Torino-Fiorentina: Ventura recupera Obi, Mario Suarez pronto al debutto

Torino-Fiorentina: Ventura recupera Obi, Mario Suarez pronto al debutto

Verso Torino-Fiorentina / Obi recuperato, ma Baselli è inamovibile a centrocampo. Paulo Sousa cambia uomini e modulo: dentro Mario Suarez dal primo minuti

Torino e Fiorentina hanno vinto entrambe al debutto in Serie A: grazie alle preziosi reti di Quagliarella e Baselli, i granata si sono imposti 2-1 sul campo del Frosinone. La Fiorentina, forte in un organico collaudato puntellato solo da alcuni rinforzi di qualità, si è sbarazzata con lo stesso punteggio di un Milan ancora troppo in fase di sperimentazione. Il calendario, dunque, già alla seconda giornata mette di fronte al Torino una squadra di un certo spessore tecnico: difficile ipotizzare un risultato. Certo è che, se il Torino dovesse scendere il campo con la mentalità giusta senza concedere nulla alla Fiorentina nei primi minuti, quella dell’Olimpico potrebbe rivelarsi una grandissima sfida, tra due squadre pronte a dire la loro in questo campionato.

TORINO – Giampiero Ventura recupera Joel Obi a centrocampo. Difficile, comunque, soffiare il posto a Daniele Baselli, che in sole due partite (e altrettanti gol) ha dimostrato la sicurezza e l’esperienza del veterano.  Salvo infortuni e contrattempi dell’ultimo minuto, comunque, Giampiero Ventura sembra intenzionato a schierare lo stesso 11 titolare visto a Frosinone. Ancora panchina, dunque, per Andrea Belotti.

FIORENTINA – Qualche cambio in vista, invece, per la Fiorentina di Paulo Sousa, allenatore portoghese ex Basilea. Soprattutto a livello di modulo: dal 3-4-2-1 mostrato contro il Milan al 4-2-3-1 che il tecnico viola sta preparando per l’Olimpico. Probabile il debutto dal primo minuto di Mario Suarez (ex Atletico Madrid) al fianco di Borja Valero. Marcos Alonso, giustiziere di Mihajlovic con una punizione all’incrocio, arretrerà sulla linea di difesa. Badelj verso la panchina. Dietro la giovane promessa Kalinic agiranno Ilicic, Bernardeschi e il brasiliano Gilberto.

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Baselli, Gazzi, Benassi, Avelar; Maxi Lopez, Quagliarella. Allenatore: Giampiero Ventura

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Roncaglia, Alonso; Mario Suarez, Borja Valero; Gilberto, Ilicic, Bernardeschi; Kalinic. Allenatore: Paulo Sousa

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. torino73 - 2 anni fa

    Ok

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LoviR - 2 anni fa

    Ci sono tutti a disposizione!
    “Tanta roba”…….simpatizzante del gregge zebrato!……ahahahahahahahaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy