Torino, come sostituire Nkoulou? Ecco le ipotesi in ballo

Torino, come sostituire Nkoulou? Ecco le ipotesi in ballo

La situazione / Il difensore camerunese è stato espulso per doppia ammonizione nell’ultima gara contro la Spal e contro i bianconeri sarà squalificato

di Luca Sardo

Nicolas Nkoulou, come si è potuto notare fino ad ora, è il perno della difesa granata ed un giocatore fondamentale per Mazzarri. Sempre al posto giusto al momento giusto. In questa sua seconda stagione con la maglia granata, il numero 33, sta confermando quello che di buono aveva mostrato l’anno scorso. 22 presenza su 22. 1955’ totali giocati in questo campionato. Il Toro dell’onnipresente Nkoulou dovrà fare a meno del camerunese per la prossima partita di campionato in casa contro l’Udinese. Il numero 33 infatti è stato espulso al 65’ per doppia ammonizione durante la sfida con la Spal di Semplici domenica scorsa e dunque sarà squalificato un turno dal Giudice Sportivo.

UNICO – Nkoulou è un giocatore unico e fondamentale per la squadra di Mazzarri. Ha caratteristiche all’interno della rosa che gli consentono di fare la differenza: veloce nelle chiusure, abile nella prima impostazione di gioco e psicologicamente sempre sul pezzo. Nella difesa a tre ormai consolidata di Mazzarri, lui è il leader, con Izzo, Djidji e Moretti che gli ruotano intorno. Prima nei doppi ruoli la sua riserva era Lyanco, ma ora che è andato in prestito al Bologna di Mihajlovic, Nkoulou è diventato ancora più imprescindibile. Non a caso il Toro è la quinta difesa del campionato: davanti ai granata solo la Juventus, l’Inter, il Napoli e il Milan.

COME SOSTITUIRLO – Per il match in programma domenica 10 febbraio alle 15 contro l’Udinese, Nkoulou non ci sarà. Quindi serve pensare a come sostituirlo tenendo presente che Djidji non è ancora al meglio della condizione fisica: ha recuperato da poco da una lieve distorsione al ginocchio che aveva rimediato nel match contro l’Inter di due settimane fa. Una soluzione potrebbe essere appunto il giocatore ivoriano titolare al centro della difesa a tre, con Izzo e Moretti ai suoi fianchi a completare il tridente. Eventualmente anche Izzo potrebbe essere schierato al centro della difesa: in questo caso Djidji andrebbe sul centro destra e Moretti sul centro sinistra. Se non dovesse farcela Djidji, un’altra soluzione che Mazzarri potrebbe applicare sarebbe il passaggio alla difesa a quattro: contro la Spal, dopo l’espulsione di Nkoulou, i granata si sono messi a quattro dietro, con Izzo e Moretti centrali e De Silvestri e Ola Aina esterni bassi. La difesa a quattro non è una novità: al suo arrivo in granata, l’anno scorso, Mazzarri inizialmente giocava proprio con quattro uomini davanti a Sirigu. Tutto dipende da Djidji e gli allenamenti di questa settimana serviranno al tecnico granata a sciogliersi ogni dubbio e preparare al meglio il match di domenica contro l’Udinese al Grande Torino in cui sarà fondamentale vincere per continuare la rincorsa per un posto in Europa.

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13974210 - 2 mesi fa

    Semplice…mette Lyanco….ah già…. l’abbiamo dato al Bologna… ops!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabio.tesei6_13657766 - 2 mesi fa

    Ma non vi preoccupate, uno attento e puntiglioso com’è mazzarri avrà sicuramente un piano B. per la difesa. Ad esempio iago è uno che si adatta a qualsiasi ruolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. robert - 2 mesi fa

    Un mese fa quando si paventava un eventuale cessione di Lyanco al Bologna dissi che sarebbe stata la più grande follia di Cairo poiché se si fosse fatto male o fosse stato squalificato Nkoulou non avrebbero avuto nessuno che potesse sostituirlo.Ora si è avverrato quello che avevo detto e domenica contro l’Udinese si rischia di perdere un’altra partita.Auguri caro Cairo e caro Mazzarri ma cercate di svegliarvi !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Schachner - 2 mesi fa

    Non capisco perché zaniolo nella Roma è titolare e noi millico abbiamo paura di bruciarlo, che si bruciasse quel pagliaccio di Zaza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luna - 2 mesi fa

    Peccato veramente che Mazzarri sia così ostinato, sarebbe bastato cambiare qualche cosa a seconda degli avversari, veramente poco ed ora parleremmo di un altro campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

    E potrebbe esserci anche un altro problema. Se da domenica prossima tutti gli arbitri (continuamente attaccati da WM) si stancassero delle accuse e decidessero di applicare al Toro il metodo Mariani e il regolamento in maniera fiscale e stretta e dunque fischiare tutto, ammonire subito e ogni volta che ci si avvicina al limite di regolamento, per noi sarebbe finita. Stillicidio di squalifiche e Mazzarri è servito con il suo gioco duro e… impuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13943727 - 2 mesi fa

    No, Rincon non sarà squalificato. Sarà diffidato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. oliberto - 2 mesi fa

    concordo pienammente con pasquale 33 per la formaxione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-1196220 - 2 mesi fa

    Il problema sono sti coglioni della maratona che applaudono alle sconfitte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. PrivilegioGranata - 2 mesi fa

    4-3-3?
    SIRIGU
    DESI IZZO DJIDJI OLA
    MEITE’LUKIC ANSALDI
    FALQUE BELOTTI BERENGUER

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13965746 - 2 mesi fa

      La sottoscrivo ma sarebbe troppo per il nostro “allenatore”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fabry - 2 mesi fa

    Il mister voleva la rosa ristretta e ora trovi le soluzioni e non si lamenti,il mercato penso si sia fatto su sue indicazioni quindi faccia giocare Ferigra o altri,sul fatto che non facciamo gol e non creiamo occasioni questo è il suo modo di avere impostato la squadra Zaza ormai si è capito che non si intende con Bellotti, Falque quel po di fantasia che aveva questa squadra che fine ha fatto.
    Vogliamo solo una squadra di boscaioli,siamo passati da troppa spregiudicatezza Miha a troppa lotta con duelli e falli a gogo.
    Alla fine dell’anno si tireranno le somme,avevamo un bomber Bellotti che faceva goal ora anche lui fa il boscaiolo.
    Che il mister metta gli attaccanti nelle condizioni di tirare in porta non tutte le domeniche c’è l’ Izzo di turno che toglie le castagne dal fuoco,anche domenica è stato il più paricoloso.
    Mister pianga meno sugli arbitri e risolvi i problemi di fare gol con gli uomini che ha voluto lei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13814870 - 2 mesi fa

    come sostituire N’Koulou??? Trovarne uno come lui da noi non c’è. Bisognava pensarci prima. E’ una domanda che pone Toronews… Mazzarri non si preoccupa minimamente. Ne prende uno qualsiasi e lo fa giocare al suo posto..anche se gli cambia ruolo pazienza. Tanto ormai…….metta chi vuole in questa confusione. Siam troppo delusi anche se abbiamo gli stessi punti dei viola siam molto lontani dalle aspettative. Il nostro errore è avere delle aspettative!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prometeora - 2 mesi fa

      in difesa non c’ è nessuna emergenza. Non esiste che un allenatore possa farsi problemi quando non hai più nulla da perdere (siamo a -5 da un terzetto considerando gli scontri diretti con la Roma e che con Atalanta e Lazio bisognerà vincere la gara di ritorno). In queste occasioni in casa contro una squadra modesta come l’ Udinese non puoi aver paura di mettere Bremer per tutelare Djidji (Mazzarri lo sta facendo diventare più scarso di quello che non è). Moretti di certo non si lamenterebbe (a fine anno si ritira). Davanti sarà anche l’ occasione di rivedere Iago e di far esordire Millico nel finale di partita. Con Mazzarri come con i predecessori non vedo un futuro. Paradossalmente il primo Ventura aveva dato un input importante che gli allenatori dopo per limiti di intelligenza (proprie fissazioni) non hanno saputo far tesoro e plasmarlo con le proprie idee. Ci vorrebbe veramente uno come Marco Cassardo in società ma non solo per i giocatori (allenatore e dirigenti).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. iard68 - 2 mesi fa

    Qual è il problema? C’è Lyanco!
    Ah no… è stato ceduto perché la rosa dev’esser corta!!!
    C’è Bremer. E’ scarso? Non ci fidiamo? E allora perché lo abbiamo tenuto?
    Ci metteremo il Gallo, tanto se è buono per fare il mediano, andrà bene anche da centrale! Occhio ai falli in area però, l’ammonizione la bekka tutte le domeniche…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 mesi fa

      In altro articolo ho detto praticamente la stessa cosa, e mi hanno risposto che sono stati dati via Lyanco ed Edera perché per Bremer e Damascan non c’era mercato.
      Quindi ora ci teniamo quelli meno capaci e più immaturi e diamo via i migliori?
      E questo x andare in Europa?
      I titolari potrebbero essere tutti dei campioni, ma se non ci sono rincalzi e sostituti all’altezza, che fine farà la squadra?
      In caso di malattie, infortuni, squalifiche e cali di forma chi sostituirà degnamente questi campioni?
      Iard 68: complimenti per l’ironia espressa nel commento! Per me lei ha centrato il problema!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello_621 - 2 mesi fa

        Tu quoque madama mia. Vogliamo provare i giovani della Primavera? Che giochi Ferigra titolare, oltretutto con l’attacco dell’Udinese perchè no? Mazzarri l’ha detto che avrebbe provato a far esordire qualche giovane e sicuramente ci proverà, bisogna però comprendere il rischio, perchè giovani della Primavera e qualificazione EL potrebbero non andare di pari passo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14003131 - 2 mesi fa

    Difesa a quattro, mi sembra la soluzione migliore. Poi c’è sempre il Gallo come difensore aggiunto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Madama_granata - 2 mesi fa

    Gli squalificati dovrebbero essere Zaza e, ahimé, Nkoulou!
    Concordo con i commenti dei co-tifosi: Belotti ormai ha cambiato mestiere, lo dico da tempo.
    Solo domenica ha salvato una palla davanti a Sirigu.
    Fa il difensore ed il centrocampista aggiunto; stoppa e recupera palloni in tutte le parti del campo e prende botte dovunque.
    Credo che le punizioni a favore (tra l’altro quasi sempre mal sfruttate), se le guadagni quasi tutte lui.
    E siccome anche questo mestiere lo fa bene, con grinta e tanto spirito di sacrificio, credo che Mazzarri dovrebbe decidersi, e non lamentarsi perché è impreciso al tiro e non fa più gol!
    – O lo tiene come Jolly a tutto campo, e allora deve mettere un altro a fare l’attaccante puro
    – O lo riabilita nel suo ruolo, e lo lascia in pace a correre e far danni solo nella metà campo avversaria, cercando di segnare a raffica!
    Sui difensori dati via avventatamente mi sono presa ogni tipo di critiche e voti negativi solo ieri.
    Tuttavia continuo a pensare che:
    – o tenevano come riserva Bonifazi e non lo davano in prestito (quasi venduto),
    – o evitavano di dare via anche Lyanco.
    Di Parigini ed Edera non parlo: ne parlerei bene, urtando la suscettibilità di chi non ama i giocatori ex-primavera.
    Continuo a pensare che “la panchina corta” non si addica ad una squadra che vuole andare addirittura in Europa.
    Sono monotona e dico sempre le stesse cose: specie nel girone di ritorno i calciatori sono stanchi, acciaccati e talvolta la forma cala vistosamente. Gli infortuni aumentano, così come piovono le squalifiche!
    Bisogna avere, o trattenere, gli adeguati sostituti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. pasquale23_13651781 - 2 mesi fa

    SiculoGranataSempre.Se non sbaglio Ricon e squalificato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

      Mi sembra di no. E’ solo diffidato. Salterà sicuramente la prossima dopo l’Udinese; vuoi che non prenda un’ammonizione con l’Udinese? Impossibile :-(

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

    Che rabbia vedere Frosinone-Lazio e osservare i Ciociari che fanno gioco veloce, bello da vedere, coraggiosi. Palla a terra, due-tre tocchi. Certo la qualità è quella che è ma vi assicuro che hanno fatto delle giocate che noi ce le sogniamo. Il mio pessimismo non si assopirà più. Sono finiti i tempi dei 3 gol in 3 minuti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. MarchigianoGranata - 2 mesi fa

    Come sostituire N’Koulou??
    Ma che domande.
    Facile, con Belotti. Tanto oramai mister piangina all’ennesima potenza lo fa giocare ovunque tranne che in attacco inoltre Zaza é squalificato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. GranataForce - 2 mesi fa

    INCREDIBILE! Ci siamo accorti, ora, che siamo senza sostituto a N’Koulou, e che lo aveva e lo abbiamo dato in prestito, mentre, l’editorialista, e qui va valutato se si tratta di dimenticanza, dice che non prendiamo minimamente in considerazione l’idea di schierare Bremer…
    Ricapitoliamo, N’Koulou squalificato, Didji in forse, Lyanco prestato, Bremer, che a quanto pare prende il REDDITO DI CITTADINANZA, non lo impieghiamo, meglio difesa a quattro
    mah….misteri del mercato, o del mister, oppure del giornalismo!?!
    P.S. mi piace molto la formazione di SiculoGranata, ma queesto non vuol dire nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

      Bremer, 6 milioni, alternativa a Verissimo. Ma ti rendi conto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. iugen - 2 mesi fa

    Anche a me piacerebbe molto vedere Millico in campo, però calma ragazzi. Fino a un paio di mesi fa il salvatore della patria doveva essere Parigini, invocato come titolare a gran voce su questo forum. Ora che viene convocato Millico invece il povero Vittorio non se lo fila più nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

      hai ragionissima, ma lui è stato provato (certo negli schemi di WM qualunque attaccante esce frustrato, demoralizzato tanto quanto e quanto più viene inserito fuori ruolo e Parigini il terzino non può farlo) ma a questo punto non c’è nulla da perdere. Se va bene avremmo un’altra pedina se va male al massimo PAREGGIAMO!!! Ciao e FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. GranataForce - 2 mesi fa

      Parigini è infortunato, ed è un giocatore diverso, io non metterei in campo entrambe, ma Parigini al posto di Iago è la sua alternativa, Millico invece è l’alternativa a Zaza e Belotti
      Io spero che Luckic prenda in mano e dimostri di poter servire le punte, il problema è li, non chi la butta dentro, chi rifornisce l’area
      Non me la sento di giudicare il gallo, Zaza, Iago Parigini e prima o poi Millico, se non arrivano palloni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

        Ciao, anche io penso che i nostri attaccanti non hanno colpe. Le ho viste tutte le altre squadre e i loro attaccanti: Piatek non oltrepassa la circonferenza del centrocampo nella sua metà campo quando gli avversari attaccano, Ilicic, Papu, Ronaldo, Icardi, etc. quando mai fanno i mediani e recuperano palloni nella loro area…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-14143365 - 2 mesi fa

    d’accordo con il commento dell’amico siculo-granata!! sopratutto con il trio di attacco: Falque-Belotti-Millico….fuori Zaza ! non adatto a giocare al calcio….rispeditelo al Valencia….dove ha molti estimatori (dicono) cmq lontano dal …Toro……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

    Sarà un messaggio del destino? Si provi il 433 vero. Izzo Moretti Ansaldi Aina Rincon Meité Baselli Millico Belotti Falque. Se non ora quando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pasquale23_13651781 - 2 mesi fa

      Ricon e squalificato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. oliberto - 2 mesi fa

      pienamente d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy