Torino-Empoli, Petrachi: “Quagliarella ha capito di aver fatto una bischerata”

Torino-Empoli, Petrachi: “Quagliarella ha capito di aver fatto una bischerata”

Pre partita / Il direttore sportivo granata: “E’ un ragazzo intelligente e ha chiesto scusa pubblicamente: gliene va dato atto”

1 Commento
calciomercato, Petrachi

Nel pre-partita di Torino-Empoli ha parlato il DS del Torino, Gianluca Petrachi, soffermandosi sul “caso-Quagliarella”. Ecco le sue parole:

“Quagliarella è un ragazzo intelligente che a Napoli ha fatto una “bischerata”. Gli va dato atto però di aver capito di aver sbagliato e di aver chiesto scusa pubblicamente, cosa che raramente si vede”.

“In generale, io credo che la consuetudine di non esultare dopo una rete contro le proprie ex sia superata. Segnare è la cosa più bella, sportivamente parlando, per un calciatore: esultare è sacrosanto e giusto”.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Quagliarella è stato giocatore del Napoli ed è napoletano, quindi dov’è lo scandalo? Forse dipende dal fatto che è molto più genuino di tanti altri che fanno i ruffiani per ingraziarsi i tifosi e giurano amore eterno alla nuova squadra, fregandosene bellamente di ciò che avevano promesso alla vecchia società. Pensi a segnare tanti altri gol perché è l’unico di quelli che abbiamo attualmente che vede la porta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy