Torino: Copparoni, il numero 12 che fermò Maradona

Torino: Copparoni, il numero 12 che fermò Maradona

Memorie granata/ 36 anni fa l’esordio in granata del portiere sardo

Esordiva trentasei anni fa in maglia granata Renato Copparoni, portiere sardo classe 1952 prelevato dal Cagliari dopo 6 anni in rossoblù. Ironia della sorte aveva fatto il suo esordio in Serie A con la maglia degli isolani proprio contro il Torino, il 13 maggio 1973, in una partita vinta 1-0 dal Cagliari. Al Torino è la riserva di Terraneo prima e di Martina poi e non trova molto spazio. L’esordio avviene contro la Roma nel campionato 1978/79, in una partita che il Toro vince 1-0 grazie al gol di Sala. Nelle sue prime 7 stagioni giocherà complessivamente solo 11 partite. Nel campionato 1985/86 Martina si fa male e lui gioca 27 partite tra campionato e coppe. In quel torneo però tocca forse il punto più alto della sua carriera, paradossalmente in una netta sconfitta per 3-1 contro il Napoli. Il pomeriggio del 2 marzo 1986 infatti diventa il primo portiere italiano a parare un rigore a Diego Armando Maradona, arrivato in Italia la stagione precedente. Una gran bella soddisfazione per uno che ha spesso svolto il difficile compito di ‘dodicesimo’.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy