Torino, Dino Baggio: l’esordio in B e una carriera tra i club più importanti d’Italia

Torino, Dino Baggio: l’esordio in B e una carriera tra i club più importanti d’Italia

Memorie granata / 25 anni fa la prima presenza in granata dell’ex giocatore della nazionale italiana  

Il 22 aprile è una data che ricorda l’esordio in prima squadra di una vecchia conoscenza del Toro: l’indimenticabile Dino Baggio.

Neanche diciannovenne, l’ex centrocampista veneto entrò infatti in campo al 67′ minuto di un Foggia-Torino 0-1 datato 22 aprile 1990 al posto dell’autore del gol vittoria Fimognari. Era la trentaduesima giornata del campionato di Serie B, torneo poi concluso dai granata al primo posto. Un talento cristallino quello del prodotto del vivaio del Toro, interprete della mediana capace di collezionare 60 presenze in nazionale maggiore (segnando due gol nelle fasi finali dei Mondiali del ’94) e di vestire le maglie di molti dei più prestigiosi club del nostro Paese.

Oggi ricordiamo la sua prima apparizione in granata: una delle poche a dire il vero, ma l’orgoglio di aver sfornato uno dei migliori centrocampisti italiani degli anni ’90 rimane.

Di seguito il tabellino della partita. 

FOGGIA – TORINO 0-1 (0-0)
Foggia
: Mancini, List, Codispoti, Nunziata, Bucaro, Ferrante (all’82’ Casale), Rambaudi, Fonte, Meluso, Barone, Signori. A disposizione: Zangara, Guerrini, Ricchetti, Fratena. All.: Zeman.
Torino: Marchegiani, Mussi, Ferrarese, Sordo, Benedetti, Rossi, Lentini, Fimognari (al 67′ D.Baggio), Pacione, Venturin, Skoro. A disposizione: Martina, Farris, Carbone. All.: Fascetti.
Arbitro: Sguizzato di Verona.
RetiFimognari 63′.
Spettatori: 24.606 di cui 6.632 abbonati e 17.974 paganti.
Note: Ammoniti Bucaro, Ferrante, Lentini e Marchegiani. Calci d’angolo 9-3 per il Foggia, terreno in ottime condizioni, Zaccheria esaurito in ogni ordine di posti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy