Torino, effettuata la richiesta per la Licenza Uefa

Torino, effettuata la richiesta per la Licenza Uefa

Europa League / Attendendo il verdetto del campo, è stata inoltrata dai granata la documentazione necessaria per ottenere la famigerata Licenza Uefa, ovvero il documento che permette alle squadre di partecipare alle competizioni europee

 

Documento fondamentale ed indispensabile per poter giocare in qualsiasi competizione europea, la licenza UEFA è stata richiesta dal Torino che – attendendo il verdetto del campionato – ha inoltrato alla federazione la documentazione necessariA per l’ottenimento della stessa.

Ieri era il giorno limite per presentare i documenti sul rispetto dei vari parametri UEFA: la federazione europea esige dalle squadre che richiedono la fantomatica licenza assoluta trasparenza. Sono infatti vari gli aspetti da documentare per sperare di ottenere il pass per le competizioni continentali, e si va dai criteri infrastrutturali legati allo stadio, a quelli organizzativi relativi al settore giovanile, passando per il dato più delicato di tutti, ovvero quello legato al regolare pagamento di tasse e stipendi. Il Toro non vuole fare la fine del Parma, che l’anno scorso mancò la qualificazione all’Europa proprio per il mancato pagamento di una parte d’IRPEF, e ha tempestivamente inoltrato la propria richiesta con relativa documentazione, attendendo la fatidica data dell’8 maggio per sapere se ciò che è stato inviato corrisponda ai parametri europei richiesti dalla UEFA. 

Se così non fosse – e qui è d’obbligo incrociare le dita – sarà possibile ricorrere alla Commissione di II grado in data 16 maggio, quando si potrà presentare l’appello per la mancata concessione della licenza. In ogni caso, la società di Cairo si è mossa per tempo e ora sta alla commissione dell’UEFA valutare la documentazione inviata dai granata e stabilire se congrua ai vari parametri. 

Il primo verdetto “europeo”, dunque, per i granata, è fiissato per l’8 maggio, quando la Commisione I grado Licenze Uefa si riunirà e verificherà le richieste; sul campo, invece, sono ancora diverse le giornate disponibili, con i granata ancora in lotta per cercare di centrare sul campo quella qualificazione all’Europa League che per ora dista appena 2 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy