Torino-Fiorentina, il ricordo: nello scorso campionato l’exploit di Baselli

Torino-Fiorentina, il ricordo: nello scorso campionato l’exploit di Baselli

Il ricordo / Nello scorso campionato, contro la Viola allo Stadio Grande Torino, i granata hanno vinto per 3-1 rimontando il “Torero” di Marcos Alonso

Domenica prossima, alle 18.00, allo Stadio Grande Torino, si disputerà Torino-Fiorentina, partita che, l’anno scorso, ha portato una grande fortuna alla formazione di Giampiero Ventura, attuale CT degli azzurri. In quella seconda giornata di campionato – correva il 30 agosto del 2015 – i granata si imposero sulla formazione Viola per ben 3-1, con una splendida rimonta: meraviglia accentuata ovviamente soprattutto dal calibro della squadra avversaria.

Ventura, contro la formazione di Paulo Sousa, ha schierato il solito 3-5-2, con un duetto d’attacco formato da Martinez e Fabio Quagliarella, proprio quest’ultimo, ha siglato la rete del sorpasso sul gol fatto da Marcos Alonso – giocatore che ha esultato facendo il “Torero” sotto la Maratona – che ha portato il Toro al momentaneo 2-1, poi seguito dal colpo mortale sfoggiato da Daniele Baselli (qui le pagelle). Una partita che ha visto come maggiore protagonista dal punto di vista del possesso palla la solita Fiorentina, autrice, come di consueto in questo passato recente, di un gioco molto estetico. I Viola infatti hanno tenuto il 68% del possesso, ma il calcio, negli ultimi anni, ci ha insegnato proprio che non sempre i più “belli” vincono, il risultato finale infatti, al 90′, nel tabellino, segnava un netto 3-1 a favore dei padroni di casa, ovvero per il Toro. Partita molto aggressiva, giocata molto soprattutto sul piano fisico: 11 i falli commessi dalla Fiorentina e 16 quelli dai granata, molti dei quali puniti poi dal direttore di gara Tagliavento.

Maksimovic

Il Torino arrivava a quella partita molto carico, a causa soprattutto della vittoria agguantata nella prima giornata di campionato contro la neo promossa Frosinone. Situazione analoga per la Fiorentina, molto più carica, a causa della vittoria contro il Milan, con uno splendido gol di Marcos Alonso, seguito da un rigore di Ilicic. Vittoria importante dunque quella del Toro contro la Viola in quella seconda giornata di campionato, squadra di Sousa nettamente più forte dal punto di vista dell’organico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy