Torino-Fiorentina 1-2: beffa finale, sbando granata

Torino-Fiorentina 1-2: beffa finale, sbando granata

Partita orribile di Belotti e compagni, che escono dal Grande Torino sotto i meritati fischi dei tifosi. Quarta sconfitta consecutiva per il Toro

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Perde all’ultimo minuto il Torino contro la Fiorentina, e bisogna dire che (nonostante il momentaneo pari di Belotti) il risultato è più che giusto: i granata, infatti, si sono resi protagonisti di una prova più che insufficiente sotto ogni punto di vista, dalla resa agonistica alla parte tecnico-tattica. Partita praticamente non giocata da Belotti e compagni, e l’epilogo finale non poteva che essere questo. Quarta sconfitta per i granata, che escono sotto una pioggia di meritatissimi fischi.

PRIMO TEMPO – E’ un primo tempo che definire soporifero sarebbe riduttivo, quello che va in scena al Grande Torino. La Maratona Nel primo quarto d’ora, la scena se la prende esclusivamente l’arbitro Gavillucci: prima consulta il VAR annullando la sua precedente decisione di fischiare rigore alla Fiorentina per un contatto inesistente tra Simeone e Moretti (siamo al 7′), e poi al 13′ assegna – sempre tramite la moviola – un penalty alla viola per presunto fallo di mani di De Silvestri. Per fortuna, Sirigu è un gatto e para in tuffo il tentativo di trasformazione di Veretout. E’ l’ultimo sussulto di una frazione di marca esclusivamente viola: il Toro è rintanato e non riesce a mettere a segno tre passaggi di fila, con Belotti pasticcione e poco servito, e la coppia Iago-Berenguer impalpabile. I giocatori rientrano nello spogliatoio al break sotto i fischi di una Maratona in sciopero del tifo e giustamente arrabbiata con i ragazzi granata.

TURIN, ITALY - MARCH 18:  Cristian Ansaldi (R) of Torino FC competes with Federico Chiesa of ACF Fiorentina during the serie A match between Torino FC and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2018 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 18: Cristian Ansaldi (R) of Torino FC competes with Federico Chiesa of ACF Fiorentina during the serie A match between Torino FC and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

RIPRESA – Nella ripresa Mazzarri sposta Iago trequartista, avvicinando Berenguer e Belotti, ma è la Fiorentina a continuare ad attaccare, e al 52′ Ansaldi va vicinissimo alla clamorosa autorete nel tentativo di anticipare Simeone. Mazzarri si gioca il primi due cambi tra 55′ e 60′, sostituendo un acciaccato (ed insufficiente) De Silvestri con Barreca, che torna in campo nel giorno del suo compleanno, e mettendo dentro Niang per Berenguer. All’ora di gioco, però, ecco il vantaggio viola ed è un pasticcio clamoroso di Acquah: il ghanese si addormenta e lancia Veretout a tu per tu con Sirigu, che questa volta non può niente sul francese. Gol meritato per la Fiorentina, ma davvero clamorosa frittata di Acquah – specchio di una partita non giocata dal Toro. Il Toro si affaccia dall’altra parte ma senza pericolosità, mentre ci vuole un super Sirigu a negare il raddoppio a Pezzella. Nell’ultimo quarto d’ora entra anche Ljajic, e ci mette 10′ il serbo per entrare in partita. Dal nulla, infatti, ecco il pareggio granata: palla scodellata da Ljajic su punizione e girata vincente di Belotti. Quando la gara sembra avviarsi vero un insperato pareggio, ecco l’ennessima frittata nel recupero: mani di Ansaldi e rigore per la viola (di nuovo grazie al VAR). Thereau non sbaglia e firma il definitivo 2-1 Fiorentina. Quarta sconfitta consecutiva per Mazzarri, che adesso si deve fare più di una domanda.

69 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 7 mesi fa

    Beffa, sbando. Sono parole leggere. Meglio orrore, schifo, vergogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. morassut.maur_613 - 7 mesi fa

    Vergogna!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. highlander1960 - 7 mesi fa

    Mihalovic ovunque sia stato (max 1 anno e mezzo) quando è stato allontanato dietro di se ha lasciato solo macerie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 7 mesi fa

      esatto, ci e’ voluto un anno al milan per radirizzare la squadra, e … 200m di investimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. highlander1960 - 7 mesi fa

    Mettiamoci il cuore in pace, i risultati che vediamo sono figli di una preparazione scarsasissima e poi ripresa a campionato in corso ma in modo diverso. Siamoda inizio anno la squadra che corre di meno e ci sarà un perchè, non si può preparare atleticamente strutture di 185cm x 80kg allo stesso modo di atleti che hanno caratteristiche diametralmente opposte e poi ci domandiamo il xkè degli infortuni. Ci si rompe anche a livello traumatico x una preparazione inadeguata! W M è stato titubante fino all’ultimo ad accettare la guida del TORO, ma a quel punto viste le incertezze sui futuribili (all’epoca) ingaggi di Gasp o Giampa in quali non hanno mai dato segnali affermativi sui loro intenti e con la panchina della nazionale sede vacante il rischio di trovarsi con il cerino in mano c’era eccome!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rabbia granata - 7 mesi fa

    Bella Mazzarri e 4!!!.Cairo vattene!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13719128 - 7 mesi fa

    Adesso Mazzarri verrà anche a dirci che abbiamo giocato bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabrizio - 7 mesi fa

    giocatori mediocri spacciati da patacca per fuoriclasse e giocatori scarsi spacciati per mediocri. Questi sono gli acquisti di Cairo ed il suo complice negli ultimi 4-5 anni. (risultati alla mano)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. federicof26 - 7 mesi fa

    fatti curare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. MaratonaItinerante - 7 mesi fa

    Dopo una partita così non si può essere arrabbiati, ma per la stagione attuale non riesco a prendermela con la società. Il problema è la mancanza di gioco perché i centrocampisti non sono all’altezza e il problema si chiama Rincon, giocatore che doveva essere il trascinatore, uomo squadra e cambiare il volto di questa squadra e invece si sta rivelando niente di meglio di un qualunque Acquah. L’altro acquisto folle di Niang (completamente inutile) completa il cerchio su una società che ha le sue colpe nell’aver investito male (servivano terzini non attaccanti). Investimenti sbagliati guidati da un allenatore sbagliato e ora la rosa è crollata anche psicologicamente perché non ci sono più obiettivi.

    cmq Ljalic sarà anche bravo ma ha un carattere con zero umiltà e al toro questi giocatori non mi piace vederli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. highlander1960 - 7 mesi fa

      Chi è che ha fortemente voluto Niang? facendo stracciare il contratto (già firmato!!!) con Zapata dicendo “Scusa ci siamo sbagliati”?, chi ha fatto la preparazione estiva riempendo lo spogliatoio di infortunati?, chi ha messo in campo una squadra che ha di fatto 50 minuti di autonomia? chi ha preteso certi giocatori strombazzando ai 4 “Se non si va in coppa è solo colpa mia”? chi ha troppo presto giubilato Pontus Jansson per poi volere il suo fido scudiero DeSilvestri? Se il Vate lo avessero soddisfatto nelle sue richieste, e ciò non è mai avvenuto, come hanno fatto per due anni di seguito con il serbo; oggi forse commenteremo un’altra situazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. CuoreGranata - 7 mesi fa

    Mi spaventa più di tutto il non saper rispondere alla mia nipotina di 5 anni che in lacrime mi dice: Zio, ma perché il Toro gioca così e perde sempre?? C…o ragazzi, non sapevo cosa dirle. Ho provato a spiegarle che nel gioco del pallone si vince e si perde e lei mi risponde, abbracciandomi affettuosamente, che quelli con la maglia bianca e nera non perdono mai. SONO IN CRISI…….PENSO LA PERDIAMO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 7 mesi fa

      Devi spiegare alla tua nipotina che finchè non verrà sconfitto quel cattivone di Urbano il Toro sarà un Bove castrato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilgriso - 7 mesi fa

        Invece con Cimminelli, Vidulich e Calleri…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 7 mesi fa

          Andiamo a cercare il peggio.. Mamma mia che provincialismo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. FanfaronDeMandrogne - 7 mesi fa

            Sempre le stesse motivazioni futili, trite e ritrite.

            I “cairoboys” non hanno un minimo di fantasia.

            Mi piace Non mi piace
        2. dukow79 - 7 mesi fa

          Calleri ci ha fatto vincere 2 derby contro una Juve che vinceva la Champions e gente come Rizzitelli, Angloma e Pelé io al toro degli ultimi 30/40 anni ne ho vista davvero poca…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. prawn - 7 mesi fa

            concordo

            Mi piace Non mi piace
        3. highlander1960 - 7 mesi fa

          Borsano? Lo abbiamo dimenticato… “aabiamo un sogno nel cuore Borsano a S.Vittore” cantavamo, e non solo “Giovannone e Padovano in che mani finivamo”, l’inseguimento all’infermiere all’ Hotel “Il Campanile”…. quanti di quelli che c’erano per poi applaudire Short Arms dal balcone oggi gli dicono di andarsene ???? …e dopo? Chi sarà il Cimmio il Giovannone di turno? Dopo Pianelli ne ricordo pochini di presidenti degni del TORO, ma quello era veramente un’altro mondo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ater64 - 7 mesi fa

    complimenti alla gentaglia del secondo anello che ha zittito quelli del primo e il loro Cairo vattene . L importante era sodimizzare la squadra . Bonifico arrivato in tempo . Ma vuoi che prima o poi non prende fuoco come la tribuna di Sheffield?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. torotranquillo - 7 mesi fa

    Mi sono reso conto che il mio ottimismo su EL è andato a farsi benedire. Purtroppo la colpa la do anche ai tifosi sempre isterici e sempre con il pallino del vivaio. NO ABBIAMO GIOVANI INTERESSANTI. E sia chiaro che la colpa è della dirigenza. Mr Parsimonia intento a fare il suddito di Lotito in FIGC e di Grillo su LA7 e RCS non ha capito che investendo pochissimo sul vivaio si fanno i grandi affari che lui vuole fare con i giocatori comprati qua e là a prezzo di saldo. Quest’anno ha azzeccato Sirigu e ‘N Koulou e su questi farà due piccole plusvalenze visto che gli è sfumata Belotti. Giovani: Edera pesa 20 kg e gioca sulla fascia destra. O lo trasformiamo in fantasista o rimarrà riserva anche dello Iago visto oggi, un po’ spompo. Barreca: c’è ancora chi lo vorrebbe titolare sempre e comunque solo perché è giovane. In difesa è n disastro. Di testa non ne becca uno (e l’anno scorso abbiamo visto le conseguenze) Sarà la serie di infortuni che ha avuto ma è peggiorato anche nello spingere dove era bravo. Altri giovani: Bonifazi sempre rotto. E quelli della Primavera non fanno un goal che ogni 3 partite. Ora paghiamo sicuramente un Belotti appesantito e forse con la testa altrove, ma paghiamo anche un tono dimesso anche di Mazzarri. Oggi non ho visto neanche un tecnico che si arrabbiasse un briciolo e trasmettesse un minimo di carica ai suoi. Lo ha fatto, specie con Niang, alla prima col Bologna e poi stop. Forse a furia d dire sì a Cairo en ha copiato anche lo stile. Menefreghista e antipatico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fabietto72 - 7 mesi fa

    Questa è la cairese e ve la meritate tutta, continuate ad andare allo stadio, abbonatevi, sostenete ad oltranza questa presidenza, cagatevi addosso solo al pensiero di essere rilevati da una nuova società, siete complici di questa rovina da 13 anni ma a voi va bene così perché in fondo siete dei mediocri, parassiti incompetenti come il nano che vi rappresenta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro88 - 7 mesi fa

      Non vedo l’ora che torni ciminelli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FanfaronDeMandrogne - 7 mesi fa

        …prova con una seduta spiritica…!!! 😀

        …magari ti risponde…!!! 😛

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Albi1958 - 7 mesi fa

    La partita più brutta del Toro…. ma Ansaldi e Lollo sono così scarsi…..o si sono venduti la partita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ater64 - 7 mesi fa

      buona la seconda ipotesi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Sempregranata - 7 mesi fa

    Bè, Gramellini è ormai un dipendente di Cairo e non credo si esporrà più di tanto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Il mio Toro - 7 mesi fa

    Oggi la Cairese ne ha prese 2 , ci sta, il Toro è morto e defunto in campo sportivo, può solo resuscitare se ci uniamo tutti e mandiamo a fare in culo quella specie di servo degli ovini, del miglior DS degli ultimi 5 anni e tutti quei giocatori che ci hanno propinato negli ultimi 13 anni. Non ho piu parole per commentare questo scempio sportivo e societario.
    Vendi la Cairese contadino arricchito e servo di tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Daniele abbiamo perso l'anima - 7 mesi fa

    Sembra che giochino contro Mazzarri
    Spero non sia così
    Ma la sensazione è quella.
    O è così o gli allenamenti duri li stancano troppo perché con Sinisa si giocava solo a pallone.
    Per quanto riguarda l’atteggiamento di Niang, Rincon, Acquah invece non ho parole…indegni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 7 mesi fa

      d’altronde a quanto pare erano tutti con miha…

      visto che cmq era vacanza garantita, allenamenti leggeri, fate cazzo volete in campo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. mau69 - 7 mesi fa

    Io spero solo che le perdiamo tutte da qui alla fine e che Cairo venda al primo offerente. È quello che ci meritiamo, tutti: la curva del cazzo, il tuttosport di merda e l’incredibile incultura sportiva che ormai ci permea fino al midollo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. highlander1960 - 7 mesi fa

      Spero che il padrone venda il TORO al primo Ciuccariello che passa x poi fare come con Sergio Rossi (che per poco non ci ricadeva)! Ma chi volete che ci compri!!!!???? Togliamoci le fette di salame dagli ochhi e prima lo facciamo e meglio è!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. spelli_446 - 7 mesi fa

    C’è grande amarezza ma è inutile prendersela con la squadra.Livello modesto e mediocre. Dalle rape non puoi spremere vino. Il grande errore è stato quello di pensare di raggiungere l’EL.Ci meritiamo la classifica che abbiamo. E speriamo di non fare peggio di così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      …ma per favore!!! è inutile prendersela con la squadra?!? la classifica che abbiamo è figlia di partite come quella di oggi e di tante altre contro squadre da serie B… qui l’allenatore o il Presidente non c’entrano nulla! abbiamo fatto fare un figurone al Verona, sia con Mhjailovic che con Mazzarri, che oggi ha fatto la fine che ha fatto… i calciatori si devono vergognare, perchè oggi non si sono nemmeno presentati al lavoro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. spelli_446 - 7 mesi fa

        Mi stai dando ragione. Ho detto che i giocatori sono mediocri. Sia nelle gambe che nella testa.E e se sei così mediocre le prendi anche dal Verona appunto..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. policano1967 - 7 mesi fa

        son scarsi e hanno poca voglia di lottare.per la prima nn ce rimedio per la seconda solo calci in culo ma cambia poco perche in tanti son privi di intelletto nn capirebbero perche li prendi a calci

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. amoidoors69 - 7 mesi fa

    Merde!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. vittoriogoli_689 - 7 mesi fa

    Mi domando ma il presidente é ancora convinto di avere un centrocampo da EL?
    Acquah é ,non da oggi, un giocatore da squadra che cerca la salvezza; d’altra parte venne da noi con cartellino libero ossia nessuno lo desiderava nella propria squadra.
    Rincón é un efficace martellatore privo di capacità organizzative ed oggi é totalmente perso in un centrocampo senza idee.
    Baselli credo debba accomodarsi in panchina ed allenarsi con decisione.
    Valdifiori beh nel Napoli rischiava non sedersi neppure in panchina es adesso comprendiamo perché.
    Obi più o meno se non ha dolori fisici potrebbe fare la sua parte.
    E poi? Il nulla .
    Siamo imbottiti di esterni alti tutti piuttosto scarsi meno Iago.
    Un orrore firmato Mihajlovic e chi glielo ha permesso.
    Adesso sarebbe il tempo di provare i giovani e l’allenatore insiste con De Silvestri.
    Provare l’unico con i piedi buoni (Lijaljc) e l’allenatore lo schiera 15 minuti.
    Mah ho paura che siamo caduti dalla padella nella brace come guida tecnica e per quanto riguarda la voce della presidenza credo dirà che l’Europa é ancora vicina e siamo solo 5 punti sotto l’anno scorso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. abatta68 - 7 mesi fa

    Zenga: “abbiamo perso contro la Roma concedendo nulla, peccato non aver fatto punti…ma abbiamo una partita da recuperare dove possiamo sicuramente fare meglio.”
    Con chi deve recuperare la partita il Crotone?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      …e quel “sicuramente”… è agghiacciante!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Oscar777 - 7 mesi fa

    Allora…gia’ e’ difficile iniziare un commento, quando vedi una simile partita da parte della tua squadra del cuore…che ha fatto letteralmente pena in tutti i settori del campo. Sono talmente incazzato che non mi vengono nemmeno le parole, dico solo che Niang non deve piu’ essere schierato nemmeno per una partita di allenamento, oltre che a non fare un cazzo e’ addirittura in mezzo ai coglioni nelle azioni che potrebbero avere un senso. Acqua, Rincon, Valdifiori, Ansaldi,Berenguer, De Silvestri, tutti a casaaaaaa…insieme al nostro illustrissimo Urbanetto. Bastaaaaaa…Ljacic e’ entrato 15 mn e’ ha fatto qualcosa…non me ne frega un cazzo se e’ viziato…e’ l’unico che ha classe in questa squadretta, Belotti ha bisogno di qualcuno che la palla gliela serva un po’ meglio e Ljacic puo’ farlo. Ma avete notato il lancio di Acqua a Jago Falque nel primo tempo con Belotti a terra a centrocampo? Da questi particolari si capisce la squadretta che siamo, un giocatore normale lo faceva andare in porta. Detto questo sono schifato e disgustato da una societa’ di merda!!! preferisco andare in C e ripartire da ZERO..piuttosto che continuare cosi’. Che pena, poveri noi, povero Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. user-13685686 - 7 mesi fa

    Cairo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Pesce - 7 mesi fa

    Ah dimenticavo, quello squadrone dell’Hellas che ci ha battuto qualche settimana fa oggi ne ha prese 5 in casa…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. iugen - 7 mesi fa

    Quando si scende così in basso è ovvio che non c’è una sola colpa, anche se è facile per la maggior parte dei tifosi individuare un capro espiatorio. Alla fine la colpa è da suddividere tra tutti. Cairo poteva spendere più soldi, e quelli che ha speso li ha spesi molto male (Miha, Niang, Rincon e anche Mazzarri non mi sembra un’ottima scelta). Miha ha voluto una rosa orribile basata su uno schema pessimo e sui suoi pupilli, oltre a non essere riuscito a dare un minimo di gioco alla squadra. Mazzarri non sta facendo molto meglio, rivelandosi ottuso come il suo predecessore (vedi caso Ljajic). Infine i giocatori, che stanno giocando veramente male, senza un minimo di grinta o concentrazione, ad ogni partita se ne salvano due o tre se va bene. Per concludere, direi che il problema principale è la mancanza di una società seria e organizzata, che prenda le decisioni giuste e dia fiducia all’ambiente anche nei momenti di difficoltà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sempregranata - 7 mesi fa

      iugen, concordo al100% con la tua analisi, quando ci sono tante cose che non vanno è perché l’ambiente è malato. Però un presidente deve essere in grado di comprendere che contornarsi di yes men scarsi professionalmente ma sottomessi alla fine porta a questi risultati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 7 mesi fa

        Ma infatti l’unica scelta felice fatta da Cairo in 13 anni è stata prendere Ventura, che nei primi anni riusciva a fare le pentole e anche i coperchi, nascondendo evidenti lacune societarie. Poi Cairo ha pensato che fosse sufficiente prendere altri allenatori con una personalità molto ingombrante (Miha e Mazzarri) per far andare avanti la baracca al meglio, quando è evidente che non sia così. Non capisco come mai lui che è un buon imprenditore in altri campi non si renda conto di una cosa così banale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. abatta68 - 7 mesi fa

    Pioli alla radio: “abbiamo superato un avversario di pari valore, la differenza l’ha fatta il gruppo unito e la voglia di giocare… per questo abbiamo meritato di vincere”.
    Vediamo se, per differenza, Mazzarri ci confermerà l’esatto opposto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. costy200_653 - 7 mesi fa

    Ma Mazzarri li allena a pallavolo ? 5 minuti per arrivare alla nostra metà campo. Giocatori demotivati. Credo che abbiamo sbagliato allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13657769 - 7 mesi fa

    Almeno crotone e verona hanno perso e perderanno anche fra 2 settimane. Noi se arriviamo a 45 punti è un miracolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. giulio16080_871 - 7 mesi fa

    Ansaldi, niang, baselli, valdifiori, acquah, molinaro, de silvestri, berenguer, rincon… ecco i grandi e onerosi acquisti del nostro presiniente mr. Plusvalenze. Squadretta squallida da poco più di una salvezza tranquilla, non ci sono allenatori, moduli o altre cazzate che tengano. Cairo figlio di puttana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Pesce - 7 mesi fa

    0 punti in 4 partite era capace anch’io.
    Qualsiasi allenatore dopo una performance del genere (da retrocessione certa) dovrebbe avere il buon gusto di dimettersi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. user-13687521 - 7 mesi fa

    Inguardabile
    Rifondare
    Puntiamo su Edera
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Ater64 - 7 mesi fa

    MERITIAMO GUALDO TADINO CATANZARO E FERALPISALO… MERCENARI LEVATE LE MAGLIE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. sylber68 - 7 mesi fa

    CAIRO NON FARTI PIÙ VEDERE SPARISCI DALLA CIRCOLAZIONE VENDI CORNUTONE. MAZZARRI MA TORNATENE A REGGIO VA? E VOI CALCIATORI FOTTETEVI E GIOCATE CON LA MAGLIA ARANCIONE QUELLA DI CALLERI, BASTARDI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ater64 - 7 mesi fa

      STANDING OVATION CCOIDDIO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Ater64 - 7 mesi fa

    SCANS…ORINO VERGOGNOSI CAIRO MERDA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. fabio.tesei6_171 - 7 mesi fa

    A novembre quando si faceva il nome di mazzarri io dissi:Mazzarri per carità. Purtroppo avevo ragione. Ma non smetterò mai di continuare a tifare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Seagull'59 - 7 mesi fa

    Attenzione perché da situazioni del genere può solo venirne fuori qualcosa di mooolto negativo!
    Squadra allo sbando, direi anche piuttosto insofferente verso il nuovo modulo e il suo allenatore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. abatta68 - 7 mesi fa

    Se “il risultato finale è più che giusto”, che senso ha mettere la parola “beffa” nel titolo, a caratteri cubitali?!? sveglia redazione! sarà ora che incominciate a dire le cose come stanno, soprattutto nei titoli dei vostri articoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      …e di cose da dire ce ne sono… e pure tante!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. prawn - 7 mesi fa

    dimenticavo, ma che partita di merda, non me ne ricordavo una cosi’ da tanto tempo.

    fine campionato, con nulla da fare , fiore che manco c’ha provato seriamente gli abbiamo regalato praticamente 3 rigori, non due. falli di mano..

    mi resta il dubbio che se la siano venduta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. dukow79 - 7 mesi fa

    Caro Piero i tempi sono maturi ormai il popolo granata ha aperto gli occhi. A proposito di merda, una domanda a te, a papa urbano, a maraton e a tutti i leccatori di deretano di professione del grande Urbano, che gusto hanno gli escrementi rappresi del presidente?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 7 mesi fa

      😀 😀 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dukow79 - 7 mesi fa

      Spiegala bene però:paghi mia mamma per farti defecare in bocca, ma non sai quanta gente qua dentro ti accontenterebbe gratis? Non c’è nulla di male ad essere un coprofago, non devi vergognarti maraton de gustibus…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. enricolai68@gmail.com - 7 mesi fa

    nauseatooooooooooooooo
    schifatoooooooooooooooooo
    la merda profuma in confronto…………
    mazzarri vattene subito !!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. claudio sala 68 - 7 mesi fa

    In una partita dove non è successo nulla, solo noi possiamo creare 3 possibili rigori.

    Veramente imbarazzante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. byfolko - 7 mesi fa

    Sono piuttosto contrariato ohibò. MERDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!! E tu Cairo abbi la dignità di prendere un charter e seppellirti per sempre in Papua Nuova Guinea.
    Anche tu Mazzarri, mi raccomando metti Lijajc solo per 15 minuti eh, che magari rischi anche di non perdere con l’unico talento di questa Cairese di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. prawn - 7 mesi fa

    Orribili: salvo gli ultimi 10/15 minuti del Gallo (troppo poco), salvo Sirigu, N’Kolou.
    Ansaldi fa letteralmente cacare, involuto.
    Valdifiori si capisce come mai faccia giocare quel mollo di Baselli.
    Rincon: basta, soldi buttati via.
    Acquah andava venduto, sono anni che fa sempre le stesse cazzate.
    Iago: scomparso, e’ ora di far giocare Edera.
    Niang: da mettere sul mercato. Subito.
    Ljacic: classe da vendere, anche giocasse 15 minuti sarebbe meglio dello schifo a cui siamo sempre costretti a vedere ogni domenica.
    Lollo: basta, spero che il ginocchio sia da operare, basta basta basta, ci hai fatto perdere la meta’ delle partite. Bastaaaaa
    Barreca: titolare e non se ne parla +

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13685686 - 7 mesi fa

      Concordo su tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy