Torino e Gavillucci, nessuna vittoria in tre precedenti: e contro il Verona…

Torino e Gavillucci, nessuna vittoria in tre precedenti: e contro il Verona…

Quella di domenica sarà la quarta partita del Toro arbitrata dal fischietto di Latina

di Redazione Toro News

Quella di domenica sarà la quarta volta che le strade del Toro e di Claudio Gavillucci si incroceranno. I granata sono stati arbitrati dal fischietto di Latina in tre occasioni, sempre in casa e senza mai trovare la vittoria.

QUI TUTTE LE DESIGNAZIONI PER LA VENTISETTESIMA GIORNATA

Nonostante siano esigui, i precedenti del Torino con Gavillucci sono tutt’altro che positivi. Il primo, in ordine cronologico, risale al 20 dicembre 2015, quando i granata non riuscirono a sfondare contro l’Udinese perdendo per 0-1. In quell’occasione, tra le mura amiche del Grande Torino, la squadra di Ventura fu protagonista di una pessima prestazione e, nonostante la superiorità numerica dovuta all’espulsione di Wague al 67′, i granata persero a causa di un gol di Perica sotto misura. Durante il corso dello stesso campionato poi, il 21 febbraio 2016, il Toro si vide nuovamente stoppare in casa, questa volta ad opera del Carpi. Certamente una squadra non irresistibile quella allenata da Castori, ma che riuscì a ottenere uno storico 0-0 in casa del Torino. Anche in quell’occasione Gavillucci intervenne in maniera potenzialmente decisiva nella partita: al 78′ un rigore assegnato al Torino, poi fallito da Maxi Lopez.

Torino FC v Hellas Verona FC - Serie A

L’ultima gara del Toro arbitrata da Gavilluci risale all’inizio di questa stagione, quando al Grande Torino arrivò il Verona . In vantaggio di due reti, i granata, rimasti in inferiorità numerica per l’infortunio di Belotti, subirono la rimonta scaligera ed il conseguente pareggio nei minuti finali. Una partita da dimenticare per il direttore di gara, che nella prima frazione non assegnò un calcio di rigore per fallo di Fares su Belotti e che nel secondo tempo commise una serie di errori che andarono a compromettere il risultato finale. All’87’ Gavillucci annullò correttamente una rete di Kean per fuorigioco, salvo poi essere tornato sui propri passi per una segnalazione errata del VAR. Tardiva, anche l’espulsione di Zuculini, autore di numerosi falli ma allontanato solamente nel finale di gara

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christhrash 68 - 9 mesi fa

    Lasciamo stare gli arbitri , siamo una squadretta mediocre con la salvezza tranquilla come obiettivo massimo….. da 25 anni !!! Ho visto giocare l’Atalanta ieri sera contro le merde e noi , una partita con quella intensità non la giochiamo da 10 anni !! Con dei giocatori poi, che non mi ricordo neanche più i loro nomi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 9 mesi fa

      …poi arriva comunque il regalo delle merdine in giallo alla “famigghia” e magari dopo ti incazzi dieci volte di più! Questo è un campionato di bassa lega giocato in un paese di bassa lega, purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ribaldo - 9 mesi fa

        con tifosi di bassa lega

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ribaldo - 9 mesi fa

      veramente negli ultimi 25 anni siamo anche stati una squadra da centro classsifica in serie B

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy