Torino e Moretti: un premio meritato, per un tabù sfatato

Torino e Moretti: un premio meritato, per un tabù sfatato

Buonanotte granata / Tre punti portati a casa dal Toro con la firma di Moretti, esempio di serietà e umiltà

Commenta per primo!

E’ domenica sera e i pensieri si accavallano tra loro, mentre mi preparo a dormire.

Ed eccoci qui, dopo aver fatto bottino, tra lo sgomento nerazzurro, di tre punti che hanno il peso specifico del mercurio. Oggi pomeriggio a San Siro si stava svolgendo una partita da grande sonno, e riflettevo che prendere spunto dalla prestazione dei ragazzi, per darvi la buonanotte, sarebbe stato superfluo, dato che in letargo ci ero giá caduta alla fine del primo tempo. Poi è entrato Maxi.

Al di lá dell’aspetto gossipparo che ha spinto molti a chiedergli di vendicarsi, strappando di rabbia i punti al “rivale”, io bramavo la sua conferma in campo e non avevo torto: non basta per fare il salto di qualità, ma è davvero interessante il suo apporto al gioco. Non è di certo il caso, per il presidente, di dormire sugli allori, perchè manca ancora molto in questo Toro, ma quest’unica operazione di mercato in entrata è riuscita bene.

Ma mentre sistemo tutti i gadget sul comodino per festeggiare la vittoria e mi infilo la maglia granata come pigiama, il mio pensiero è solo per lui: Emiliano Moretti, quel metro e 85 di umiltá, la cui intervista post-partita farebbe sciogliere il cuore della regina Grimilde. “Torna umile”, ha dichiarato di avergli intimato, ridendo, il capitano, uno scherzo tra questi due uomini, due pilastri che di umiltá possono dar lezioni a molti giocatori cosidetti “di punta” sino alla fine della loro carriera. Personaggio silenzioso, che lascia parlare i risultati del lavoro che svolge e la serietà che mette in campo, Moretti è sempre stato uno dei miei preferiti, e oggi, con quella zuccata, si è preso la gloria che gli spetta, perchè se la nostra difesa è solida, il merito è anche suo.
Basta questo pensiero per farmi crollare, tranquilla tra sogni di vittorie, ex giocatori delusi e sconfitti (cattiva!) e acquisti davvero risolutivi che, sono sicura, leggerò presto.

Buonanotte granata…

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy