Torino, Falque e il nuovo ruolo: Mazzarri studia come valorizzarlo

Torino, Falque e il nuovo ruolo: Mazzarri studia come valorizzarlo

Focus on / L’attaccante è stato il primo ad essere sostituito all’Anfield, Mazzarri si aspettava qualcosa di più?

di Marco De Rito, @marcoderito

La volontà non manca mai, si batte sempre su ogni pallone ma Iago Falque in questo precampionato ha faticato e non poco ad adattarsi al nuovo ruolo. Nel 3-5-2  che ha in mente Walter Mazzarri lo spagnolo gioca da mezza punta a sostegno del centravanti di riferimento (Andrea Belotti) e deve ancora entrare nell’ottica che, in questo sistema di gioco, la fascia non è più il suo punto di riferimento. Nel match contro il Liverpool l’impegno a rendere al meglio nel nuovo ruolo non è sicuramento mancato ma l’attaccante non è parso ancora ben inserito nei meccanismi che gli chiede il tecnico.

ALL’ANFIELD – La sua prova all’Anfield è stata scialba: fatica a trovare posizione e ritmo. Il fatto che sia stato il primo ad essere sostituito può essere interpretato come un segnale del fatto che Mazzarri si aspettasse qualcosa in più dall’attaccante. Può essere che sia solamente fuori forma e che abbia bisogno di macinare un po’ di minuti prima di ritornare il Falque che si è potuto ammirare lo scorso campionato, che ha concluso in testa alla classifica dei marcatori granata. Certamente Mazzarri dovrà fare delle riflessioni a proposito, cercando di allenare maggiormente il giocatore nel nuovo ruolo dove è apparso poco brillante, in contrasto con un Belotti in forma strepitosa.

Aldo Agroppi: “Il pugno a Causio e il colbacco ma non solo: ecco il mio Giagnoni”

MERCATO – Mancano meno di dieci giorni alla fine del mercato e tutto può succedere ma ad oggi una cessione dello spagnolo non appare all’orizzonte. Il precampionato sottotono non cancella sicuramente due stagioni da protagonista in granata, anzi la società di Via dell’Arcivescovado ha rifiutato diverse offerte per lui. L’intento è quello di puntare sulle qualità e la tecnica di Falque anche per il prossimo campionato, con l’obiettivo di farlo entrare dentro i meccanismi del 3-5-2 che Mazzarri ha in mente.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. coach53 - 1 settimana fa

    ALT! Mi serve un aiuto. Lo scorso anno, con l’arrivo di Mazzarri si sono fatte (poche) prove di 3-5-2, si è giocato molto di più 4-3-3 e si è fatto il 3-4-1-2 (quando finalmente ha deciso di far giocare anche Lijaic). A parte l’ovvio 4-3-3, negli altri due moduli Iago c’era sempre. C’era sia nelle poche prove di 3-5-2 (mi sembra) ma soprattutto c’era nel 3-4-1-2. Domanda : detto che Iago non è seconda punta, nelle prove di 3-5-2 e nel 3-4-1-2 come giocava Iago? Cosa c’era di diverso rispetto a quest’anno dove mi sembra che l’unico già chiuso sia Adem per evidente ostracismo di principio. Cosa è diverso per i due davanti tra il 3-5-2 ed il più offensivo (ma anche più brillante secondo me) 3-4-1-2?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lemmy - 1 settimana fa

      Mazzarri è un allenatore troppo intelligente e pragamatico per non riuscire a capire (e lo capirà presto, se non lo ha già capito) che fare il centrocampo a 3 (o a 5 come preferisci) per isolare due giocatori potenzialmente da 40 gol a stagione, non ha senso.
      Troverà una soluzione che li contempli entrambi (ovviamente mi riferisco a Belotti e Iago) o con Liajic a supporto e due in mediana o con Iago esterno a destra e un’altro (personalmente ritengo Niang inadatto ma questo c’è attualmente (oltre ad Edera cmq) dall’altro lato.
      Se dovesse intestardirsi sul 3-5-1-1 senza ottenere risultati tangibili, allora perderebbe quantomeno la mia fiducia (per quel che può valere ovviamente).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lemmy - 1 settimana fa

    Iago è un ottimo giocatore, perfetto per una squadra come il Torino. Ha 28 anni, da 2 anni va in doppia cifra pur giocando da esterno, ha fatto un tentativo in una grande squadra (la Roma) e non ha brillato, a dimostrazione che la sua “misura” è quella di una squadra media o medio-alta, parlare di cessione solo perchè ha sbagliato un’amichevole mi pare pura follia, a Torino è ancora in grado di ben figurare anche come seconda punta, e adattandosi anche di fare la differenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13979436 - 1 settimana fa

    pure io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13979436 - 1 settimana fa

    siamo in 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gualty78 - 1 settimana fa

    Falque in quella posizione non serve a niente…si e’ visto col Liverpool completamente assente…abbiamo bisogno di un punta vera per affiancare a Belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13939262 - 1 settimana fa

    basta con gli insulti, purtroppo la ns dirigenza è sempre lenta e tirchia,o accetti o dissenti, ma non insultare.Io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Oni - 1 settimana fa

    Io lo venderei al Siviglia e mi prendo Zaza e mi tengo liajic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BeuoGranata03 - 1 settimana fa

    Credo che si finirà a giocare come alla fine dell’anno scorso con sia Falque che Ljiaic in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13977624 - 1 settimana fa

    secondo me non è il suo ruolo, io proverei Niang

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. rossodisera - 1 settimana fa

    È sicuramente disorientato sul da farsi, dobbiamo dare il suo tempo se lui stesso è convinto. Durante la partita può spostarsi anche a destra, vedo problemi a centrocampo perché necessitiamo di calciatori bravi nelle due fasi, il gioco di Mazzarri non passa per le fasce ed è per questo che incontriamo difficoltà con squadre di pari e più livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Toro71 - 1 settimana fa

    Cairo invece studia come poterlo vendere al Siviglia a 20 milioni di euro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13658280 - 1 settimana fa

    secondo me alla fine spesso giocheremo con due punte piu lui solo ke adesso non abbiamo ancora il giocatore ke serve da affiancare a Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 1 settimana fa

      E quindi Ljajic….via?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. silviot64 - 1 settimana fa

    Purtroppo, e mi spiace un sacco, se il modulo prevede due punte Iago va ceduto per investire i soldi diversamente. Non si può e non è giusto penalizzare un calciatore serio come lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Ospunda - 1 settimana fa

    Falque, chiaramente , non è ancora a proprio agio nel nuovo ruolo. Però è giocatore intelligente e credo che possa adattarvisi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Vanni - 1 settimana fa

    Testadighisa ma non ci arrivi? IAGO NON SARÀ MAI UNA SECONDA PUNTA. Poi certo magari contro la Pro Patria un paio di goal li fa. Ma li segna pure Damascan. Capirai che valore è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 1 settimana fa

      Sputi sempre veleno ? Vai di là dai. Non inquinare anche questo forum dai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 1 settimana fa

        NON ROMPERE. se non ti va non leggere o continua a difendere i mediocri. Ma chi ve lo fa fare di essere tifosi di sto presidente del caxxo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. tafazzi - 1 settimana fa

          Sei tu il mediocre. Fattene una ragione.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. gianTORO - 1 settimana fa

          ma se non ti va questo presidente del caxxo come lo definisci tu, denotando uno stile inconfondibile, perchè non te ne vai tu? chi te lo fa fare? sei masochista? sei rompipalle a prescindere? sei frustrato perchè gli altri non la pensano come te? parrebbe evidente la seconda purtroppo per te…mi spiace
          FVCG
          ps: anticipo non perderò tempo a risponderti eventualmente anche in caso di insulti, che pare siano il tuo biglietto da visita e quindi me li aspetto, ne ad eventuali accoliti e simpatizzanti…ma il TORO NON SI TIFA COSI’. si critica, si discute, ci si arrabbia ma non si offende ne la società ne quelli che la pensano diversamente nell’illusione di essere la verità assoluta. almeno questo è il mio punto di vista. che è giusto :)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Vanni - 1 settimana fa

            Guarda che se guardo ancora il Toro è per veder giocare quei 4 o 5 decenti. Ho passato anni con i vari Rosina e c che giusto guardavo i risultati sul giornale. Non ho gli occhi foderati perché sono del Toro.

            Mi piace Non mi piace
      2. Granata - 1 settimana fa

        Vanni, stai calmo. Vai a colorare i quaderni che non fai paura. Fai pena

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 1 settimana fa

          Tromba di più mi sarebbe piaciuto. Manco utile nei cobsigli.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Vanni - 1 settimana fa

          Ma tu sr8i mica Granita d’altra parte?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Hagakure - 1 settimana fa

          Povero Maraton, sempre più prevedibile e sempre meno credibile.

          E poi la battuta del “colorare i quaderni” l’hai gia fatta a Fabrizio…!!!

          Aggiornati, altrimenti Urbano ti licenzia in tronco…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13797744 - 1 settimana fa

      A parte testadighisa,non mi sembra che abbia detto un eresia , buon viso a cattivo gioco gran professionista il ns spagnolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-13797744 - 1 settimana fa

      Potevate rispondere esprimendo il vs pensiero sullo spagnolo . Pesaro c’è

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy