. Se ripenso a quei punti tolti a Palermo ancora mi viene la rabbia. Smobilitazione in difesa? Anche si questo ne parleremo con Cairo giovedì. Il presidente ha grandi ambizioni. Lui non venderebbe nessuno, ma è ovvio che se arriva il Barcellona a parlare con Darmian, allora diventa difficile tenerlo. La riforma Tavecchio? Per il primo anno c’è ancora la possibilità di soprassedere quindi consiglierei ai vari Barreca, Aramu e Parigini di fare 30 e passa partite in B o in A per poi tornare con noi da protagonisti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy