Torino, dal Filadelfia: per Niang solo terapie, verso il forfait per l’Inter

Torino, dal Filadelfia: per Niang solo terapie, verso il forfait per l’Inter

Report / I ragazzi di Mazzarri hanno cominciato la preparazione in vista del lunch match di domenica contro i nerazzurri. Il senegalese difficilmente verrà convocato per la prossima gara

di Redazione Toro News

Smaltita la vittoria casalinga contro il Crotone, il Toro è tornato subito al lavoro per preparare l’importante gara di domenica contro l’Inter.

I calciatori di Mazzarri hanno svolto un doppio programma di lavoro: infatti i protagonisti della gara di ieri hanno tenuto una sessione defaticante, mentre tutti gli altri hanno svolto una seduta di allenamento tecnico-tattica sul campo secondario. Ancora terapie per Niang, reduce da un affaticamento muscolare riportato durante la rifinitura pre-Crotone: al momento sembrano poche le possibilità di vederlo tra i convocati della gara di domenica.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torracofabi_612 - 2 settimane fa

    A prescindere di quello che uno può pensare di questo giocatore (e per me è sempre stato scarso) quello che più da fastidio è l’atteggiamento che assume un ragazzo al quale è caduta la fortuna in testa di non doversi svegliare ogni giorno per guadagnarsi la pagnotta e prendere un botto di soldi per dare due calci ad un pallone…. questo è il primo motivo per il quale a giugno deve andare via…. E questo è ancora più grave di non essere attaccato alla nostra gloriosa maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. brusbi - 2 settimane fa

    Più che l’atteggiamento indisponente, di Niang preoccupa la mediocrità tecnico-atletica, ormai abbastanza conosciuta da rendere arduo ogni tentativo di disfarsene.
    Con il 3-5-2 non ha più spazio e credo che il ritardo nell’applicare il modulo era semplicemente dovuto al desiderio della società di impiegarlo a tutti i costi per non svalutarne il valore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Albi1958 - 2 settimane fa

    L’importante è che l’anno prossimo se ne vada fuori dai coxxxni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CUORE GRANATA 44 - 2 settimane fa

    La “gestione” di Niang,a mio parere, sarà una delle situazioni più “spinose” da gestire in questo finale di stagione.Il suo atteggiamento indisponente tenuto nei confronti dei tifosi contro la Viola rende ancora più difficile il suo impiego nelle partite interne al di là del suo apporto quasi nullo.Verrà forse utilizzato come subentrante in trasferta in attesa di capire se la sua permanenza con noi sia, come spero, ai titoli di coda. E’ quasi incredibile pensare che Cairo “braccino” ma di cervello “fino” abbia avvallato una operazione così onerosa ed incerta senza cautele preventive.Tra i vari gossip che già circolano intorno al prossimo mercato uno fa trapelare l’ipotesi che possa,con modalità e clausole previste nel contratto,essere restituito al Milan per poi virare verso altri lidi.Il suo procuratore ha sempre “piazzato” Balotelli vedremo cosa accadrà con Niang.FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy