Torino-Fiorentina, l’album dei ricordi: dal 7-2 degli Invincibili al siluro di Baselli

Torino-Fiorentina, l’album dei ricordi: dal 7-2 degli Invincibili al siluro di Baselli

In passato / Le due squadre si sono sfidate 137 volte: le due squadre sono riuscite ad emozionare in più di un’occasione…

GLI INVINCIBILI

Mazzola e loik

Diversi sono stati gli incontri tra Torino e Fiorentina in casa granata, ed alcuni sono e resteranno nella memoria di molti tifosi del Toro. Una di queste, per quanto difficile da ricordare in prima persona, è la storica vittoria granata contro la Viola del Grande Torino, che inflisse un pesantissimo 7-2 agli avversari, involandosi verso il tricolore. Era il 22 dicembre del 1946, e il mattatore della partita fu Ossola, che andò a segno due volte: immancabile la rete del Capitano Valentino Mazzola, arrivata insieme a quella di Grezar, Gabetto, Loik e ad una autorete di Magli. Oltre ad essere un’importante vittoria che trascinò il Torino alla conquista del campionato, è anche il successo con più ampio scarto da parte del Toro.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 2 mesi fa

    Fratelli, diciamo che se l’anno passato segnò il Quaglia e rischiò anche di farne più di uno, quest’anno con un Gallo così, più Boye, Falque e magari Liajic MAGARI facessimo anche meglio!!! Però mi accontenterei dello stesso risultato sapete?
    :-)
    DAI BASELLI!!! GONFIA LA RETE!!! DI NUOVO!!!
    FVCG!!
    SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy