Tra coppe e campionato Torino e Juventus si avvicinano a un nuovo derby

Tra coppe e campionato Torino e Juventus si avvicinano a un nuovo derby

Verso lo Stadium / I bianconeri stasera in Champions per il primo posto, i granata aspettano il Sassuolo

5 commenti
Maxi Lopez

Di bianconeri in bianconeri: il successo con il Cesena ha regalato al Torino un altro viaggio allo Juventus Stadium dove sarà possibile giocarsi, mercoledì prossimo, un secondo, inaspettato derby, rivincita immediata della beffa dello scorso 31 ottobre, quando i bianconeri si imposero al 94′ per il secondo anno consecutivo. La strada per arrivare alla sfida, però, è ancora lunga, e le due compagini si trovano di fronte impegni che potrebbero portare via preziose energie fisiche e psicologiche.

toro derby Cuadrado
Juve-Toro, il gol di Cuadrado allo scadere

IL PERCORSO DEL TORO – I granata scendono in campo sabato prossimo, attesi dalla complicatissima sfida contro il Sassuolo, difficile non solo per il valore assoluto dei neroverdi, ma anche e soprattutto per le implicazioni di classifica e di morale del match: ci si giocano punti già pesanti per l’Europa, oltre che il ruolo di rivelazione del campionato. Il buon momento del Torino fa ben sperare, e Ventura dovrà essere bravo a scongiurare che l’imminente derby non distolga l’attenzione dei suoi dalla sfida in Emilia, gestendo contemporaneamente il gruppo in modo che possa arrivare determinato e fisicamente pronto alla sfida dello Stadium.

Il gol del momentaneo 3-1 di Maxi Lopez contro il Cesena
Il gol del momentaneo 3-1 di Maxi Lopez contro il Cesena

IL PERCORSO DELLA JUVE – Scenario più complicato in casa bianconera, che stasera si gioca il primo posto del girone di Champions League a distanza con il Manchester City. Un pareggio a Siviglia basterebbe, ma in una sfida europea, qualunque sia l’obiettivo, la tensione e lo stress sono sempre al massimo. In campionato, invece, la squadra di Allegri dovrà affrontare una incontro decisamente più difficile, contro la Fiorentina, fondamentale per le ambizioni di rimonta in chiave scudetto di Buffon e compagni. Un big match che potrebbe ulteriormente distrarre i bianconeri dall’impegno del mercoledì successivo, senza dimenticare che la Juve arriverà alla Coppa Italia con una giornata in meno di riposo, giocando quasi 27 ore dopo i granata. Un piccolo, piccolissimo vantaggio per la squadra di Ventura, che però può sperare, soprattutto se Allegri decidesse di dare un po’ di fiato alle prime linee, di piazzare il colpaccio tanto atteso.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxmurd - 1 anno fa

    A proposito, perchè dovremmo sperare che quella specie di mister lasci fuori qualcuno?
    Siamo così scarsi da non potercela fare secondo te Jha?
    Complimenti eh!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxmurd - 1 anno fa

    Intanto i gobbi maledetti hanno perso e spero proprio che becchino una squadra che li faccia a fettine come meritano anche in champions.
    In coppa ci dobbiamo pensare noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gantonaz64 - 1 anno fa

    CHI VIVE SPERANDO………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 1 anno fa

      Infatti di sperare non ce ne frega nulla. Dobbiamo farli fuori anche con la loro migliore formazione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mark - 1 anno fa

    Ciao a tutti…ma qualcuno sa darmi informazioni per l acquisto dei biglietti per il derby nel settore ospiti ? Data e orario di inizio vendita ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy