Torino: con Ventura alla guida, solo gironi di ritorno all’insegna della continuità

Torino: con Ventura alla guida, solo gironi di ritorno all’insegna della continuità

Verso Inter-Torino / Sotto la gestione del tecnico genovese, i granata hanno sempre bagnato il giro di boa del campionato con una vittoria. Vediamo come si sono comportati Glik e compagni nella seconda parte delle ultime 3 stagioni

Commenta per primo!

Il Toro si appresta a esordire nel girone di ritorno della Serie A 2014/2015 con la sfida contro l’Inter di Mancini: un impegno certamente proibitivo, ma che potrebbe riservare piacevoli sorprese.

TORO, LA PRIMA DI RITORNO TI PORTA BENE – Sotto la gestione Ventura, i granata hanno sempre bagnato il giro di boa con una vittoria: un 2 a 1 all’Ascoli in cadetteria nel gennaio 2012, un 3 a 2 al Siena nel 2013 e uno 0 a 2 sul campo del Sassuolo nella passata stagione. Al di là di quanto appena affermato, ciò che è interessante è fare un paragone tra i punti conquistati dai granata nel girone d’andata e nel girone di ritorno negli ultimi 3 tornei nazionali.

I GIRONI DELLE ULTIME 3 ANNATE: PUNTI A CONFRONTO – Tornando alla stagione 2011/2012, quella della promozione in Serie A, il Toro è giunto al giro di boa al primo posto con 42 punti in cassaforte ed ha terminato il suo campionato al secondo posto a quota 83, in perfetta linea con il rendimento dei suoi primi 21 impegni. Stesso discorso per la prima annata nella Massima Serie, torneo in cui gli uomini di Ventura hanno concluso il girone d’andata con 20 lunghezze e hanno terminato la propria annata a 39 punti. Nella seconda metà di stagione, si denotano ancora una volta, quindi, continuità di rendimento e un segno X in meno. Nello scorso campionato, invece, il trend è stato leggermente diverso: 26 punti alla diciannovesima giornata, 57 al termine dell’annata. Poco più del doppio quindi.

I PROPOSITI PER L’ATTUALE STAGIONE – E ora giungiamo al presente: con i suoi 22 punti il Toro è momentaneamente in perfetta media salvezza, un segnale importante considerata la tendenza degli uomini di Ventura a rendersi protagonisti di un cammino molto analogo nel girone di ritorno.

Insomma, è evidente che, già a partire dalla difficile partita domani contro l’Inter, i granata avranno la possibilità di portare a casa un risultato utile ai fini di una salvezza tranquilla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy