Torino-Mazzarri, rapporto solido: “Presto i dialoghi per il rinnovo”

Torino-Mazzarri, rapporto solido: “Presto i dialoghi per il rinnovo”

Il dato / Mai così tanti punti alla 33′ giornata

di Redazione Toro News

Mai nell’era dei tre punti i granata avevano conquistati così tanti punti (53) alla 33′ giornata. La squadra di Mazzarri adesso si prepara per la sfida contro il Milan, in uno scontro fondamentale per la corsa alla Champions League, mentre iniziano i contatti per rinnovare il contratto del tecnico alla guida dei granata.

RENDIMENTO – Le squadre di Mazzarri storicamente crescono nel corso dell’intera stagione. Come dimostra il rendimento nel girone di ritorno, solo la Juventus finora ha conquistato più punti in casa: i granata, nelle sette partite finora disputate al Grande Torino nella seconda metà del campionato, hanno conquistato 5 vittorie, un pari ed una sconfitta. In totale fanno 16 punti, con una media di 2.28 punti, che testimonia la crescita rispetto all’andata quando in 9 gare casalinghe il Toro aveva raccolto 13 punti (una media di 1,44 frutto di 4 vittorie, 4 sconfitte ed 1 pareggio). Delle prossime cinque partite il Torino ne giocherà 3 – contro Milan, Sassuolo e Lazio – all’Olimpico Grande Torino.

RINNOVO – Il legame tra l’allenatore granata e il Torino è destinato a durare a lungo, come riporta la gazzetta.it. L’intesa tra Mazzarri e il presidente Cairo è totale, motivo per cui si parlerà presto anche di prolungamento del contratto: il tecnico ha già un contratto che lo lega al Toro fino al 2020. Da qui alla fine della stagione si intensificheranno i contatti, ma al momento la concentrazione in casa granata è tutta ai prossimi fondamentali impegni, a partire dallo scontro diretto contro il Milan per proseguire il cammino che porta all’Europa.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianTORO - 1 mese fa

    mazzarri o non mazzarri non dimenticherei che grazie agli arbitri quello che occupiamo non è il ns reale posto. potrebbe anche esserci Mourinho…il ns campionato è già ridimensionato in partenza.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. anpav - 1 mese fa

    A uno può piacere o meno Mazzarri. Lecita ogni opinione.
    Mi accontento solo di smitizzare alcune affermazioni, perchè palesemente non vere.
    1) Il Toro ha giocato sempre male o quasi: No, in almeno queste partite si è visto un buon calcio (Per i nostri parametri, un po’ distanti dal Barcellona: Con l’Inter, andata e ritorno; a Udine (partita rubata); Samp andata e ritorno; a Milano con il Milan; il derby; con l’Empoli in casa; a Roma con la Lazio; con l’Atalanta in casa; con il Chievo in casa.
    A volte si tende a ricordare solo le cose che vanno male. Come quando al TG passano solo le notizie negative.

    2) Siamo lì grazie alla difesa e non per VM: Ricordo che Sirigu, Nkoulou e Moretti, De Silvestri e Ansaldi, Rincon, Baselli per dire chi avrebbe compiti di copertura e difesa c’erano anche con Mihajlovich. Oggi però siamo la 3° difesa del campionato; con il serbo la parola “colabrodo” rendeva bene le mie sensazioni ogni volta che la squadra usciva dal campo.

    VM fa un gioco poco divertente, ma efficace, scorbutico e pragmatico. Quando porti via punti pesanti non da una grande (possibile colpo di fortuna) ma da tante grandi, stabilisci una regola.
    Denigrare anche tutto ciò significa volersi solo male. Non fa per me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vit71 - 1 mese fa

    I punti di vista sono lecitamente differenti e sono alla fine 2…. pragmatismo o bel gioco!
    Per me i buoni risultati sono frutto del bel gioco, per qualcun altro contano solo i risultati perché oggettivamente facciamo cagare quasi sempre!?!
    Meno oggettivo è il commento su TORINO Atalanta, anche questo condizionato dai risultati (e dalla visione di piangina Mazzarri secondo cui meritiamo sempre…. anche quando Sirigu è il migliore in campo….): partita orrenda all’andata, pareggio giusto, ma a loro le poche occasioni per vincere….
    Al ritorno, fossero stati loro in vantaggio nel primo tempo, non ci sarebbe stato nulla da dire! E invece…. bene il secondo tempo!
    Rispetto per tutte le opinioni, ma non raccontatevi che questo vi piace per come gioca e per come piange ad ogni partita, prima e dopo?!?
    Siamo il toro, non Sampdoria o Reggina….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 1 mese fa

      Commento fuori luogo; in questo momento, ad un passo da risultati storici, insultare Mazzarri vuol dire solo essere in mala fede

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 1 mese fa

    Mai nell’era dei 3p era stato speso tanto x allestire una squadra.
    Rimango fermamente dell’opinione che se non dovesse arrivare l’Europa sarà un fallimento e questo condottiero dovrebbe essere esonerato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 1 mese fa

      Commento fuori luogo; in questo momento, ad un passo da risultati storici, insultare Mazzarri vuol dire solo essere in mala fede

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 mese fa

        Gli insulti li vedi nella tua capoccia.
        Fatti aiutare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. r.ponzon_13686323 - 1 mese fa

          Sei proprio uno sfigato, fallimento… esonero… ma che caxxo dici ?
          Ti consiglio di tifare per altra squadra (gobba in primis), così potrai raccogliere facilmente i risultati sperati e tranquillizzarti un pò.
          A me piace invece lottare, e questo Toro – brutto quanto vuoi – lotta da morire e per questo merita i nostri applausi !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 1 mese fa

            Di sfigato qui ci sei solo te che nn comprendi ciò che gli altri scrivono.
            Fatti aiutare

            Mi piace Non mi piace
  5. user-13967438 - 1 mese fa

    Dopo la fine del campionato, a pallone fermo, c’è tutto il tempo che si vuole…
    A meno che non si voglia mettere al sicuro vendendo un vitello nascituro, ma da padre bue.

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. tafazzi - 1 mese fa

    Non capisco la necessità di rinnovare, il mister ha ancora un anno di contratto e l’obiettivo non è stato ancora raggiunto. per come la vedo i meriti della classifica sono da attribuire più a Sirigu e a Izzo che a WM.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. anpav - 1 mese fa

      Permettimi, parere personale, giudizio un po’ troppo frettoloso il tuo
      Sirigu, Nkoulou e Moretti, De Silvestri e Ansaldi, Rincon, Baselli per dire chi ha i maggiori compiti di copertura e difesa c’erano anche con Mihajlovich. Oggi però siamo la 3° difesa del campionato; con il serbo eravamo impallinati sempre.

      Ma già l’anno scorso, guardando girone di andata e girone di ritorno, stessi giocatori, identici, allenatori diversi, eppure risultati in termini di gol presi diversi.

      VM non è uno Zeman o un sarri a livello di spettacolo; nulla da dire.
      Ma non è nemmeno uno Zeman o un Mihajlovich in fatto di difese ballerine o appunto colabrodo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. tafazzi - 1 mese fa

        Se il termine di paragone è il serbo, Mazzarri è un luminare del calcio.
        Quello che ho scritto è che Mazzarri non ha meriti sui rigori e le superparate di Sirigu e neanche sulle incursioni in avanti di Izzo che gli hanno tolto le castagne dal fuoco più di una volta in momenti in cui il riuscire a tirare in porta sembrava essere un’impresa impossibile.
        Con un Padelli qualsiasi o un portiere medio ci troveremmo ai livelli della viola. Questo è quello che penso e se l’EUropa non arriverà lui sarà il principale responsabile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ciccio Graziani - 1 mese fa

    Spero il Torino continui con Mazzarri, però la squadra va rinforzata, soprattutto in caso di coppe europee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. piroldo64 - 1 mese fa

    Dopo un campionato e mezzo di calcio champagne grazie al buon Sinisa, buono i primi sei mesi e poi storicamente sempre in calo (e da noi non fece eccezione) arriva un allenatore pragmatico, concreto, quadrato, con un curriculum che parla da solo. Se dovesse arrivare a quota 58 (e ci arriva) avrebbe battuto tutti i record granata da quando ci sono i tre punti, nonostante ciò viene ferocemente criticato. Per carità, l’Atalanta è molto più spettacolare di noi e infatti c’è un solco in classifica… ah, no, sono tre punti… Però sotto il piano del gioco ci ha messi sotto in entrambe le gare… ah, no, pareggio stretto all’andata e vittoria netta e convincente al ritorno… Francamente trovo certe critiche esagerate e preconcette. Contenti loro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Roland78 - 1 mese fa

    Discorsi che lasciano il tempo che trovano. Da altre parti dicono l’esatto opposto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Immer - 1 mese fa

    Mazzari è come tutti gli altri allenatore del Toro fa quel che può. Io chiedo come mai in 14anni di proprietà Cairo e tutti e tanti allenatori passati non ce né sia un recente Amato dalla maggior parte dei tifosi del Toro? Qualche vero tifoso del Toro può rispondere. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Forse xké nn arrivano risultati concreti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 1 mese fa

      A me mihaijlovic non dispiaceva, solo non era troppo equilibrato nelle suae formazioni. Non so, peraltro, cosa sarebbe successo se avesse avuto a disposizione la difesa che abbiamo oggi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. anpav - 1 mese fa

        L’anno scorso, a parità di uomini, ai è alternato con Mazzarri in panchina. Un girone a testa. Molti gol subiti in piu dal serbo.
        Inoltre, Mazzarri, prendendo la squadra in corsa, non ha potuto fare quel lavoro tipico dei ritiri pre-campionato. Lì vengono costruiti e rodati certi meccanismi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

      Speriamo proprio di no, continuare con un gioco che assomiglia alla tv in bianco e nero con due soli canali sarebbe molto dura da digerire.
      C’è da dire che se conquista sul campo un risultato conforme agli obiettivi, la riconferma se l’è guadagnata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vit71 - 1 mese fa

    Ecco qui la notizia peggiore che potessi mai ricevere?!?!?
    Speriamo almeno che in caso di coppa europea questo spregiudicato condottiero, che fa del calcio propositivo e di attacco il suo unico credo, riesca a gestire almeno 15 e non più 14 giocatori….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy