Torino: contro l’Inter l’ultimo sforzo, poi la pausa al momento giusto

Torino: contro l’Inter l’ultimo sforzo, poi la pausa al momento giusto

Contro Mancini si chiude il ciclo di fuoco, poi i granata approfitteranno della Nazionale per rifiatare e cercare di recuperare gli infortunati

La partita di domenica pomeriggio (anticipo delle 12,30 ) nella quale il Torino ospiterà l’Inter all’Olimpico è l’ultima prima della pausa Nazionale che vedrà fermarsi il campionato per il weekend successivo; si tratta anche dell’ultima partita del “ciclo di fuoco” per i granata, che hanno dovuto affrontare in sequenza Milan Lazio Genoa Juventus ed ora i nerazzurri, ciclo dal quale la squadra di Ventura rischia di uscire frastornata e con meno punti all’attivo di quanti ne avrebbe meritati attraverso prestazioni sicuramente non eccellenti ma comunque buone. Questo ovviamente dovrà servire al Torino come ulteriore stimolo per dare il massimo nella sfida alla squadra di Mancini e cercare di tornare ad ottenere quei tre punti che cominciano a mancare da “troppo” tempo.

Torino FC v Genoa CFC - Serie A
La gioia di Laxalt: con un suo gol all’ultimo secondo il Genoa ha strappano il pareggio ad un Torino padrone del campo

Archiviato il match contro l’Inter, i granata potranno approfittare della pausa campionato che si presenta come una vera boccata d’aria fresca per Ventura: l’interruzione per la Nazionale capita infatti al momento opportuno per il Toro che potrà così sgombrare la mente da questo ciclo di partite pesanti e, soprattutto, cercare di recuperare alcuni elementi importanti che finora sono mancati, facendo contemporaneamente rifiatare coloro che giocano con più frequenza, di modo da arrivare alla trasferta a Bergamo successiva alla pausa rinvigoriti sotto tutti i punti di vista, compreso quello propriamente numerico.

obi
Danilo Avelar, così come Gazzi, potrebbe approfittare della pausa per rimettersi al completo

I maggiori osservati sono Acquah, Martinez, Gazzi ed Avelar: tutti e quattro sembrano sulla via del recupero (chi più chi meno) e potrebbero già essere convocati per domenica contro l’Inter, ma è chiaro che una settimana di riposo ed allenamento personalizzato aggiuntivo non potrà che giovare loro e magari per l’Atalanta Giampiero Ventura potrà averli tutti a completa disposizione, totalmente recuperati. Potrebbero arrivare notevoli progressi anche per Maksimovic, Obi, Farnerud e Jansson, che magari dopo la pausa si rivedranno in Sisport a fare lavoro personalizzato: certamente non sarebbero ancora recuperati, ma sarebbe un bel passo in avanti. E allora testa all’Inter per il miglior risultato possibile, poi il Toro potrà godersi la pausa e rifiatare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy