Torino, Darmian e Bruno Peres: ecco la coppia di difensori che tira di più in Serie A

Torino, Darmian e Bruno Peres: ecco la coppia di difensori che tira di più in Serie A

Verso Sassuolo-Torino / 53 tiri in due, ma solo 3 gol complessivi sono arrivati dai loro piedi. E questa volta Glik non centra..

 

Nel 3-5-2 di Ventura, si sa, ruolo fondamentale hanno i giocatori impiegati sugli esterni: a loro, infatti, il compito di coprire tutti i 90 metri di corsia, facendo attenzione in fase difensiva, e cercando di spingere quanto più possibile in quella offensiva. Si dal caso, che il Toro abbia la coppia di laterali più propensi a tiare in porta: in campionato, addirittura, nessun altro duo difensivo ha tirato tanto come Darmian e Bruno Peres messi insieme, che sono di fatto la coppia più “tiratrice” della Serie A.

BRUNO PERES – Il laterale brasiliano ha segnato due gol in stagione (contro Juventus e Sampdoria) ed è il difensore della Serie A ad aver provato maggiormente la conclusione. Sono 33, infatti, i tiri complessivi per l’ex-Santos. 18 di essi sono da fuori area, mentre i restanti 15 sono stati scoccati dentro i 16 metri. La precisione, però, non è proprio il punto forte di Peres: solo il 23% delle sue conclusioni, infatti, è andata bersaglio, impegnando in qualche modo il portiere avversario.

MATTEO DARMIAN – Il classe ’89 azzurro è il 10° difensore in Italia a tentare di più il tiro. Ha trovato solo una rete per ora in campionato (con il Parma), ma i suoi tentativi complessivi sono stati 20, divisi quasi a metà per quanto riguarda la posizione da cui il terzino ha provato a sorprendere l’estremo difensore di turno: 12 da dentro l’area, 8 da fuori. La sua percentuale di precisione, però, è leggermente più alta di quella del compagni di squadra brasiliano: Darmian, infatti, colpisce il bersaglio grosso nel 31% dei casi.

Non solo, dunque, l’apporto dell’attacco in zona gol: la squadra di Ventura è un organismo complesso, che punta a mandare in porta anche e soprattutto i laterali, sfruttando i continui inserimenti degli stessi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy