Torino, difesa goleador anche senza Glik: è record in Serie A

Torino, difesa goleador anche senza Glik: è record in Serie A

Approfondimento / I granata hanno segnato 9 gol con i propri difensori, solo il Verona ne conta così tanti in Serie A. Ma la squadra di Ventura è anche la settima peggior difesa

Torino-Sassuolo, le pagelle di Torino-Sassuolo, Ventura

Manca eccome Kamil Glik a questo Torino, ed è mancato quasi tutto l’anno: quel difensore forte e deciso che aveva impressionato la scorsa stagione sembra solo un lontano parente del capitano deconcentrato e poco sul pezzo delle ultime uscite.

Mancano anche i suoi gol, certo, spesso decisivi, ma – ovviamente solo a livello statistico, quelli del polacco sono stati compensati dal “suo” reparto difensivo, che in questa stagione è stato il più “goleador” della Serie A ad ex aequo con quello del Verona. Nei fatti, sono state ben 9 le marcature complessive dei difensori granata: tre per Peres (che effettivamente appartiene al ruolo solo a livello didascalico o per esigenze di modulo), due per Bovo, ed una a testa per Zappacosta, Moretti, Molinaro e Jansson. Sono restati a bocca asciutta Gaston Silva (che lo scorso anno segnò una rete in Europa League) Maksimovic e incredibilmente lui, Kamil Glik, autore di 7 gol la scorsa stagione. Condivide il primato di questa speciale classifica il Verona, capace a sua volta di mandare in rete per 9 volte i propri uomini difensivi.

Magra consolazione per i granata, che si vedono protagonisti di una stagione al di sotto delle aspettative e condizionata da evidenti – e purtroppo continui – cali di concentrazione, soprattutto nel reparto più lodato (a ragione) lo scorso anno: la difesa, che in questa stagione sì, si trova a “festeggiare” la per altro poco ambita palma di retroguardia goleador, ma più gravemente anche quella di settima peggior difesa del campionato. E questa statistica, più che la prima, ha fatto davvero la differenza.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy