Torino e Maksimovic: frattura al piede sinistro confermata. Operazione e 2 mesi di stop

Torino e Maksimovic: frattura al piede sinistro confermata. Operazione e 2 mesi di stop

Nazionali / Il centrale serbo dovrebbe a questo punto saltare buona parte del girone d’andata del campionato

4 commenti
Maksimovic, calciomercato

Purtroppo i peggiori timori sono diventati realtà: come avevamo già scritto in mattinata per Nikola Maksimovic sarà necessaria un’operazione e a questo punto il centrale serbo potrebbe stare lontano dai campi di gioco per circa 2 mesi.

Torino FC v ACF Fiorentina  - Serie A
Maksimovic in Torino-Fiorentina

Il centrale difensivo serbo, lo ricordiamo, si è infortunato ieri durante un allenamento con la sua Nazionale fratturandosi il quinto metatarso del piede sinistro. Il tipo di infortunio è simile a quello patito da El Shaarawy ai tempi del Milan e di Larrondo, quando era in granata.

Martinez_Maksimovic in Sisport
Martinez e Maksimovic in Sisport

La conferma di questa notizia è certamente una brutta tegola per il Torino che adesso ha la certezza di dover fare a meno di uno dei suoi pilastri difensivi per un lungo periodo di tempo. La speranza ovviamente è che non ci siano complicazioni ulteriori e che quando sarà il momento del recupero per il giocatore tutto proceda per il meglio.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. torino73 - 2 anni fa

    Maksi danno…..ritornerà più forte di prima .Go Maksi Go……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dbGranata - 2 anni fa

    Una tegola, certo, ma anche una cosa che può capitare. Preferisco capiti adesso, con 12 giorni di stop di fronte a lui e la prospettiva di saltare “solo 7-8 partite”. Tornerà più forte di prima e, nel frattempo, noi collauderemo il nostro organico. C’è Bovo, c’è Jansson, c’è Glik e, all’occorrenza, c’è Mantovani. Credo nei nostri giocatori e credo tantissimo nei nostri giovani, quindi non posso che augurare in bocca al lupo a Nikola e confidare nella nostra squadra.
    P.s. Noi il bonus “sfiga infortuni” ce lo siamo giocati adesso. Quindi i bastardi Napoletani che esultano tanto si ricordino che esulteremo noi quando nel momento cruciale della stagione un loro elemento li lascerà col culo a terra 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LeoJunior - 2 anni fa

    forza Nikola. Guarisci con calma e soprattutto bene. La squadra saprà aspettarti. Hai tutto il tempo di riprenderti e tornare più forte di prima …. la Befana prevede la trasferta a Napoli a casa di chi ti ha gufato. Saprai ripagare con gli interessi. Una bella zuccata all’incrocio al 90!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabry.prover_921 - 2 anni fa

    In bocca al lupo, Nikola! A presto!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy