Torino-Frosinone 3-1: Immobile-Belotti, coppia d’oro per il Toro

Torino-Frosinone 3-1: Immobile-Belotti, coppia d’oro per il Toro

Intervallo all’Olimpico / Ciro-gol su rigore, poi il Toro si siede e subisce il pari, ma torna avanti con la doppietta del “Gallo”

Quagliarella che chiede scusa, il pubblico caldo sugli spalti: il Torino prova a rilanciarsi contro il Frosinone, con un certo Ciro Immobile davanti, a far coppia con Andrea Belotti. In porta la sorpresa: c’è Ichazo e non Padelli.

Il Torino parte deciso: al 3’ Peres sfugge via a destra e piazza un cross morbido sul secondo palo, dove il tap-in di Baselli trova l’opposizione di Leali. E al 6’ c’è calcio di rigore per i granata: Bertoncini trattiene Glik e Irrati indica giustamente il dischetto. Si presenta Ciro Immobile, che segna ed esulta, ma Irrati fa ripetere. Il bomber di Torre Annunziata tira di nuovo: stesso angolo e stessa esultanza col cuoricino per gli spalti. Vantaggio granata, meritato per una partenza bruciante.

Torino FC v Frosinone Calcio - Serie A
Immobile calcia il rigore dell’1-0

Il Torino poi allenta la pressione, e il Frosinone ne approfitta per mettere qualche pallone in area di rigore. Ajeti impatta di testa: palla fuori. Ma i ciociari guadagnano metri di campo e il Toro si siede. Al 32’ una bella azione dei ciociari libera Pavlovic al cross, Sammarco taglia in area e impatta alla grande di testa per il pareggio, con Ichazo incolpevole.

I granata sembrano accusare il colpo, ma poi si risveglia Peres: al 37’ cross felpato dalla destra, testata di Immobile, Leali si oppone ma Belotti è il più svelto e insacca sulla ribattuta, per il secondo goal personale della stagione e soprattutto il primo goal su azione del Torino 48 giorni dopo quello di Vives contro il Bologna.

E stavolta il Toro non commette l’errore di sedersi dopo aver segnato, perché al 41’, sugli sviluppi di un corner, Maksimovic serve Belotti con un bel filtrante, e il “Gallo” scarica il destro sotto la traversa.

Finisce così il primo tempo: 3-1 per i granata, che forse hanno scoperto una nuova coppia d’oro…

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Frank Toro - 2 anni fa

    “Punire” Maxy Lopez e schierare ancora Padelli sarebbe stato un segno di incoerenza. MAXIMOCIC vale 30 milioni! Bruno Peres dovrebbe fare l ala e non il difensore farrebbe 20 cross a partita e non perderebbe gli attaccanti avversari ad ogni dribling sbagliato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Zlobotan - 2 anni fa

    Il campionato italiano è talmente scarso che basta innalzare un attimo il tasso tecnico in campo (maximovic-assist, ciro-gol) e si vede subito la differenza! DAI RAGAZZI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mau - 2 anni fa

    Io mi sono commosso sull’uscita di Ichazo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy