Torino-Frosinone, la parola d’ordine di Mazzarri: non sottovalutare nessuno

Torino-Frosinone, la parola d’ordine di Mazzarri: non sottovalutare nessuno

Verso il match / Nell’anticipo di venerdì sera i granata ospiteranno il Frosinone di Longo

di Redazione Toro News

Venerdì sera alle ore 20:30 andrà in scena allo Stadio Olimpico Grande Torino la partita tra il Torino e il Frosinone. Per i ragazzi di Mazzarri è fondamentale vincere questa partita per trovare la seconda vittoria consecutiva, che oltre alla classifica farebbe bene al morale della squadra. Dall’altra parte i ciociari arrivano da quattro sconfitte consecutive e da un solo punto ottenuto in queste prime sette giornate. La squadra non ha mai dimostrato sin qui di essere attrezzata per la Serie A e la posizione dell’allenatore Moreno Longo è in bilico. A tal proposito, secondo le ultime indiscrezioni l’ex allenatore del Toro e CT della nazionale Gianpiero Ventura sembra essere il nome più appetibile per sostituire l’attuale tecnico gialloblu dovesse continuare questo trend negativo. Un paradosso che Moreno Longo, tecnico dal cuore Toro, sia costretto a giocarsi una fetta importante di futuro proprio al “Grande Torino”.

TRE PUNTI FONDAMENTALI – Per i granata di mister Mazzarri l’obiettivo, ovviamente, sono i tre punti. Sulla carta la partita sembrerebbe facile ma non è da sottovalutare il Frosinone. Ricordiamo che i ragazzi di Longo sono riusciti a mantenere la porta inviolata fino all’81’ minuto contro la Juventus, disputando un’ottima partita in fase difensiva concedendo poco e nulla ai bianconeri. Nell’ultima partita contro il Genoa allo “Stirpe”, terminata 1-2, la sconfitta dei canarini è stata chiaramente immeritata: la squadra di Longo ha dato dei segnali di vita, insomma. Quindi i granata non dovranno assolutamente sottovalutare la partita e scendere in campo con la voglia di portare a casa i tre punti, che farebbero fare un’importante salto in classifica alla squadra del presidente Cairo. E’ il diktat su cui sta insistendo Mazzarri sin dall’inizio di questa settimana.

TRIDENTE IN CAMPO? – Vista la partita contro il Chievo, non è improbabile che davanti venerdì sera si potranno vedere Zaza, Belotti e Iago Falque tutti in campo dal primo minuto, come è accaduto nell’ultimo spezzone di partita dell’ultima giornata di campionato a Verona. Infatti Mazzarri grazie a quella partita ha capito che i tre attaccanti possono giocare insieme senza alcun problema perché il Toro visto gli ultimi minuti al Bentegodi è un bellissimo Toro. Adesso tocca al mister provare a schierarli tutti in campo. Siamo ad inizio settimana e mancano ancora quattro giorni e tante sedute di allenamento prima della partita, vedremo se sarà possibile vedere il tridente Zaza-Belotti-Iago Falque già nell’anticipo di venerdì sera contro il Frosinone.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ciccio76 - 2 mesi fa

    Ottima occasione x provare il tridente , magari a partita in corso, comunque umiltà e pedalare . FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luna - 2 mesi fa

    Devono giocare senza paura, ed esattamente assumere l’atteggiamento di Zazza contro il Chievo.
    Oramai ci sono le basi solide che mancavano con Sinisa e, per essere onesti una squadra anche più forte, a volte sembra manchi la consapevolezza dei propri mezzi.
    Con il Chievo, poteva finire con un risultato a nostro favore più ampio, l’incornata di Zazza, Iago poteva concludere con maggiore convinzione, siamo sulla strada giusta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PrivilegioGranata - 2 mesi fa

    Troppe volte in passato siamo entrati in campo convinti di aver già vinto, rimediando poi delle meritatissime sconfitte.
    Giusto quindi che Mazzarri insista su questo: mai sottovalutare l’avversario, il che non significa non essere consapevoli delle proprie qualità o sminuirsi di fronte a chiunque, ma che queste qualità bisogna sfruttarle impegnandosi al massimo perché nessuno regala niente.
    La mentalità vincente nasce da questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Forvecuor87 - 2 mesi fa

    Tranquillo Mazzari fino ad oggi la squadra non ha sottovalutato nessuno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. iard68 - 2 mesi fa

    “i granata non dovranno assolutamente sottovalutare la partita e scendere in campo con la voglia di portare a casa i tre punti”. Sacrosanto. E per essere sicuri di non prenderle, facciamo un bel 5-3-1-1, Belotti e Iago contro tutti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy